Connect with us

Motori

Lamborghini Veneno: nel 2014 esce il modello roadster

Pubblicato

|

La vettura è stata “inventata” per commemorare i 50 anni della casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese, fondata da Ferruccio Lamborghini, ed è stata sviluppata tenendo come base il modello della Lamborghini Aventador, di cui possiede tanti componenti sia a livello di telaio che di meccanica. Per il momento sono stati costruiti solo quattro esemplari di Lamborghini Veneno ma a breve ce ne saranno altri 5, di cui i primi tre il prezzo si raggira sui 3 milioni di euro IVA esclusa, e sono tutte di colore diverso, una verde, una bianca e una rossa per commemorare la bandiera italiana; il 4° esemplare di colore grigio l’hanno tenuto in fabbrica dove è utilizzato per lo sviluppo definitivo del modello. La Lamborghini Veneno, può sembrare una autovettura da pista, invece no, nonostante abbia molte caratteristiche tecniche che possano far pensare ad un uso esclusivamente sui tracciati, è stata omologata per poter affrontare il traffico quotidiano; semafori, cunette, dossi artificiali, buche, passaggi a livello e soprattutto posti di blocco sono avvisati. Il nome Veneno deriva dallo spagnolo e significa “Veleno”, quindi continua la tradizione Lamborghini che assegna nomi di tori da corrida ai propri modelli.

IL DESIGN: punto forte della nuova Lamborghini Veneno è la propria livrea; forme aggressive, senza il tetto (sarà presente solo una barra di sicurezza anti-ribaltamento) numerose prese d’aria per far raffreddare le innumerevoli parti del motore e non, linee aerodinamiche all’ennesima potenza, un diffusore d’aria posteriore, e per finire un enorme alettone, nella parte posteriore invece il fondo piatto diventa un estrattore dal quale escono 4 tubi di scarico, i cerchi in lega sono stati disegnati a forma di turbina per far defluire meglio l’aria alle pinze dei freni, l’impianto è di tipo carbo-ceramico e ha anche una monoscocca in plastica rinforzata dalla fibra di carbonio, e anche parecchie parti esterne e interne sono caratterizzate da questo materiale leggerissimo che quindi porta il peso della macchina a soli 1490kg. Insomma al colpo d’occhio bisogna tirarsi su il mento perché si rimane a bocca aperta.

Caratteristiche tecniche Lamborghini Veneno:

Motore: V12 da 6.5 litri di cilindrata in grado di superare 850CV

Coppia motrice complessiva: 900 Nm

Cambio: ISR

Rapporti: 7 marce

Trazione: integrale permanente

Da 0 a 100 km/h: 2.8 secondi

Velocità Massima: 355km/h

Luca Parenti

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending