Connect with us

Prima Pagina

Serie B: colpi di Cesena e Crotone, pari Lanciano

Pubblicato

|

Alessandro Rosina, faro di centrocampo della nostra top 11 di Serie B per la 33esima giornata
Logo nuovo Serie B

Il nuovo logo della Serie B 2013/2014

Giornata di Serie B favorevole a Crotone e Cesena, che vincono e si avvicinano sempre di più alla vetta della classifica. Il Lanciano mantiene la vetta ma pareggia in casa con la Ternana, dopo aver rischiato di perdere. Vittoria importante anche per il Siena, pareggi scialbi in Latina – Modena e Varese – Trapani.

PARI LANCIANO – Le luci della ribalta tolgono un pizzico di concentrazione al Lanciano, oggi campo principale di “Tutto il calcio minuto per minuto” e “Diretta Gol”. Gli abbruzzesi non vanno oltre l’1-1 in casa contro la Ternana e per lunghi tratti sfiorano anche la sconfitta. Antenucci al 34′ porta in vantaggio gli ospiti, poi Amenta pareggia a 15 minuti dal termine e la partita finisce con la divisione della posta in palio, punto importante conquistato sulle rivali in cima alla classifica.

COLPO GROSSO PER CESENA E CROTONE – Passo in avanti importante del Cesena che vince a Castellammare di Stabia e si trova al secondo posto in classifica, a pari punti con l’Empoli. I bianconeri passano in Campania con un gol per tempo: Defrel e Garritano gli autori delle reti. Salto in classifica importante anche per il Crotone, che espugna Bari e si trova ora al quarto posto a 16 punti, a soltanto 3 punti dalla vetta della classifica.  Nel capoluogo pugliese Del Prete e Mazzotta portano sul doppio vantaggio i pitagorici e serve a poco il gol di Silva che accorcia le distanze e fissa il risultato sul 2-1. Biancorossi sfortunati, colpiscono diversi legni nel primo tempo.

SI RIVEDE IL SIENA – Riscossa del Siena, imbattuto da 5 partite, che trova anche oggi i tre punti. Nel difficile match casalingo contro l’Avellino i toscani vincono per 3-0 e si portano a ridosso della zona play-off dopo un avvio complicato. Nel primo tempo rete di Giacomazzi, nella ripresa doppietta di Rosina. Match più complicato di quanto dica il punteggio, con l’Avellino che reclama più di un rigore (un paio erano netti) e che cade davvero soltanto allo scadere.

POCHE EMOZIONI – Finiscono invece a reti bianche Latina – Modena e Varese – Trapani. Il Varese spreca una buona occasione per andare a quota 17 punti e deve arrendersi al pareggio contro un buon Trapani che sale a 10 punti in classifica e ha una certa tranquillità. Buona occasione sprecata anche dal Modena, a Latina finisce 0-0.

Bari-Crotone 1-2 (33′ Del Prete (C), 62′ Mazzotta (C), 67′ Silva)

Juve Stabia-Cesena 0-2 (12′ Defrel, 51′ Garritano)

Lanciano-Ternana 1-1 (34′ Antenucci (T), 77′ Amenta)

Latina-Modena 0-0

Siena-Avellino 3-0 (35′ Giacomazzi, 48′ Rosina, 80′ Rosina)

Varese-Trapani 0-0

Giuseppe Andriani

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending