Connect with us

Nazionale

Brasile 2014, sorteggio playoff: la Svezia pesca il Portogallo

Pubblicato

|

La Francia di Ribery se la vedrà con l'Ucraina

La Francia di Ribery se la vedrà con l’Ucraina

L’urna di Zurigo ha parlato. Nella città svizzera infatti si sono tenuti i sorteggi dei playoff per la qualificazione ai Mondiali di Brasile 2014. Sfida da brividi quella che vedrà opposte la Svezia di Ibrahimovic al Portogallo di Cristiano Ronaldo, mentre può sorridere la Francia che sarà impegnata nel doppio confronto contro l’Ucraina. A giocarsi un posto per il Brasile saranno infine Grecia-Romania e Islanda-Croazia. Le sfide di andata si disputeranno venerdì 15 novembre, mentre le gare di ritorno verranno giocate martedì 19.

IBRA SFIDA CR7 – Ci sarà da divertirsi. L’urna avrebbe potuto regalare un sorteggio da brividi con i possibili incroci tra Svezia-Francia-Portogallo e così è stato. Uno tra Zlatan Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo sarà costretto a guardare da casa i prossimi Mondiali. Un vero e proprio big match che vedrà puntati i riflettori sui due assi mondiali, costretti a lottare con le unghie e con i denti per portare la propria nazione in Brasile. Quella dell’attaccante del PSG, giunto ormai sulla soglia dei 33 anni, potrebbe essere l’ultima occasione per disputare un Mondiale. Il Portogallo invece, dopo un clamoroso harakiri nel girone, vuole dimostrare tutte le proprie qualità: Ronaldo, Pepe e Nani, tanto per citarne alcuni, hanno tutte le intenzioni di giocare lo scherzetto alla Svezia. Per dimenticare in fretta i pareggi con Israele e l’Irlanda del Nord nel gruppo F che hanno costretto gli iberici alla sfida da brivido con la Svezia.

SORRISO FRANCESE  Chi invece ha tirato un grosso sospiro di sollievo è la Francia di Deschamps: l’Ucraina non è da sottovalutare, ma l’urna avrebbe potuto riservare avversari più ostici. Le insidie più grandi per i transalpini potrebbero esserci nella gara d’andata quando, davanti al proprio pubblico, Tymoschuk e compagni faranno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote agli avversari. I favori del pronostico comunque pendono tutti dalla parte della Francia: secondi nel girone solo dietro ai campioni d’Europa e del Mondo in carica della Spagna infatti, i ‘Galletti’ hanno tutte le carte in regola per approdare in Brasile. E c’è da scommettere che Ribery, dopo aver conquistato la Champions League con il Bayern Monaco, vorrà centrare questo obiettivo per compiere un altro passo verso il prossimo pallone d’oro.

 Matteo De Angelis

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending