Connect with us

Football

Riparte la Serie A, Roma-Napoli match clou. Tutte le probabili formazioni

Pubblicato

|

Gonzalo Higuain e Lorenzo Insigne con la maglia del Napoli

Dopo la sosta per le qualificazioni mondiali riparte il campionato di Serie A e lo fa nel migliore dei modi, grandi sfide in programma a partire da Roma – Napoli in scena venerdì sera all’Olimpico.

Le probabili formazioni di Roma-Napoli, Totti ci sarà insieme a De Rossi

Le probabili formazioni di Roma-Napoli, Totti ci sarà insieme a De Rossi

RIENTRI IN CORSO – Gli allenatori delle principali squadre di Serie A stanno aspettando con impazienza il rientro dei loro giocatori migliori impegnati nel doppio turno con le Nazionali, chi dal Sud America, chi dall’Africa e i più fortunati dalla vicina Europa. Inevitabilmente queste lunghe trasferte lasceranno il segno sui giocatori che avranno solo 48 ore per recuperare più energie possibili e mettersi a disposizione delle proprie squadre: formazioni quindi in dubbio fino all’ultimo minuto quando verrano prese le decisioni definitive sui chi schierare e chi far riposare almeno inizialmente in questa importante giornata di Serie A

ROMA – NAPOLI   – venerdì 18/10/2013  – ore 20,45 – Probabili Formazioni

Poche variazioni nella macchina perfetta messa a punto da Rudi Garcia in queste prime giornate dopo i recuperi in questi giorni di riposo di Daniele De Rossi e Francesco Totti, entrambi usciti acciaccati dalla sfida di San Siro contro l’Inter. Unico assente Balzaretti squalificato che verrà rimpiazzato da Castan. In casa Napoli fiato ancora sospeso per le condizioni di Gonzalo Higuain, esentato dalla Federazione Argentina per questi due incontri ma ancora non al 100% per la sfida dell’Olimpico: in caso di forfait pronto Lorenzo Insigne. Zuniga dovrebbe riposare in vista della Champions lasciando spazio ad Armero.

Roma (4-3-3): De Sanctis, Castan, Maicon, Benatia, Torosidis, De Rossi, Strootman, Pjanic, Florenzi, Totti, Gervinho.  All: Garcia

Napoli (4-2-3-1): Reina, Maggio, Britos, Albiol, Armero , Inler, Berhami, Callejon, Hamsik, Higuain, Pandev. All: Benitez

CAGLIARI – CATANIA  –  sabato 19/10/2013  – ore 18,00 – Probabili Formazioni

Gara fondamentale in chiave salvezza, si forzano quindi i tempi per recuperare Marco Sau che stringendo i denti dovrebbe essere della partita. Sempre tra i sardi torna a disposizione Conti dopo la squalifica insieme a Cossu. Nelle file del Catania rientrati sia Bergessio che Barrientos mentre dalle nazionali U21 appena tornati Biraghi e Gyomber

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi, Perico, Rossettini, Astori, Murru, Cabrera, Conti, Nainggolan, Cossu, Pinilla, Ibrarbo  All: Pulga

Catania (4-3-3): Andujar, Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Biraghi, Izco, Plasil, Almiron, Barrientos, Bergessio, Castro. All: Maran

MILAN – UDINESE   – sabato 19/10/2013  – ore 20,45 – Probabili Formazioni

Milan in cerca di riscatto convocato in ritiro da venerdì per provare a caricarsi e riprendere il cammino in campionato. Dalle nazionali rientrano in buona forma Muntari e De Jong, mentre Mario Balotelli rientra dopo la squalifica di tre giornate che lo ha tenuto fuori dopo la gara del Napoli: al suo fianco ultima occasione per Alessandro Matri ancora a secco da inizio stagione. Per Guidolin squadra praticamente al completo ad eccezione di Domizzi alle prese con un fastidio muscolare e Muriel che rientrerà in Italia dal Sud America a poche ore dalla sfida di San Siro.

Milan (4-3-1-2): Abbiati, Abate, Zaccardo, Zapata, Constant, Poli, Montolivo, Muntari, Birsa, Matri, Balotelli.  All: Allegri

Udinese (3-5-1-1): Kelava, Hertaux, Danilo, Naldo, Basta, Pinzi, Allan, Lazzari, Gabriel Silva, Maicosuel, Di Natale. All: Guidolin

ATALANTA – LAZIO   – domenica 20/10/2013  – ore 12,30 – Probabili Formazioni

Anticipo di pranzo in scena a Bergamo con la Dea che recupera Del Grosso e Giorgi regalando a Colantuono una rosa praticamente al completo eccezzion fatta per Migliaccio: in avanti confermato Denis spalleggiato da Moralez e Bonaventura. La Lazio spera invece di poter finalmente contare su Miro Klose sin dal primo minuto, in attesa dei Nazionali che faranno rientro in queste ore a Formello.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli, Bellini, Lucchini, Stendardo, Del Grosso, Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura, Moralez, Denis.  All: Colantuono

Lazio (4-1-4-1): Marchetti, Cavanda, Ciani, Cana, Lulic, Biglia, Candreva, Gonzalez, Hernanes, Ederson, Klose. All: Petkovic

FIORENTINA – JUVENTUS   – domenica 20/10/2013  – ore 15,00 – Probabili Formazioni

Big match al Franchi dove arriva la Juventus seconda in classifica. Antonio Conte attende il rientro di tutti i nazionali, su tutti Arturo Vidal impegnato in Cile per le qualificazioni mondiali costretto a sorbirsi una traversata trans oceanica: dovrebbe essere regolarmente in campo al fianoc di Marchisio, Pirlo e Pogba. Davanti solito ballottaggio per chi affiancherà Tevez, escluso però Quagliarella fermato oggi da un problema all’adduttore. Llorente e Giovinco in lizza vista anche i problemi di Mirko Vucinic. In casa Viola unico indisponibile ancora Mario Gomez, per il resto Montella schiererà la sua formazione migliore per regalare tre punti alla sua squadra e alla città: Pepito Rossi pericolo numero uno con Cuadrado e Borja Valero in gran forma.

Fiorentina (3-5-1-1): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual, Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Ambrosini, Rossi.  All: Montella

Juventus (3-5-2): Buffon, Chiellini, Bonucci, Barzagli, Asamoah, Pirlo, Marchisio, Vidal, Pogba, Tevez, Llorente. All: Conte

GENOA – CHIEVO   – domenica 20/10/2013  – ore 15,00 – Probabili Formazioni

Altra sfida salvezza a Marassi che riabbraccia Gasperini richiamato da Preziosi dopo l’esonero di Liverani. Nel grifone in dubbio sia Antonelli che Vrsalijko, il primo per una distorsione alla caviglia e il secondo per un affaticamento muscolare. A dar man forte a Gilardino ci saranno Santana e Kucka mentre al fianco di Matuzalem torna Lodi. Nel Chievo indisponibile Dainelli mentre dovrebbe farcela Sestu: davanti nessun dubbio sulla coppia Paloschi – Thereau

Genoa (3-4-3): Perin, Manfredini, Portanova, Antonini, Vrsalijko, Matuzalem, Lodi, Marchese, Kucka, Santana, Gilardino  All: Gasperini

Chievo (4-4-2): Puggioni, Sardo, Claiton, Cesar, Drame, Estigarribia, Rigoni, Bentivoglio, Hetemaj, Thereau, Paloschi All: Sannino

LIVORNO – SAMPDORIA   – domenica 20/10/2013  – ore 15,00 – Probabili Formazioni

Tutto invariato nelle fila del Livorno di Nicola che aspetta solo il recupero di Biagianti bloccato da un fastidio muscolare. Paulinho ed Emeghara avranno il compito di colpire una difesa non proprio impenetrabile come quella blucerchiata. Delio Rossi invece può gioire per i ritorni dal primo minuto sia di Costa che di Kristicic, davanti probabile la fiducia ad Eder nonostante le non brillantissime uscite di inizio stagione.

Livorno (3-5-2): Bardi, Rinaudo, Emerson, Coda, Schiattarella, Duncan, Luci, Greco, Mbaye, Emeghara, Paulinho.  All: Nicola

Sampdoria (3-4-2-1): Da Costa, Gastaldello, Palombo, Costa, De Silvestri, Kristicic, Obiang, Gavazzi, Sansone, Eder, Gabbiadini. All: Rossi

SASSUOLO – BOLOGNA   – domenica 20/10/2013  – ore 15,00 – Probabili Formazioni

Nel Sassuolo torna a disposizione l’ex bianconero Marrone che dovrebbe addirittura partire dall’inizio. Per l’attacco il traballante Di Francesco pensa alla possibilità di schierare Floro Flores apparso il più in forma dei suoi nelle ultime uscite. Nel Bologna piccola rivoluzione col ritorno in campo di Natali in difesa affiancato da Sorensen, davanti Diamanti unico appoggio alla punta centrale Cristaldo.

Sassuolo (3-5-2): Pegolo, Marzorati, Bianco, Acerbi, Schelotto, Kurtic, Marrone, Missiroli, Ziegler, Zaza, Berardi  All: Di Francesco

Bologna (3-5-1-1): Curci, Sorensen, Natali, Antonsonn, Garics, Kone, Perez, Laxalt, Cech, Diamanti, Cristaldo  All: Pioli

HELLAS VERONA – PARMA   – domenica 20/10/2013  – ore 15,00 – Probabili Formazioni

Mandorlini, oltre a dover far a meno di Moras e Maietta, sta valutando chi schierare a metà campo tra Halfredsson e Donati, con il primo in svantaggio a causa del suo rientro dalla nazionale solo in queste ora. La rivelazione Iturbe ancora in campo a sostenere Luca Toni per l’attacco Veronese. Buone notizie dall’infermeria per Donadoni che dovrebbe aver a disposizione Biabiany, al rientro dopo l ‘infortunio. In porta toccherà a Bajza sostituire lo squalificato Mirante mentre in attacco sarà la coppia Amauri – Cassano a dover impensierire Rafael.

Hellas Veros (4-3-3): Rafael, Cacciatore, Marques, Gonzalez, Agostini, Romulo, Donati, Jorginho, Iturbe, Martinho, Toni.  All: Mandorlini

Parma (3-5-2): Bajza, Cassani, Lucarelli, Felipe, Gobbi, Biabiany, Marchionni, Gargano, Parolo, Amauri, Cassano . All: Donadoni

TORINO – INTER  – domenica 20/10/2013  – ore 20,45 – Probabili Formazioni

Mezza emergenza in casa granata dove Ventura non potrà contare su Larrondo, Rodriguez e Bovo, mentre in dubbio sono El Kaddouri e Basha, rientrati malconci dall’impegno con le nazionali. Il tecnico del Toro pensa ad un 3-4-3 con Immobile vera unica punta aiutata sugli esterni da Cerci ed El Kaddouri. Per la nuova Inter di Thohir, neo proprietario della maggioranza neroazzurra, c’è la grana “argentini” che rientreranno solo stanotte dopo le due gare disputate in Sud America. Impegni più gravosi per Palacio e Campagnaro mentre migliorano le condizioni di Jonathan e Alvarez che dovrebbero essere regolarmente in campo per il posticipo di Domenica sera.

Torino (3-5-2): Padelli, Darmian, Moretti, Maksimovic, D’Ambrosio, Brighi, Vives, El Kaddouri, Pasquale, Cerci, Immobile All: Colantuono

Inter (3-5-1-1): Handanovic, Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus Jonathan, Kovacic, Cambiasso, Guarin, Nagatomo, Alvarez, Palacio All: Mazzarri.

Andrea Bonfantini

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending