Connect with us

Calcio Estero

Ligue 1, poker e vetta solitaria del PSG, inarrestabile Lilla

Pubblicato

|

Zlatan Ibrahimovic con la maglia del PSG, SportCafe24
Edinson Cavani , doppietta nella vittoria del PSG contro il Bastia nella decima giornata di Ligue 1

Edinson Cavani , doppietta nella vittoria del PSG contro il Bastia nella decima giornata di Ligue 1

I match giocati tra ieri e oggi  e valevoli per la decima giornata di Ligue 1, sanciscono la  momentanea vetta della classifica del PSG che batte nel pomeriggio il Bastia con un netto 4 a 0 firmato Ibrahimovic e Cavani. Marsiglia sconfitto nel derby contro il Nizza e scavalcato in classifica del Lilla che ha vinto sul campo del Montpellier. Il Nantes non arresta la sua marcia vincente centrando la vittoria in Corsica contro l’Ajaccio di Ravanelli.

RISULTATI:  REIMS TOLOSA 1-2: 42′ Trejo (T), 59′ Onianguè ( R), 88′ rig. Braitwaite ( T)- Il Tolosa centra un’ottima vittoria in trasferta in uno dei due anticipi di venerdì della Ligue 1, grazie al rigore nel finale realizzato da Braitwaite e che nell’occasione ha provocato l’espulsione di Devaux per i padroni di casa. I biancoviola raggiungono momentaneamente il settimo posto solitario nella classifica.

NIZZA-MARSIGLIA 1-0: Cvitanich 40′-  Nel derby della Costa Azzurra, il sorprendente Nizza sconfigge il Marsiglia raggiungendolo al terzo posto della Ligue 1 a quota 17 punti. Decisivo il gol del solito bomber argentino Cvtanich che raggiunge quota 6 reti in campionato.

PSG – Bastia: 4-0 (10′ e 13′ Ibrahimovic, 62′ e 89′ Cavani) – Il PSG cala il poker al Bastia nell’anticipo del sabato di Ligue 1 e agguanta momentaneamente la vetta solitaria della classifica a quota 24 punti, aspettando il Monaco di Ranieri impegnato domani in trasferta contro il Sochaux. Nonostante il turn-over adottato da Blanc in vista della sfida Champions contro l’Anderlecht, ci pensa capitan Ibrahimovic a chiudere i giochi già nel primo parziale grazie alla sua prima doppietta nel campionato corrente. Da segnalare la prima rete , realizzata grazie ad un colpo di tacco da antologia del calcio che sorprende Landreau. A rendere il divario ancora più netto nel secondo tempo ci pensa Cavani, subentrato ad inizio periodo proprio ad Ibra,e  che realizza anch’egli una doppietta fomentando le perplessità di una sua incompatibilità tattica con lo stesso svedese quando si trovano contemporaneamente sul terreno di gioco. Bruttissima prestazione per l’ex giallorosso Menèz che spreca la chance concessagli da Blanc. Per gli ospiti partita da incubo, con un Krasic impalpabile e una fase difensiva  imbarazzante.

AJACCIO-NANTES 0-1: Bedoya 87′ – La rivelazione Nantes non cenna a fermarsi ed espugna nel finale il campo dell’Ajaccio grazie alla rete del neo entrato Bedoya che regala ai suoi il quarto posto a pari punti con Marsiglia e Nizzza. Continua invece a rimanere nella zona calda della classifica la squadra  di Ravanelli

Dario Cvitanich, decisivo nella vittoria del Nizza contro il Marsiglia in Ligue 1

Dario Cvitanich, decisivo nella vittoria del Nizza contro il Marsiglia in Ligue 1

EVIAN THONON GAILLARD- GUINGAMP 1-2: Benezet 25′ ( E); Giresse 73′ ( G), Douniama 78′ (G) – Il Guingamp si allontana momentaneamente  dai piani bassi della classifica battendo l’Evian grazie ad una rimonta nel secondo tempo dopo essere andati sotto nel primo parziale. Padroni di casa che rimangono pericolosamente a quota 9 punti.

MONTPELLIER- LILLA 0-1 : Souare 5′- Il Lilla coglie un’importantissima vittoria in trasferta contro il Montpellier e vola al terzo posto solitario della classifica a quota 20 punti. Gli uomini di Girard vanno in vantaggio dopo appena 5′ grazie al colpo di testa di Souare , mentre nel finale di gara i padroni di casa potrebbero pareggiare con Cabella che sbaglia un calcio di rigore.

RENNES- VALENCIENNES 2-2: Kadir 5′ ( R),  Kadir 50 (R), Le Tallec 65′ ( V)-  Marco da Silva 73′  ( V)-  Il Rennes viene stoppato in casa dal fanalino di coda Valenciennes che riesce in un’incredibile rimonta nel secondo tempo dopo il doppio svantaggio nel primo tempo. Per i padroni di casa non basta la doppietta di Kadir ; mancato l’aggancio in classifica con il terzetto Marsiglia, Nizza e Nantes.

Simone Gianfriddo

 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending