Redazione

Osvaldo piega il Genoa e rilancia la Roma: 1-0

Osvaldo piega il Genoa e rilancia la Roma: 1-0
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 19 MARZO – All’Olimpico la Roma batte il Genoa di Marino grazie ad un gol di Osvaldo. Buona prova per gli uomini di Luis Enrique. Palacio non salva il Genoa da un’altra sconfitta, adesso Marino rischia.

LA PARTITA – Il k.o della Lazio a Catania e il pareggio tra Udinese e Napoli concedono alla Roma la possibilità di rientrare in corsa per il terzo posto. Nella gara casalinga contro il Genoa, Luis Enrique deve fare a meno di Totti e punta tutto sul tridente Lamela-Borini-Osvaldo. Il tecnico spagnolo ha ragione e la sua squadra già al 3′ passa in vantaggio grazie ad un tiro preciso di Pablo Daniel Osvaldo. E’ l’ottavo gol stagionale per il centravanti della nazionale che rientrava dopo le due giornate di squalifica. La squadra giallorossa controlla la partita attraverso la sua grande mole di gioco, però non riesce a chiudere la gara. La seconda frazione inizia con un Genoa più offensivo: al 26′  il neo-entrato Jorquera si inventa un assist al bacio, ma Palacio a due passi dalla porta colpisce la traversa. Lamela, autore di una partita non certo positiva, viene sostituito da Bojan. L’ex Barça entra con il piglio giusto e sfiora più di una volta il gol.  Finisce 1-0 dunque per la Roma che con questa vittoria si porta a -4 dalla Lazio ed è in piena corsa per la zona Champions League.

UOMO PARTITA SPORT CAFE 24- OSVALDO 8 Segna il suo primo gol del 2012 dopo soli 3 minuti di gioco. Segna, lotta, sgomita e fa salire la squadra. E’ l’uomo in più per la Roma. Luis Enrique può essere contento: con i suoi gol l’obiettivo terzo posto non è un sogno.

IL TABELLINO

ROMA-GENOA 1-0
Roma (4-3-1-2): Stekelenburg; Taddei, Kjaer, Heinze, José Angel; Gago, De Rossi, Greco (29′ st Marquinho); Lamela (14′ st Bojan); Osvaldo, Borini. A disp.: Lobont, Rosi, Simplicio, Viviani, Piscitella.All.: Luis Enrique
Genoa (4-3-1-2): Frey; M. Rossi (1′ st Jankovic), Kaladze, Carvalho, Moretti; Mesto, Biondini, Veloso; Belluschi (20′ st Jorquera); Gilardino, Palacio. A disp.: Lupatelli, Sampirisi, Alhassan, Birsa, Ze Eduardo.All.: Marino
Arbitro: Giannoccaro
Marcatori: 3′ Osvaldo (R)
Ammoniti: De Rossi (R); Jankovic, Kaladze (G)
Espulsi:

 

Michele Lestingi

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *