Connect with us

Non Solo Sport

Livigno: “il piccolo Tibet” in Valtellina

Pubblicato

|

Livino
Livigno

Impianti sciistici a Livigno

Mentre in alcune regioni d’Italia si approfitta del sole ancora caldo per prendere l’ultima tintarella dell’anno e si sfoggiano ancora costumi da bagno, in Valtellina si aprono le porte alla stagione invernale. Amanti della montagna, è ora di sfoderare attrezzatura e scarponi da sci, la Valtellina vi aspetta!

Livigno, in provincia di Sondrio, è uno dei comuni più elevati d’Italia, il paese è collocato a 1.816 metri sopra il livello del mare e fa parte della Comunità montana Alta Valtellina, zona extradoganale.

COME ARRIVARE A LIVIGNO – A 240 chilometri circa da Milano, i servizi di trasporto di Livigno offrono ai visitatori l’alternativa tra diverse scelte di spostamento. Per chi arriva in aereo, negli aeroporti di Milano Malpensa, Linate e Bergamo Orio al Serio, sono a disposizione bus-navetta che compiono il tragitto di andata-ritorno diretto per Livigno in circa 4 ore di viaggio.

Dalla stazione centrale di Milano è invece possibile arrivare in treno fino a Tirano, proseguire in bus, talvolta effettuando uno scalo a Bormio, per poi arrivare finalmente a Livigno. Pur non essendo la soluzione più comoda, quella del treno può essere un valido modo per iniziare la vacanza già dal viaggio, godendo del meraviglioso paesaggio che il nord della Lombardia regala: borghi arrampicati sulle montagne, laghi e vallate da togliere il fiato.

Una volta arrivati a Livigno, lo spettacolo è unico, ad accogliervi sculture di ghiaccio, strutture alberghiere prestigiose ed un centro città in cui approfittare delle tariffe extradoganali per buttarsi nello shopping.

SPORT – Nonostante a Livigno non ci sia un ghiacciaio e non si pratichi sci estivo, la garanzia della neve è ottima, la stagione è molto lunga, molto raramente è necessario utilizzare l’innevamento artificiale. I 30 impianti di risalita offrono un servizio efficiente ed economico, le innumerevoli piste sciistiche sono adatte sia per i professionisti che per i dilettanti. Non poteva mancare uno Snowpark per gli amati della tavola da snowboard, ne piste e sentieri per lo sci di fondo. Un altro sport tra i più gettonati a Livigno è il ciclismo, come non farsi tentare da chilometri di pedalate tra laghi ghiacciati, alture, passi e sentieri mozzafiato?

MANGIARE IN QUOTA – Esperienza unica ristorarsi in uno dei diversi rifugi sulle piste. Al Mottolino il ristorante è alla sommità della cabinovia, buon cibo, panorama incantevole e solarium a disposizione dei visitatori. Alla Costaccia si trova il rifugio Tea del Plan, piatti ricchi e rustica atmosfera la fanno da padrona. Il Passo d’Eira ed il Trepalle sono delle valide alternative per una breve sosta tranquilla in quota.

RELAX – Tra una discesa e l’altra o dopo una giornata di intenso shopping al centro di Livigno, è d’obbligo lasciarsi coccolare dall’idromassaggio della Spa dell’Aquagranda o respirare un caldo benessere nelle saune della Baita Montana.

Carol Deriu

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending