Antonio Casu
No Comments

Tre domande all’esperto: Attilio Tesser sulla Serie B

Tesser è chiaro: "Lanciano ok, che Avellino! A Falcinelli la palma d'oro, mentre tra i delusi..."

Tre domande all’esperto: Attilio Tesser sulla Serie B
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo Antonio Di Gennaro e Bepi Pillon, tocca ad Attilio Tesser offrire il suo parere riguardo il campionato cadetto.

 DEGNI DI NOTA – “Sicuramente il Lanciano, che è andato a vincere in quel di Crotone. Un campo non semplice, specie per l’ottimo momento dei pitagorici. Sottolineo il colpo esterno del Palermo a Siena e la riconferma dell’Avellino nei piani alti della classifica, con un 4-1 impeccabile ai danni del Carpi.”

 L’UOMO DELLA GIORNATA – “Io metto in copertina Diego Falcinelli. Ha sigillato il primato abruzzese ed è un calciatore di grandissima prospettiva.”

 LA DELUSIONE DELLA GIORNATA – “Mi sento particolarmente distante dal concetto di delusione. Ci sono squadre che affrontano momenti migliori ed altre meno. In questo caso magari parliamo di una Juve Stabia che fatica e cade a Padova, di un Novara che si complica la situazione con una sconfitta pesante. Però non parlerei di “delusione”.”

Si ringrazia Attilio Tesser per la cortese disponibilità.

Marco Fornaro

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *