Antonio Casu
No Comments

Serie B: Cittadella-Avellino 1-2. La cronaca della partita

Una doppietta di Galabinov regala la vittoria agli irpini. Inutile la rete di Coralli nel finale

Serie B: Cittadella-Avellino 1-2. La cronaca della partita
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
L'Avellino soffre, ma espugna il Tombolato

L’Avellino soffre, ma espugna il Tombolato

Grandi emozioni nel secondo posticipo dell’undicesima giornata di Serie B. L’Avellino espugna il Tombolato con il risultato di 1-2 grazie alla  doppietta del bulgaro Galabinov, che rifila una rete per tempo ad un Cittadella mai domo, bravo a reagire colpo su colpo, ma impreciso negli ultimi metri. La rete di Coralli al 90′ non è altro che una magra consolazione per gli uomini di Foscarini. Con questo successo gli irpini agganciano il Cesena al terzo posto in classifica, mentre i veneti, alla seconda sconfitta consecutiva,  restano fermi a 13 punti. La cronaca del match nel live di SportCafe24.

LA DIRETTA DI CITTADELLA-AVELLINO 1-2

95′ – FINISCE IL MATCH DEL TOMBOLATO. L’AVELLINO BATTE IL CITTADELLA 1-2

93′ – Giallo a D’Angelo per fallo tattico

93′ – Incredibile doppia occasione nell’arco di un minuto per Perez,che fallisce per due volte di un soffio il gol del pareggio

90′ – Cinque minuti di recupero

90′ – CORALLI RIAPRE L’INCONTRO! – Palla in mezzo di Di Roberto, spunta Coralli in area e trafigge Seculin di testa. Il Cittadella ora ci crede!

89′ – Ultimo cambio anche per l’Avellino: esce Schiavon, entra Angiulli

86′ – Continua l’assedio del Cittadella: doppia occasione nella stessa azione, prima con Coralli, che gira male in area, e poi per Alborno, autore di un ottimo tiro dai 20 metri

85′ – Ultimo cambio per il Cittadella: esce Busellato, entra Paolucci

82′ – Gran tiro di Di Roberto dai 25 metri, bene angolato sull’angolo basso destro. Seculin c’è e devia in angolo

81′ – Il Cittadella reclama un calcio di rigore per un presunto fallo di mano di un difensore avversario. Il fallo sembra in effetti esserci

77′ – Fallaccio a centrocampo di Di Roberto su Schiavon, ma l’arbitro fa proseguire senza sanzioni disciplinari

76′ – Cambio per l’Avellino: esce Galabinov, autore della doppietta che ha deciso fin qui l’incontro. Al suo posto entra Millesi

76′ – Cambio per il Cittadella: esce Marino, entra Perez

75′ – Assedio del Cittadella, ma la mira sotto porta non è buona

70′ – Campo sempre più pesante per via della pioggia, difficile giocare palla a terra

68′ – Atteggiamento spregiudicato del Cittadella, che rischia così però di prestare il fianco ai contropiedisti dell’Avellino

67′ – Cittadella ancora pericoloso: tiro dal limite dell’area di Di Donato, deviato in angolo dalla deviazione di un difensore

65′ – Pecorini dribbla un avversario, entra in area dalla fascia sinistra e libera un tiro violento che finisce fuori di poco

62′ – Ammonito Gasparetto per un fallo a centrocampo

60′ – Cambio anche per l’Avellino: esce De Vito, entra Bittante

60′ – Cambio per il Cittadella: esce Colombo, entra Di Roberto

59′ – RADDOPPIO DELL’AVELLINO! – Cittadella sorpreso da un contropiede dell’Avellino, bellissima palla di Schiavon per Galabinov, che solo davanti a Di Gennaro non sbaglia. CITTADELLA 0 – AVELLINO 2

58′ – La pioggia è fitta, ma il terreno di gioco sembra reggere bene

57′ – Temporale improvviso a Cittadella. Le squadre giocano ora sotto una pioggia torrenziale

52′ – L’Avellino riparte forte e sfiora la rete con Schiavon, ben imbeccato in area da Soncin

46′ – Inizio di frazione molto nervoso. A seguito di un ammonizione di Pellizzer per un duro fallo in mezzo al campo  scaturisce un parapiglia tra le due squadre. Ammoniti Peccarisi e Coralli, mentre il tecnico irpino Rastelli è stato espulso dopo esser entrato in campo per dividere i giocatori

45′ – Riprende il match con gli stessi effettivi della prima frazione

45′ – Finisce il primo tempo dopo nessun minuto di recupero. Avellino meritatamente in vantaggio, Cittadella grintoso ma confuso negli ultimi metri

41′ – Cittadella molto alto in questa fase, Avellino chiuso in difesa

38′ – Il Cittadella ha preso coraggio, spinge molto sulla fascia destra con Colombo, ma non arrivano palloni giocabili per le punte

29′ – Terza rete nelle ultime due partite per l’attaccante bulgaro

28′ – GALABINOV!!! – Il Cittadella pasticcia ingenuamente in area, la palla finisce sui piedi di D’Angelo che serve l’attaccante bulgaro, abile nel freddare Di Gennaro da posizione defilata. CITTADELLA 0- AVELLINO 1

26′ – La partita si incattivisce. Giallo anche per Pecorini, autore di un brutto fallo in scivolata a centrocampo

24′ – Splendido calcio di punizione di Zappacosta dai 30 metri. Di Gennaro vola e mette in angolo

23′ – Giallo per Colombo, che interviene in ritardo su Schiavon

20′ – L’Avellino gioca meglio ma le occasioni migliori continua ad averle il Cittadella. Schema su calcio di punizione, ribattuta in area sul tiro di Dumitru, la palla finisce sui piedi di Gasparetto che tira in bocca a Seculin

15′ – Ottimo avvio di gara di Zappacosta. Buona parte delle trame offensive dell’Avellino partono dalla fascia di sua competenza

13′ – Colpo di testa nello specchio della porta di Coralli, Seculin si rifugia in angolo

8′ – Ammonito Schiavon per proteste

7′ – Meglio l’Avellino nei primi minuti. Gioca con autorevolezza, tiene bene il calcio, ma non riesce ad essere pericoloso negli ultimi metri. Cittadella chiuso nella propria trequarti

3′ – Calcio di punizione di Schiavon che finisce di poco alta sopra la traversa

1′ – Prima volta assieme dal primo minuto per la coppia dell’Avellino Soncin-Galabinov

1′ – Parte forte l’Avellino, che conquista subito un corner

0′ – CITTADELLA (3-5-2): Di Gennaro; Pellizzer, Gasparetto, Marino; Pecorini, Colombo, Di Donato, Busellato, Alborno; Coralli, Dumitru. All. Foscarini.

A disp.: Pierobon, Amato, Sosa, Minesso, Perez, De Leidi, Paolucci, Di Roberto, Antonelli.

AVELLINO (3-5-2): Seculin; Izzo, Peccarisi, Pisacane; Zappacosta, D’Angelo, Arini, Schiavon, De Vito; Soncin, Galabinov. All. Rastelli.

A disp.: Di Masi, Bittante, Millesi, Massimo, Dia Pape, Angiulli, Herrera, Biancolino.

Coordinamento live a cura di Antonio Casu

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *