Primaldo De Rinaldis
No Comments

Premier League, Crystal Palace-Arsenal 0-2

Tre punti fondamentali per i gunners, per proseguire la rincorsa verso lo scudetto. Al Crystal Palace non è bastato il cambio in panchina per voltare pagina.

Premier League, Crystal Palace-Arsenal 0-2
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Arsene Wenger

Arsene Wenger

Ad aprire la nona giornata di Premier League il match al Selhurst Park tra Crystal Palace e Arsenal. Le aquile arrivano da una settimana turbolenta, prima la batosta nel monday night col Fulham, poi le dimissioni del tecnico Holloway. Bisogna iniziare a fare punti per evitare il pericolo retrocessione. I gunners sono chiamati al riscatto dopo la sconfitta patita in Champions League a favore del Borussia Dortmund, ma il campionato è tutta un’altra storia, con Wenger che vuole mantenere la testa della classifica. Match ad alta tensione.

LIVE CRYSTAL PALACE-ARSENAL  0-2

90+4′- Termina l’incontro a Londra. L’Arsenal non perde un colpo, altra vittoria per gli uomini di Wenger che si portano a quota 22 in classifica. Per il Crystal Palace altra sconfitta, ma i ragazzi di Millen possono uscire a testa alta. Bella partita a Selhurst Park.

87′- Raddoppio dei gunners: ripartenza per gli uomini di Wenger, che alla fine riescono a trovare la rete con Giroud, che di testa manda in porta il pallone servitogli da Ramsey.

81′- Monreal riesce, con un’azione personale, a portarsi dalle parti di Speroni. Lo spagnolo però colpisce di netto il portiere.

80′- Arsenal tutto ritratto in difesa per resistere alla pressione avversaria.

77′- Fuori Bannan e dentro Gayle. Altro cambio per Millen.

74′- Vicinissimo al pareggio il Crystal Palace, prima Ward colpisce la traversa, poi Jedinak costringe Szczesny a mandare in angolo un tiro velenoso. Match ricco di emozioni adesso.

71′- Girandola di cambi: Guedioura lascia spazio a Kebè per il Crystal, mentre Monreal prende il posto di Cazorla.

70′- Ora le squadre sono allungate, con i contropiedi che la fanno da padrone.

65′- ESPULSIONE per Arteta: lo spagnolo è reo di aver commesso un fallo da ultimo uomo su ripartenza di Chamakh. Arsenal in 10 e ora l’inerzia dell’incontro è tutta a favore delle aquile rossoblu.

62′- Gunners in affanno, l’ingresso del franco-congolese Bolasie ha ridato fiducia ai padroni di casa.

57′- Cambio tattico per Millen: Bolasie sostituisce Thomas.

54′- Clamorosa occasione fallita da Giroud, che non riesce ad indirizzare di testa, un cross di Sagna arrivato dal fondo.

46′- Rigore per l’Arsenal: Gnabry viene agganciato in area di rigore da Guedioura. Ad incaricarsi del penalty è Arteta che insacca. Arsenal in gol per la 14esima volta consecutiva in Premier League.

45′- Inizia il secondo tempo. Nessun cambio per entrambi i tecnici.

45+1′- Fine primo tempo. Partita senza un padrone. Dopo una prima fase bloccata, il match ha ripreso vigore con qualche azione importante da ambo i lati. Wenger, apparso imbronciato, avrà qualche accorgimento tattico da dare ai suoi durante l’intervallo. Per ora invece possono sorridere i tifosi rossoblu, il Crystal Palace sembra essere entrato in campo col piglio giusto.

40′- Occasione per l’ex Chamakh, il marocchino però non riesce a sfruttare un traversone arrivato in area dalla fascia sinistra.

34′- Ritorna a farsi vivo l’Arsenal, che con Cazorla si rende pericoloso. Lo spagnolo abile in area a liberarsi di un difensore, serve un pallone al centro sul quale però Giroud non riesce ad arrivare.

32′- Ancora i rossoblu all’attacco, sempre meglio col passare dei minuti. Stavolta è Bannan a cercare un tiro a giro dal limite dell’area, palla fuori.

29′- Inizia a farsi vivo il Palace dalle parti di Szczesny, con un paio di tiri verso la porta dei gunners . L’Arsenal fatica a trovare la profondità.

25′- I padroni di casa faticano ad uscire dalla propria metà campo, ma i pericoli per la porta difesa da Speroni sono ancora nulli.

15′- Gara che inizia a rendersi spigolosa, con molti falli a centrocampo.

13′- Alla prima discesa offensiva i rossoblu si rendono pericolosi con l’azione di Thomas, che riesce a servire in area di rigore Bannan, il suo colpo di testa però non è preciso.

10′- Ritmi piuttosto lenti in questi primi minuti, ma in un contesto nel quale è la squadra ospite a gestire il gioco.

7′- Cambio forzato per l’Arsenal: esce Flamini, problema muscolare per il francese, al suo posto entra Gnabry.

3′- Arsenal già pericoloso: Sagna’ abile a mettere al centro area un pallone che, raccolto da Giroud di testa, finisce di poco alto sulla traversa.

1′- Fischio d’inizio a Selhurst Park, al via l’ennesimo derby di Londra. Dirige l’arbitro Chris Foy

Formazioni Ufficiali

Crystal Palace(4-3-2-1): Speroni; Ward, Delaney, Gabbidon, Moxey; Dikgacoi, Jedinak, Bannan; Guedioura, Thomas; Chamakh. All.:Millen

Arsenal(4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Arteta, Flamini; Ramsey, Ozil, Cazorla; Giroud. All.:Wenger

Primaldo Derinaldis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *