Enrico Cunego
No Comments

Livorno-Torino 3-3: una partita fantastca. Cerci su rigore riacciuffa i toscani

Una partita fantastica, tra le più belle di questo inizio stagione, ma alla fine un punto che non accontenta nessuno

Livorno-Torino 3-3: una partita fantastca. Cerci su rigore riacciuffa i toscani
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sfida da non sbagliare quella che vedrà opposte Livorno e Torino allo stadio Armando Picchi, situato nella città toscana. Entrambe le squadre non riescono più a trovare la vittoria, ed un ulteriore passo falso potrebbe significare essere risucchiati nella zona rossa della classifica. La squadra di Nicola ha perso le ultime 4 partite contro avversarie dirette come Verona, Sampdoria e Bologna, e quindi servono assolutamente i 3 punti per migliorare gli 8 punti in classifica e per ridare sicurezza alla panchina del tecnico artefice della promozione in A. Il Toro invece dalla trasferta di Bologna di 3 settimane fa e nonostante i rassicuranti 10 punti in classifica serve un successo per scacciare momentaneamente ogni pericolo di caduta in zona retrocessione. Ma andiamo a vedere come si preparano le due squadre a questo appuntamento infrasettimanale!

QUI LIVORNO- Un solo dubbio per Nicola, ovvero chi farà l’esterno destro nel centrocampo a 5. Al momento M’Baye sembra favorito su Lambrughi e Gemiti per una maglia da titolare, ma probabilmente tutto si risolverà all’ultimo minuto. Nicola, che in conferenza stampa ha manifestato la propria voglia di vittoria caricando a doverei i suoi, dovrà fare a meno anche di Siligardi, squalificato a causa di una bestemmia proferita a Bologna nell’ultimo match di campionato.Confermata la coppia d’attacco Paulinho-Emeghara

QUI TORINO- E’ sempre emergenza infortuni in casa Toro, dove i vari Rodriguez, Bovo, Farnerud, Brighi e Larrondo non saranno disponibili per questo importante impegno infrasettimanale. Confermata così la formazione che ha perso 2-0 a Napoli domenica, con le due punte Immobile e Cerci pronte a sfruttare i suggerimenti di Bellomo, Pasquale e D’Ambrosio. Nella speranza che il genio di Alessio Cerci faccia vedere quelle giocate che a Napoli non ha assolutamente mostrato. Confermata la difesa a 3 con Darmian, Glik e Moretti.

LIVORNO (3-5-2) Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Biagianti, Luci, Duncan, M’Baye; Emeghara, Paulinho

TORINO (3-5-2) Padelli; Darmian, Glik, Moretti; D’Ambrosio, Gazzi, Vives, Bellomo, Pasquale; Cerci, Immobile

93′- FINISCE QUA!!! Una partita fantastica, tra le più belle di questo inizio stagione, ma alla fine un punto che non accontenta nessuno!!! Gara che si era aperta con il Torino clamorosamente in doppio vantaggio grazie ad Immobile e GLik, ma Livorno che ha saputo reagire ed ha chiuso la prima frazione in parità grazie alle reti di Paulinho e Greco. Nella ripresa la bordata di Emerson sembrava aver dato i 2 punti per un Livorno caparbio. Ma il Torino non ha mollato e grazie ad un rigore di Cerci su ingenuo fallo di amno è riuscita ariacciuffare una gara ormai persa, proprio come 10 giorni fa con l’Inter. Ingenuo però Rinaudo, che commette un evidente fallo di mano. Torino che sale a 11 punti, Livorno a 9…e la vittoria non vuole proprio arrivare per le 2. E’ tutto dal Picchi un buon proseguimento di serata da parte di Enrico Cunego!!

91′- Ammonito anche Vives per fallo su Emerson

90′- Tre minuti di recupero

86′- GOOOOOOOOOOOOLL!!! ALESSIO CERCIIIII!!!! Il pareggio del Toro, dal dischetto l’uomo più di questa squadra non perdona e regala il pareggio ai suoi!!!

85′- CALCIO DI RIGORE PER IL TORINO!!! Fallo di mano di Rinaudo su conclusione di Immobile!! Match assurdo!!

84′- Ultima sostituzione per il Torino:; fuori D’Ambrosio dentro Pasquale

81′- Euro parata di Bardi!!! Ennesimo pericolosissimo calcio d’angolo del Toro, con Cerci che pesca al limite dell’area un liberissimo Barreto, che tutto solo si coordina al volo ma trova uno straordinario Bardi che vola e nega il gol al brasiliano! Preme sempre di più il Torino!!

79′- Prova a pareggiare questa gara Ventura: fuori Gazzi dentro un’altra punta, ovvero Riccardo Meggiorini

73′- Ennesimo cartellino giallo della gara, questa volta Schiattarella colpisce la palla di mano è viene punito da Valeri

71′- Ancora ad un passo dal pareggio il Toro, che recupera palla a centrocampo e manda al tiro Immobile, che dal limite dell’area fa partire un diagonale destro che sfiora il palo alla destra di Bardi!!

68′- Sostituzione per il Livorno: fuori Ceccherini, dentro M’Baye

67′- Palo di D’ambrosio!!! Da distanza ravvicinata l’esterno napoletano manca il pareggio!! Che partita!!!

65′- Vuole chiuderla il Livorno, con Emeghara che prova la conclusione dal limite, ma il tiro è troppo debole ed in tutta tranquilltà Padelli si tuffa e para

62′- EMERSOOOOOOONNNNNNNNNNN!!!!!! 3-2 EUROGOL DI EMRSOOONNNN!!! Si concretizza la rimonta del Livorno con un gol fantastico del brasiliano!!! Una fucilata da i35 metri che si spegne nell’incrocio alto alla sinistra di Padelli!!! Rimonta completata per il Livorno!!!

60′- Giallo anche per Alessio Cerci, che innervosito rifila un calcetto a Ceccherini

54′- Ammonizione per Ciro Immobile, che cade al limite dell’area, per Valeri è simulazione

52′- Contatto dubbio all’entrata dell’area di rigore tra Ceccherini e Darmain, con quest’ultimo che cade a terra, ma per Valeri è tutto regolare

50′- Problemi fisici per Marco Biagianti, che è costretto a lasciare il campo in favore di Leandro Rinaudo

45′- Si riparte al Picchi! Nel Torino non c’è più El Kaddouri: lo sostituisce Paulo Barreto

47′- FINISCE IL PRIMO TEMPO!! Grande partita al Picchi di Livorno, dove i padroni di casa sembravano spacciati dopo 8 minuti, a causa dei 2 gol del Toro firmati da Immobile e Glik. Ma proprio quando sembrava che i toscani dovessero mollare, ecco la miracolosa rimonta con Paulinho e Greco. Partita dalle mille emozioni quindi, restate sintonizzati per il secondo tempo!!

45′- Saranno 2 i minuti di recupero

39′- Ammonizione per Emeghara, che si invola verso l’area di riogre del Toro ma viene contrastato da El Kaddouri cadendo a terra. Per l’arbitro Valeri il nigeriano ha simulato!

38′- Ancora vicinissimo al gol il Torino! Sempre su azione di calcio d’angolo Cerci calcia direttamente in porta, costringendo Bardi all’intervento! I giocatori del Toro vogliono il gol ma è netto l’ntervento sulla linea del portiere dell’under 21!

37′- Glik sfiora la doppietta!! Colpo di testa nel cuore dell’area livornese, ma Bardi si supera con un grande intervento!

33′- GOOOOOOOLLLLLL!!! LEANDRO GRECOOOOOOO!!! E’ pareggio del Livorno!! Velo di Paulinho per Leandro Greco, che da fuori area fa partire un sinistro che non da scampo a Padelli!!! Partita meravigliosa!!

31′- Ci prova Ceccherini su angolo, ma il suo colpo di testa finisce a lato della porta di Padelli

24′- GOOOOOOOLLLLLLL!!!! PAULINHOOOOOOO!!! LA RIAPRE IL LIVORNO! Grande scambio Schiattarella-Biagianti, con quest’ultimo che serve Paulinho, che appostato sulla linea di porta non sbaglia! Che partita al Picchi!!!

21′- Altro giallo, questa volta per Leandro Greco, che stende duramente a centrocampo Bellomo

20′- Ancora di testa Paulinho! Cross dalla sinistra di Schiattarella e super parata di Padelli, il Livorno c’è!

17′- Gran colpo di testa di Paulinho, che sul cross di Biagianti colpisce di testa un pallone che sfiora l’incrocio dei pali: cresce il Livorno!

15′- Nulla di fatto la punizione di Paulinho

14′- Prima ammonizione del match: è Glik il sanzionato, il polacco stende a pochi metri dall’area Paulinho. Punizione interessante per il Livorno

10′- Prova a svegliarsi il Livorno, che con Greco cerca la conclusione parata da Padelli che manda in calcio d’angolo. Dalla bandierina lo stesso Greco trova Coda che in mezza rovesciata indirizza la palla dalle parti di Emeghara, che in precario equilibrio manda fuori di testa

7′- GLIIIIIIKKKKKK!!!!! 2-0 TORINO!!! Che avvio per i granata!!! Calcio d’angolo di Cerci che trova completamente solo il centrale polacco, Livorno già al tappeto, Toro in estasi!!

4′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL!!!! TORINO IN VANTAGGIO!! Inizia subito alla grande la partita per gli ospiti, che vanno in vantaggio grazie all’attccante napoletano, che da 2 metri in scivolata trasforma in gol l’ottimo cross tagliente dalla sinistra di Cerci!! Shock per il Livorno!

1′- E si parte! Valeri fischia l’inizio a Livorno

Enrico Cunego

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *