Connect with us

Champions League

Juventus-Real Madrid: presentazione e probabili formazioni

Pubblicato

|

Carlos Tevez con la maglia della Juventus

Alle 20,45 lo Juventus Stadium sarà teatro di una sfida affascinante ma che può gia valere una stagione. Juventus e Real Madrid si affronteranno per portare a casa una vittoria che in ambo i casi sarebbe decisiva. La squadra di Conte è chiamata alla prima vittoria stagionale in Europa per continuare a sperare, con un occhio a Copenaghen dove il Galatasaray sembra favorito. I blancos invece, vincendo, ipotecherebbero il primato nel Girone B.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Rinfrancata dai tre successi consecutivi, senza subire nemmeno un gol, la banda bianconera ritornerà alla difesa a quattro, già provata all’andata in Spagna. Al posto dello squalificato Chiellini, ci sarà Asamoah a ricoprire l’out sinistro di un reparto composto da Bonucci, Barzagli e Caceres. A centrocampo ritorna a splendere la stella di Andrea Pirlo, dopo che a Parma aveva rifiatato, al suo fianco Vidal e Pogba. Ruolo inconsueto per Marchisio, che nel 4-3-3 andrà ad agire sulla fascia destra, dove aveva ben figurato nel match del Santiago Bernabeu, con Llorente e Tevez a comporre il trio offensivo. La Juventus si gioca il tutto per tutto. Conte alla vigilia ha dichiarato di essere consapevole della forza delle merengues, ma se la sua squadra scenderà in campo con la giusta concentrazione , allora le probabilità di qualificarsi agli ottavi salgono a dismisura, senza dimenticare la delicata trasferta in Turchia dove sarà importante raccogliere i tre punti.

COME ARRIVA IL REAL MADRID – Dopo l’ultima partita di campionato, gli spagnoli hanno dimostrato di non essere affatto impermeabili in difesa, subendo 2 gol dal modesto Vallecano. Per questo Ancelotti è deciso a proporre diverse novità anche rispetto alla gara d’andata. Il reparto arretrato subirà cambiamenti sostanziali, infatti Carvajal e Varane prenderanno il posto rispettivamente di Arbeloa e Pepe. A centrocampo, dopo essere rientrato da un lungo infortunio, ritorna a giocare in Europa Xabi Alonso, che agirà in cabina di regia al posto di Illaramendi. Al suo fianco Khedira e Isco completeranno il terzetto. In avanti Gareth Bale partità dal primo minuto, rilevando Angel Di maria. Benzema confermato al centro dell’attacco dove giocherà anche l’intoccabile Cristiano Ronaldo. Match delicato anche per il Real Madrid, chiamato ad un’ulteriore prova di forza per candidarsi alla vittoria della decima Champions League.

Juventus-Real Madrid, questa sera ore 20,45

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus(4-3-3):Buffon; Caceres, Barzagli, Bonucci, Asamoah; Vidal, Pirlo, Pogba; Tevez, Llorente, Marchisio. All.:Conte

Real Madrid(4-3-3):Casillas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo, Khedira, Xabi Alonso, Isco, Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. All.:Ancelotti

Arbitro: Howard Webb(ING)

RADIO DIRETTA JUVENTUS REAL MADRID

Appuntamento dalle 20.40 su SportCafe24.com ed il canale tematico di Youtube RadioSportCafe24, seguiremo in diretta Juventus-Real Madrid con aggiornamenti costanti live da tutti gli altri campi di giornata. Potrete interagire sulle nostre bacheche di facebook e twitter, ponendoci domande sulle partite alle quali risponderemo rigorosamente in diretta.

Juventus-Real Madrid, ore 20.40: la radio-cronaca della partita è solo su SportCafe24.com e RadioSportCafe24 di Youtube.

Primaldo Derinaldis

 

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending