Connect with us

Basket

Nba: King James nella storia

Pubblicato

|

Tyson Chandler, SportCafe24
Lebron James, la stella degli Heat entra nella storia: per lui 500 partite consecutive in doppia cifra. Quinto in assoluto nella storia della Lega

Lebron James, la stella degli Heat entra nella storia: per lui 500 partite consecutive in doppia cifra. Quinto in assoluto nella storia della Lega

Brutta tegola per New York che perderà Tyson Chandler dalle 4 alle 6 settimane dopo l’infortunio contro i Bobcats. Lebron leggendario; per lui 500 partite in  doppia cifra  consecutive. L’Nba cambia decisione e permetterà l’uso del  Kinesio Taping a Derrick Rose. Deng vuole restare a Chicago.

 TEGOLA KNICKS, CHANDLER OUT – Brutte notizie in casa Knicks: oltre la sconfitta rimediata nel match casalingo contro Charlotte, il Pivot titolare della squadra di Woodson Tyson Chandler, ha rimediato una micro frattura del perone della gamba destra. Gli esami strumentali hanno riscontrato il problema al perone ma hanno escluso l’interessamento dei legamenti. Per Chandler si parla di 4-6 settimane di stop. Intanto la stella Carmelo Anthony twitta messaggi di supporto per il suo compagno:” Ci mancherà tantissimo. E’ la nostra ancora difensiva. La sua assenza peserà molto, ma lo aspettiamo”.

KING JAMES NELLA STORIA – La scorsa notte gli Heat di Lebron James hanno espugnato l’Air Canada Center, centrando la loro prima vittoria in trasferta grazie anche al season high di Lebron James in punti (35) e rimbalzi (8). The Choosen one può però anche festeggiare la sua cinquecentesima partita in  doppia cifra, diventando il quinto giocatore nella storia Nba a riuscirci. Prima di Lebron solo Michael Jordan, Kareem Abdul Jabbar, Karl Malone e Moses Malone. La sua scalata al record partì nel 2007 contro i New Jersey Nets (19 punti), quando indossava ancora la canotta dei Cavaliers.

L’NBA RIVALUTA IL KINESIO TAPING DI ROSE, DENG VUOLE CONTINUARE A CHICAGO – Per un Lebron che festeggia, un Rose che spera. Notizia di qualche ora fa è l’annuncio da parte della Nba circa il permesso per Derrick Rose di continuare ad  utilizzare il Kinesio Taping che la stella dei Bulls stava indossando in questi  giorni  a causa di un infortunio al collo rimediato nell’Opening night contro Miami. Nella mattinata  si erano rincorse voci che volevano la non autorizzazione da parte della Nba per l’uso del Kinesio Taping da parte della stella dei Bulls, il quale aveva dichiarato di essere poco speranzoso di indossare il “cerotto” nella gara di Mercoledì notte contro i Pacers. Il Kinesio è infatti un cerotto elastico in cotone la cui funzione è quella di alleviare il dolore muscolare e molti addetti al lavoro non si spiegavano la motivazione del non permettere l’utilizzo di questo strumento da parte della Lega. Ma proprio oggi il portavoce Nba Tim Frank ha esplicato  l’inversione di decisione :” Dopo una discussione con il rappresentante dei giocatori Jerry Stackhouse, abbiamo deciso di permettere l’uso del kinesio Tape in via sperimentale.”  

Derrick Rose, lo vedremo con il Kinesio Taping anche contro i Pacers

Derrick Rose, lo vedremo con il Kinesio Taping anche contro i Pacers

Rimanendo in casa Bulls, Luol Deng vorrebbe prolungare con Chicago anche se gli stessi”tori” non gli hanno ancora  proposto il prolungamento del contratto:” Vorrei giocare l’intera carriera con i Bulls. Amo giocare qui. Ancora non mi è stato offerto nessun rinnovo, e molte volte la volontà del giocatore non coincide con quello che realmente succede.” Il giocatore britannico è all’ultimo anno di contratto con la franchigia dell’Illinois ed  ancora i Bulls non gli hanno proposto alcun tipo di rinnovo. Se la politica societaria dovesse continuare in questa direzione, Deng diventerà Free Agent nel 2014, anno in cui molte squadre come Lakers o Mavericks avranno a disposizione un lauto Salary cup che potrebbe  indurle a piombarsi sull’ala piccola di origini africane. In maglia Bulls Deng ha ottenuto due convocazioni per l’All star game risultando uno dei migliori uomini di coach Thibodeau.

Simone Giannfriddo 

 

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending