Filippo Di Cristina
No Comments

Felice, anche senza calcio: Natalino dice basta

Addio al calcio giocato per il terzino che visse il sogno di entrare nell'armata post Triplete: giocare è bello, ma vivere è più importante

Felice, anche senza calcio: Natalino dice basta
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Felice Natalino, rinuncia al calcio a causa di un problema cardiaco

Felice Natalino, rinuncia al calcio a causa di un problema cardiaco

E’ dura per un classe ’92 veder svanire il proprio sogno dopo averlo raggiunto, ma la vita è più importante, più di qualsiasi coppa o campionato.

LA CARRIERA – Seppur breve la carriera di Felice Natalino,ex terzino del’Inter, ha dato al calciatore parecchie soddisfazioni. Viene acquistato dall’Inter che insieme al Genoa preleva il giocatore dal Crotone. Esordisce sotto la guida tecnica di Benitez in campionato e si prende anche la soddisfazione di giocare in Champions league andando a sostituire niente meno che il capitano dell’Inter Javier Zanetti. L’inter lo gira al Verona e successivamente al Crotone dove però non collezionerà alcuna presenza. Torna alla base durante la scorsa stagione ma dopo essere stato riscattato totalmente dall’inter gli viene riscontrata un’aritmia cardiaca e l’Inter decide di escluderlo dall’attività agonistica.  Ieri, 30 Ottobre la notizia ufficiale, Felice, con coraggio e forse un po’ di amarezza annuncia ufficialmente di lasciare il calcio giocato.

La notizia lascia un po’ di amarezza ma al contempo un bel sorriso; Felice non potrà più giocare, è vero, ma il bene più prezioso per un ragazzo di 21 anni è la vita. Siamo sicuri che il giocatore non si allontanerà dal mondo del calcio rimanendone all’interno pur non giocando. A lui vanno gli auguri di una serena vita piena di realizzazioni

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *