Connect with us

Champions League

Napoli-Marsiglia 3-2: magico Higuain, disastro Morel | Pagelle

Pubblicato

|

Gonzalo Higuain, punta del Napoli

In un match che incredibilmente si è rivelato complicato per i partenopei, riescono comunque ad agguantare la vittoria con un rocambolesco 3-2. La squadra di Benitez ha lottato con l’argentino Higuain sugli scudi (suoi i gol del momentaneo 2-1 e del 3-2 finale). Il Napoli è vicino alla qualificazione. Basterebbe infatti un pareggio contro il Borussia Dortmund al “Signal Iduna Park”  per avere la certezza matematica di approdare agli ottavi di finale. Il Marsiglia, invece, resta ancora a secco di punti in questa edizione di Champions League, nonostante la gara di ieri i francesi se la siano giocata al massimo delle possibilità.

André Ayew, attaccante del Marsiglia che ha segnato la rete dello 0-1

I MIGLIORI:

Callejon 7: il suo è il contributo fondamentale per aprire la muraglia difensiva marsigliese. In questa partita mette in mostra le proprie qualità e vince il duello con il proprio marcatore,o meglio quello che avrebbe dovuto marcarlo, Morel.

Higuain 7,5: si conferma la punta di diamante di questo “New Napoli”. Ogni partita che gioca fa rimpiangere sempre meno il Cavani tanto amato dai partenopei. Higuain è stato decisivo in questa partita con la doppietta segnata. Fa girare la testa ai difensori del Marsiglia con i suoi continui movimenti.

A. Ayew 6,5: il più pericoloso dei suoi. Suo il gol a freddo che ha messo inizialmente sotto il Napoli,con un bel colpo di testa di difficoltà elevata. I suoi tagli in area sono l’unico problema del Napoli. Buona partita del ghanese.

I PEGGIORI:

Morel 4,5: come già detto prima, avrebbe dovuto marcare Callejon, ma se lo fa sfuggire in continuazione. L’unico compito che gli era stato assegnato non è riuscito a portarlo a termine, assente.

Armero 5: gioca un buon primo tempo, nel secondo il nulla. Un suo errore porta alla rete del pareggio Marsigliese con Thauvin.

Fernandez 5: l’ammonizione lo tiene a freno, evita di impelagarsi in contrasti che avrebbero potuto portarlo all’espulsione. A parte questo, si fa trovare diverse volte fuori posizione.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina 6, Maggio 6, Fernandez 5, Albiol 6.5, Armero 5, Dzemaili 5.5 (45′ st Berhami sv), Inler 6.5, Callejon 7, Pandev 5.5 (21′ st Hamsik 6), Mertens 6.5 (38′ st Insigne sv), Higuain 7.5. (15 Colombo, 3 Uvini, 28 Cannavaro, 91 Zapata). All.: Benitez 6.5.

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda 6. Abdallah 5.5, N’Koulou 6.5, Diawara 5.5, Morel 4.5, Cheyrou 6, Romao 6 (38′ st Lemina sv), Thauvin 6, Valbuena 5.5 (11′ st Payet 6), A.Ayew 6.5, J. Ayew 5.5 (22′ st Gignac 5). (16 Samba, 23 B. Mendy, 13 Lemina, 25 Imbula, 29 Khalifa). All. Baup 6.

Arbitro: Karasev (RUS) 5,5.

Reti: nel pt 10′ A. Ayew, 21′ Inler, 24′ Higuain; nel st 18′ Thauvin, 29′ Higuain.

Ammoniti: Fernandez e Payet

Marco Sciscioli

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending