Connect with us

Focus

Il ritorno di Iron Man

Pubblicato

|

Javier Zanetti, citato di diritto ne "il sabato del pallone"
Jurgen Klopp, allenatore del Borussia Dortmund

Jurgen Klopp, allenatore del Borussia Dortmund

Nuova rubrica di Sportcafe24 chiamata, il sabato del pallone, nella quale si parlerà di ciò che è maggiormente in evidenza del sabato calcistico nel panorama internazionale

IL RITORNO DI IRON MAN – Deve essere assolutamente citato un grande campione, Javier Zanetti. Mancano pochi minuti alla fine di Inter-Livorno, anticipo serale di serie A, e il pubblico di San Siro comincia ad inneggiare più di quanto abbia fatto in tutta la partita, a bordocampo c’è lui, la leggenda, il simbolo, il capitano. Esce Taider, notizia di poco conto, e il boato fa tremare persino la statua della Madonnina, un solo cognome riecheggia per lo stadio in risposta allo speaker ZANETTI. Da sottolineare la forza d’animo ma sopratutto la forza fisica di un atleta di 40 anni che nonostante il gravissimo infortunio è tornato, giocando per altro molto bene il poco tempo a sua disposizione e dando il via all’azione del secondo goal dei neroazzurri con una delle sue cavalcate.

IBRA SCAPPA VIA – La situazione in Ligue 1 si va sempre più delineando e dopo un cammino insieme durato qualche giornata il psg prova a scappare. Venerdì il Monaco ha pareggiato in casa e l’occasione per Ibra & co. era troppo ghiotta per farsela scappare via. Nessuna difficoltà per i parigini in casa contro il Nizza, il risultato finale dice 3-1 e +4 in classifica sulla seconda e + 5 sul Monaco, terzo. I prossimi incontri ci diranno in definitiva se la sfida tra Psg e Monaco può avere altri co-protagonisti come lo è attualmente il Lilla.

BVB, CHE DISASTRO – Il Borussia Dortmund di Jurgen Klopp perde contro il Wolfsburg in trasferta mentre il Bayern Monaco ed il Bayer Leverkusen vincono e convincono. Raggiunti dal Bayer i gialloneri di Dortmund vedono allontanarsi il Bayern di Guardiola che adesso ha quattro punti di distacco sulle due inseguitrici. I giocatori in maglia verde sono temibili, questo lo si sa, ma il Borussia, se vuole insidiare gli uomini di Pep, quest’anno dovrà fare molto meglio

Filippo Di Cristina

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending