Primaldo De Rinaldis
No Comments

Il Barça rifiuta 250 milioni per Messi. Lui intanto contatta Larissa

Una cifra record per convincere i blaugrana. Ma la risposta è un secco no, pur di tenersi la Pulce, che ora avrà a che fare con la grana Larissa

Il Barça rifiuta 250 milioni per Messi. Lui intanto contatta Larissa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Larissa Riquelme

Larissa Riquelme

Clamorosa indiscrezione arrivata dalla Spagna. Secondo il ‘Mundo Deportivo‘ infatti, in estate sarebbero partite offerte stellari da tre club esteri per accaparrarsi la ‘Pulce‘. Tra queste una da 250 milioni di euro, da parte di un club che non avrebbe avuto problemi a sborsare questa cifra folle.

La risposta però da parte dei blaugrana e del giocatore stesso è stata negativa, sicuri di non poter fare a meno l’uno dell’altro. Infatti il quattro volte pallone d’oro, non ha intenzione di lasciare il suo club, che lo aveva accolto sin da ragazzino, e per di più punta a rinnovare il contratto. Intanto Messi non se la passa certo bene. In Spagna si rincorrono ancora  le voci riguardo ai suoi problemi col fisco, che hanno  coinvolto l’asso del Barcellona assieme al padre Jorge Horacio in estate, accusati di aver evaso il fisco per circa 4 milioni di euro. Problemi che continuano e certo non finiscono qui. Si perchè rimbalzano dal cile le dichiarazioni piccanti di Larissa Riquelme, divenuta una sex symbol dopo le uscite da tifosa provocante col suo Paraguay nel Mondiale 2010. Secondo la modella infatti, il giocatore più forte al mondo non avrebbe avuto problemi a pagare pur di avere rapporti a sfondo sessuale con la stessa , la quale ammette di aver ricevuto numerose proposte indecenti da parte di molti calciatori durante il suo soggiorno in Brasile. Periodo non bellissimo per l’argentino, ma che continua, ignorando le critiche,  a deliziare i tifosi in campo con le sue magie.

Primaldo Derinaldis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *