Massimiliano Riverso
1 Comment

Roma-Chievo: la scaramanzia di Garcia e la paura di Sannino

E’ a un passo dalla decima vittoria consecutiva e contro il Chievo la Roma parte con tutti i favori in lavagna.

Roma-Chievo: la scaramanzia di Garcia e la paura di Sannino
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E’ a un passo dalla decima vittoria consecutiva e contro il Chievo la Roma parte con tutti i favori del pronostico. Rudi Garcia, ancora orfano di Totti e Gervinho, conferma il trivote d’attacco composto da Florenzi, Ljajic e Borriello. Sannino risponde con il tandem Paloschi-Therau. Partita decisiva per il tecnico clivense ad un passo dall’esonero.

Le ultimissime da casa Roma

A Trigoria anche questa mattina lavoro differenziato per Gervinho, Maicon e Destro, invece terapie per Totti. Mister Garcia non avrà a disposizione Gervinho domani sera contro i clivensi, nel tridente possibile vedere Marquinho. In difesa sarà Torosidis a sostituire lo squalificato Maicon, provato poi in mattinata Dodò tra i titolari.

Le ultimissime da casa Chievo

Sannino è stato confermato sulla panchina dei clivensi: il tecnico ha a disposizione le gare contro Roma e Bologna per invertire la tendenza delle prime 9 giornate. Intanto tornano arruolabili Rigoni e Sardo, invece stoppato Cesar per un turno causa squalifica. I gialloblu sono partiti questo pomeriggio per Roma, dove sosterranno domani mattina l’allenamento di rifinitura.

Le quote di Roma-Chievo Verona

Un altro successo dei giallorossi è offerto a 1,22 sul tabellone Iziplay, la quota più bassa in assoluto del turno infrasettimanale di Serie A. Le preferenze di chi è andato al banco invece, riferisce Agipronews, cambiano molto a seconda del tipo di giocata: la Roma si prende il 90% delle preferenze nelle scommesse “multiple”, ovvero quelle dove sono inserite più partite, mentre per le “singole” (la giocata secca su un solo incontro) ben il 75% delle puntate è andato sulla «X», bancata a 5,85, con il 20%  per i gialloblu’ (a 15,00). Niente di strano in realtà, vista l’offerta poco redditizia sull’«1» dei giallorossi in confronto alle possibilità “ricche” di un risultato a sorpresa. Sull’Under/Over stravince con il 90% l’opzione di un match da almeno tre reti complessive (a 1,60) e ha la meglio anche il Goal con il 65% delle scelte (a 2,10).

Le probabili formazioni di Roma-Chievo Verona:

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Ljajic, Borriello. All. Garcia.

Chievo (3-5-2): Puggioni; Frey, Claiton, Papp; Sardo, Bentivoglio, L.Rigoni, Radovanovic, Dramè; Paloschi, Thereau. All. Sannino.

Arbitro: Peruzzo.

Share Button

One Response to Roma-Chievo: la scaramanzia di Garcia e la paura di Sannino

  1. Matteo 30 ottobre 2013 at 18:07

    Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee Romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa vinciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii 4 a 2 segna: Ljaic Ljaic Borriello Borriello

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *