Jacopo Gino
No Comments

Atalanta-Inter 1-1 a 10′ dalla fine: Alvarez e Denis i marcatori

L'anticipo del turno infrasettimanale di serie A vede scontrarsi l'Atalanta di Colantuono e l'Inter di Mazzarri: i nerazzurri puntano alla vittoria per sfatare il tabù Bergamo

Atalanta-Inter 1-1 a 10′ dalla fine: Alvarez e Denis i marcatori
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

91′: Ci prova Alvarez da fuori!! L’argentino si accentra dalla destra e dai 35 metri fa partire un tiro violento che sfiora l’incrocio dei pali e va sul fondo

90′: tre minuti di recupero prima del fischio finale

90′: Squadre stanche e poco lucide, la partita è calata notevolmente nel corso del secondo tempo

88′: giallo anche per Samuel che ferma Marilungo che stava partendo in contropiede.

87′: Giallo per Migliaccio per una manata a Cambiasso durante un contrasto di gioco

86′: Esce Jonathan ed entra Taider

85′: Ottimo pallone di Cambiasso in profondità, Icardi controlla bene e poi va giù in area di rigore. Rizzoli non fischia il penalty. Decisione giusta guardando il replay

83′: Miracolo di Carrizo!! Yepes tutto solo davanti al portiere non riesce a metterla dentro da due passi, Atalanta vicina al gol del 2-1!!

81′: Ultimo cambio per l’Atalanta: Dentro Migliaccio, fuori Maxi Moralez

77′: Riprende campo ora l’Atalanta, Inter un po’ stanca in questa fase

75′: rischia l’Inter che perde palla a metà campo, ma l’Atalanta spreca il contropiede con un tiro di Marilungo bloccato senza problemi da Carrizo

74′: cambio per l’Atalanta  fuori Cigarini, dentro Baselli

73′: Palo per l’Inter!! Icardi punta uno contro uno Yepes, lo supera ma con il destro colpisce il palo alla sinistra di Consigli!!

68′: l’Atalanta protesta per un fallo di mano in area dell’Inter! Su calcio d’angolo Rolando stacca di testa e tocca involontariamente con un braccio, giusto non dare il rigore

66′: 3-5-2 puro adesso per l’Inter, Kovacic arretra la sua posizione al posto di Guarin mentre Icardi va a sostenere Palacio in attacco

66′: Doppio cambio: per l’Atalanta dentro Marilungo e fuori Livaja, per l’Inter dentro Icardi e fuori Guarin

65′: Ottima Inter adesso: la squadra di Mazzarri spinge e produce gioco

63′: Altra occasione per l’Inter!! Alvarez intercetta palla sulla trequarti, poi scambia con Kovacic e tenta il tiro dal lato corto dell’area piccola, Consigli attento chiude in calcio d’angolo!

62′: Gol annullato all’Inter! Alvarez serve in profondità Palacio che poi completa l’uno-due e permette a Ricky Maravilla di raddoppiare. Però el Trenza partiva da una posizione di fuorigioco, giustamente segnalata dall’assistente di Rizzoli

60′: Ammonito anche Canini che mette giù Guarin lanciato in contropiede

58′: l’Inter ha in mano il pallino del gioco e cerca di trovare il gol del vantaggio

55′: Ammonito Stendardo per un intervento a gamba alta su Alvarez

53′: Ci prova anche Cambiasso da fuori! Bel tiro respinto in angolo da Consigli!

51′: Ci prova da fuori Guarin: la sua bomba finisce però lontana dalla porta di Consigli

48′: cerca di ragionare l’Inter ma l’Atalanta ben schierata chiude tutti gli spazi

46′: Parte il secondo tempo

Cambio nell’intervallo per l’Inter: fuori l’infortunato Handanovic, dentro il suo secondo Juan Pablo Carrizo

SECONDO TEMPO

45′: Finisce qui il primo tempo: Atalanta-Inter 1-1. A segno Alvarez per gli ospiti e Denis per i padroni di casa

40′: Numeri di Jonathan al limite dell’area atalantina, poi scarico dietro per Guarin che crossa per Nagatomo: il Giapponese da posizione impossibile colpisce di testa ma il pallone si stampa sul palo esterno

39′: Atalanta che fa la partita e Inter che cerca di ripartire, ma Palacio è troppo isolato là davanti

36′: Problemi per Handanovic, leggendo un suo labiale si nota che dice al Dottor Combi “ho male non posso continuare”, intanto a bordocampo si scalda Carrizo

32′: ci prova Carmona di piatto sinistro, attento Handanovic, che poi si fa applicare del ghiaccio per un problema muscolare all’addome

30′: Superata la mezz’ora di gioco: partita divertente e veloce, l’Atalanta si dimostra un avversario ostico per l’Inter di Mazzarri

29′: Entrambe le squadre sembrano più a loro agio ad attaccare, mentre vanno in difficoltà in fase difensiva

28′: Ennesimo calcio d’angolo per l’Atalanta, spingono adesso gli uomini di Colantuono!

25′: PAREGGIO DELL’ATALANTA!! GERMAN DENIS!! Brutto pallone perso da Alvarez sull’out di destra, Maxi Moralez mette in mezzo e Denis incorna per il gol dell’1-1!!

23′: Ancora calcio d’angolo per l’Atalanta e ancora Yepes!! Attento Handanovic in calcio d’angolo

20′: Cerca di reagire l’Atalanta. Calcio d’angolo di Cigarini e Yepes che in tuffo mette a lato!

16′: INTER IN VANTAGGIO!!! Kovacic mette in mezzo, Palacio fa la sponda di testa e Alvarez segna sul primo palo, facendo passare il pallone tra le gambe di Stendardo!!!

13′: Inter ottima in fase propositiva ma che va troppo in sofferenza in fase di copertura: il motivo forse è la scelta di Mazzarri di schierare insieme Kovacic, Gaurin e Alvarez, lasciando Taider in panchina

9′: OCCASIONISSIMA PER L’ATALANTA!! Su cross di Cigarini Handanovic sbaglia a respingere! Canini a porta vuota colpisce di testa ma sulla linea arriva Guarin che miracolosamente mette fuori!! Un’occasione a testa per le due squadre ora!

7′: prima occasione per l’Inter!! Kovacic serve con un passaggio filtrante stupendo Nagatomo, che mette in mezzo per Palacio anticipato in calcio d’angolo!!

6′: primo tiro in porta del match: Guarin tira, il pallone deviato viene messo in calcio d’angolo maldestramente da Consigli

5′: ritmi altissimi fin da subito e partita divertente!

3′: sugli sviluppi dell’azione calcio d’angolo per l’Atalanta: Cigarini mette in mezzo ma Rolando mette fuori facendo partire il contropiede

2′: parte forte l’Atalanta, prima punizione per la formazione bergamasca

1′: inizia il macth: Inter in maglia bianca attacca da sinistra verso destra, viceversa per l’Atalanta nella classica maglia nerazzurra

PRIMO TEMPO

E’ di nuovo serie A: Atalanta-Inter apre il turno infrasettimanale della decima giornata di serie A. I nerazzurri sono chiamati a sfatare il tabù Atalanta fuori casa (non vincono dal 2008) e a dare continuità alla vittoria a San Siro contro il Verona, sperando magari in un passo falso delle tre la davanti, impegnate domani sera. L’Atalanta invece deve reagire dopo la sconfitta in casa della Sampdoria e continuare il suo cammino verso la salvezza, obiettivo minimo per la squadra di Stefano Colantuono.

Rodrigo Palacio, attaccante dell'Inter

Rodrigo Palacio, attaccante dell’Inter

L’Inter punta su un fenomenale Palacio, capace di sostenere da solo l’attacco nerazzurro in attesa del ritorno dei compagni di reparto, Milito infortunato, Icardi non al top e Belfodil squalificato per due giornate, e magari di qualche regalo invernale di Thohir; l’Atalanta deve rinunciare al suo top player Jack Bonaventura e a Bellini: Colantuono spera nella vena offensiva di Denis al fianco dell’ex di turno Marko Ljvaja, sostenuti dal folletto Maxi Moralez

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-1-2): Consigli; Stendardo, Yepes, Canini; Raimondi, Carmona, Cigarini, Brivio; Moralez; Livaja, Denis

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Rolando, Samuel, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo; Kovacic; Palacio. All. Mazzarri.

 Arbitro: Nicola Rizzoli di Bologna

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *