Simone Gianfriddo
No Comments

Missione segreta per Ibrahimovic: convincere Maldini a dire si al PSG

Dalla Svezia giungono voci di una cena tra l'attaccante del Psg e l'ex leggenda milanista Paolo Maldini: il club parigino lo vorrebbe all'interno della dirigenza dopo il primo no dei mesi scorsi.

Missione segreta per Ibrahimovic: convincere Maldini a dire si al PSG
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Zlatan Ibrahimovic, riuscirà lo svedese a convincere Maldini?

Zlatan Ibrahimovic, riuscirà lo svedese a convincere Maldini?

L’ex capitano di Milan e Nazionale italiana  Paolo Maldini è nel mirino del Paris Saint Germain che lo vorrebbe come erede di Leonardo nel ruolo di Direttore sportivo del club. Dopo un primo riscontro negativo, i parigini hanno mandato in missione niente meno che Zlatan Ibrahimovic.

LA CENA PER IL SI- Il portale svedese Aftonbladet.org ha riportato la notizia di una cena avvenuta nei giorni scorsi  tra Zlatan Ibrahimovic e Paolo Maldini. Lo svedese vorrebbe convincere l’ex capitano del Milan a prendere parte al nuovo progetto societario del principe qatariota Nasser Al-Khelaifi che vedrebbe nello stesso Maldini l’erede ideale di Leonardo circa la gestione della parte tecnica della squadra campione di Francia.  Tale proposta era già stata precedentemente presentata all’ex numero 3 del Milan il quale aveva inizialmente declinato l’offerta francese, ma l’opera di persuasione di Ibra potrebbe farlo tentennare.

ADDIO DEFINITIVO AL MILAN?- La vicenda  Maldini-PSG  fa riemergere anche discorsi passati di un possibile ritorno dell’ex difensore  come dirigente del Milan. In particolare, in concomitanza del cambio di guida societaria passata nelle mani di Barbara Berlusconi, molti erano a pensare ad  un possibile ritorno del grande “Paolino” all’interno del club rossonero dopo il brusco addio nelle vesti di  giocatore. Ma l’ostracismo mostrato in Via Turati  pare abbia definitivamente convinto lo stesso Maldini ad accettare le lusinghe del club parigino dove sarebbe accolto a braccia aperte dagli ex milanisti  Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *