Antonio Fioretto
1 Comment

Pagelle Fiorentina-Napoli 1-2: Mertens un fattore, Cuadrado tutto fumo

Le pagelle di Fiorentina-Napoli :partita eccezionale, Mertens e Cuadrado sugli scudi

Pagelle Fiorentina-Napoli 1-2: Mertens un fattore, Cuadrado tutto fumo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FIORENTINA

Neto 6: Incolpevole sui gol. Prende due gol su tre tiri in porta totali del Napoli.

Savic 6,5 : La retroguardia senza Gonzalo è spaesata. Lui è il tappabuchi di serata, quello che salva il salvabile e che prova anche ad impostare.

Roncaglia 5,5 : Guarda in cagnesco chiunque gli passi dinanzi. Poi interviene come una ballerina. Serata no.

Compper 5,5 : Non è Rodriguez e si vede. Meno leader, meno tutto. Si perde spesso Higuain, compresa l’occasione del secondo gol partenopeo.

Cuadrado 5: E’ reattivo, ok. Veloce, si. Un giocoliere, siamo daccordo. Ma è un maledetto testone quando ci si mette e cerca a tutti i costi dribbling inutili e giocate ostinatamente personale. Vive la partita dal 1′ al 90′, poi espulso per doppia ammonizione su doppia simulazione. Assurdo.

Aquilani 5,5 : Prestazione sottotono per quello che sembra lontano parente del giocatore della scorsa stagione. Complice l’infortunio, non è al meglio e si vede. Forse, un azzardo schierarlo dal 1′ . (dal 71′ Vecino 5,5: entra e non incide)

Pizarro 6: Sbaglia troppi passaggi, ma illumina la fase calda del match lanciando Cuadrado nelle due occasioni decisive: palo e rigore.

Borja Valero 7 : E’ la luce del centrocampo viola. Nella sfida tutta spagnola contro Higuain e Benitez, si prende il palcoscenico della mediana.

Pasqual 5,5 : Non il solito Pasqual. Contratto, più attento alla difesa che all’attacco. Spaesato sulle discese a turno di Callejon e Higuain. (dall’ 82′ Vargas s.v.)

Joaquin 5 : Bene nei primi dieci minuti, poi il Napoli segna e lui si scioglie. Assente nell’appoggio a Rossi, che davanti deve fare tutto da solo. (dal 76′ Matos s.v.)

G.Rossi 7 : Solo contro tutti. Segna il rigore, e sfiora il gol in altre due occasioni… 9 gol in 10 gare: da capogiro…Peccato non basti

NAPOLI

Reina 6,5: Tiene botta all’inizio e sfodera un paratone su tiro di Rossi al 75′

Maggio 4,5 : Partita attenta e concentrata su un cliente amarissimo come Cuadrado. Se la cava alla grande fino all’ 81′: seconda ammonizione e Napoli in dieci. Ingenuità pesante per uno della sua esperienza.

Albiol 6,5 : Guida come al solito la retroguardia azzurra. Svarione alla metà del primo tempo su Borja Valero, poi perfetto.

Fernandez 6 : Gara attenta, cresce accanto ad Albiol.

Mesto 7: Gran partita dell’esterno di Benitez che annulla Joaquin e di fatto rimpiazza Armero nel ruolo di vice Zuniga.

Behrami 6 : Solita gara di quantità e sostanza

Inler 6 : Doveva giocare Dzemaili, invece Rafa sceglie lui e nn ha torto. Contro la mediana tutta tecnica della viola, ci volevano le sue geometrie.

Callejon 7 : Corre come un invasato, segna e recupera. Giocatore totale. 11 milioni per lui…e che so?

Pandev 6 : Benitez lo sacrifica dopo l’espulsione di Maggio. Partita attenta in un ruolo atipico, quello di vice- Hamsik. Se la cavicchi, senza patemi e senza magie.  (dal 80′ Armero s.v. )

Mertens 7,5 : Il prodigio belga incanta ancora e continua a meritarsi le recenti prestazioni da titolare. Insigne faccia attenzione: il ragazzo non scherza. Primo gol col Napoli e in Serie A, con un sinistro chirurgico che sublima un’altra prestazione da migliore in campo. (dal 65′ Insigne 6: Entra e da fiato ai compagni. Spreca un contropiede in campo aperto lanciando male Callejon  )

Higuain 6,5 : Non sta ancora benissimo e si vede. In netta ripresa, tuttavia, in termini di velocità e esplosività. Delizioso l’assist di esterno destro per il gol di Mertens. Suo anche l’assist per il gol iniziale di Callejon. Campione vero. (dal 63′ Hamsik s.v. )

Antonio Fioretto

Share Button

One Response to Pagelle Fiorentina-Napoli 1-2: Mertens un fattore, Cuadrado tutto fumo

  1. sergio 31 ottobre 2013 at 11:56

    Mi congratulo per l’obiettività. A giudicare dai voti, il Napoli avrebbe dovuto vincere 5 a 1. Cuadrado tutto fumo? Infatti Inler ha soltanto dovuto “soffiare” per stenderlo in area.
    P.S.: all’arbitro quanto date? 8 immagino.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *