Connect with us

Non Solo Sport

Partito Democratico : stop al tesseramento. Epifani potrebbe annullare i congressi

Pubblicato

|

polemiche sul tesseramento nel PD prima delle elezioni del segretario
Epifani, segretario del PD

Epifani, segretario del PD

TESSERAMENTO ANOMALO- Il segretario del Partito Democratico, Guglielmo Epifani,  apre alla proposta di Gianni Cuperlo, candidato alle primarie,  di fermare le adesioni al partito. Attualmente  viaggiano  intorno a 620mila e la richiesta è di non proseguire fino  all’ ‘8 dicembre ma terminare prima che entri nel vivo,  la fase di consultazione dei circoli sulla segreteria nazionale, a patto che venga accolta da tutti i candidati. Dopo le segnalazioni arrivate da diverse province e la bagarre che da giorni sta investendo i vertici di via del Nazareno, la proposta avanzata dal segretario piddì è tesa a impedire che vi siano nuovi casi di tesseramento anomalo.

STOP ALLE ISCRIZIONI- C’è l’assenso di tutti a lavorare per rasserenare il clima,  dice Epifani  in confeerenza stampa. Rivendica, comunque, la regolarità delle procedure congressuali, spiegando che le segnalazioni arrivate, riguardano pochi casi isolati (Asti, Rovigo, Piacenza, Frosinone e Cosenza in particolare), sui quali l’indicazione è “andare fino in fondo” anche con la possibilità di annullare i congressi. La decisione su questo spetterà alla commissione congresso che si riunirà domani sera per analizzare i casi. E metterà, inoltre, a punto tecnicamente la modalità per lo stop al tesseramento che avverrà lunedì prossimo,  con i circoli che resteranno aperti per tutto il weekend per consentire le ultime iscrizioni.

RENZI: PENSIAMO A COSE CONCRETE-  La misura presa dalla segreteria potrebbe comunque non chiudere del tutto le polemiche visto che il clima resta caldo. Matteo Renzi ha subito fatto sapere di essere favorevole.  Ricordando polemicamente che l’importante è che il Pd torni a discutere di questioni concrete.  Così facendo, è il ragionamento dell’ex rottamatore, il Pd si fa solo del male. “..c’è il 12,6% di disoccupati: un partito serio fa proposte sul lavoro, non passa le giornate a mettere le bandierine sul segretario provinciale di Grosseto o di Lecce “.

CIVATI: PROPOSTA TARDIVA- Pippo Civati e Gianni Pittella, gli altri due candidati, si dicono contrari alla proposta che giudicano tardiva e una foglia di fico .” Se i miei avversari avessero detto le stesse cose che ho ripetuto per settimane forse avremmo meno tessere e meno pasticci. Così non è stato e adesso andiamo a fare i congressi e alle primarie vincerà chi ha più voti. E speriamo di non vedere ancora episodi spiacevoli ” – ha dichiarato Civati.

Giuseppe Folchini

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending