Connect with us

Prima Pagina

Supercoppa Italiana 2013, il volley torna in campo con Trento-Macerata

Pubblicato

|

La Lube Macerata cercherà di espugnare il pala-Trento
Itas Trento, la squadra che giocherà in casa

Itas Trento, la squadra che giocherà in casa

Ecco finalmente arrivato il giorno che tutti i tifosi della pallavolo italiana aspettano da tempo, il V-day che ci offre la supercoppa italiana di pallavolo maschile che vedrà contrapposte l’Itas Diatec Trentino e la Lube Macerata. Il campo di gioco è quello di Trento e l’orario di inizio è fissato per le 20:15.

CASA TRENTINO – A Trento sono cambiate molte cose dalla vittoria dello scudetto. Non c’è più Stoitchev in panchina ma Roberto Serniotti e in campo mancheranno campioni come Kaziyski, Stokr, Juantorena,Djuric e Raphael ovvero i 5/6 del sestetto titolare della scorsa stagione. L’unico dubbio da sciogliere riguarderà la cabina di regia con Suxho e Sintini a giocarsi il posto; al momento l’americano sembra essere favorito sul giocatore italiano. Per il resto, con tutta probabilità, scenderanno in campo Sokolov da opposto, Lanza e Ferreira in posto 4 mentre i centrali saranno Birarelli e Burgsthaler; il libero sarà l’azzurro Massimo Colaci.  Il neo capitano Birarelli ai microfoni ha dichiarato:” Proveremo a mettere i bastoni tra le ruote alle grandi favorite”

QUI MACERATA – Gli ospiti guidati da Alberto Giuliani, nonostante l’assenza di Travica che ha cambiato maglia, sembrano leggermente favoriti data la rivoluzione avvenuta in quel di Trento e caricati dai nazionali Zaytsev, Parodi e Kovar  provano l’assalto al trofeo in casa Trentina. Lo zar Zaytsev in vista della supercoppa si è espresso cosi: “La stagione con la Nazionale è finita e ora sono molto concentrato e carico per ripartire con Macerata – dice Zaytsev – Adesso abbiamo questo importante appuntamento a Trento, in casa loro, e non vediamo l’ora di affrontarlo. Ci sono carica ed entusiasmo da parte nostra, così come pure la curiosità di vedere all’opera questa nuova Cucine Lube Banca Marche, che ha visto l’inserimento nella nuova rosa di giocatori che possono fare e farci divertire”.

PRECEDENTI: 40 (24 successi Trento, 16 successi Macerata)

PRECEDENTI IN SUPERCOPPA: 2 (2 successi Macerata)

VOLLEY E BENEFICENZA  – Al Palatrento non ci sarà solo volley giocato ma anche qualcosa di più. L’associazione Giacomo Sintini, dal nome del palleggiatore Trentino che l’ha fondata (Qui la commovente storia di Giacomo,Jack, Sintini), si occuperà di raccogliere fondi per aiutare i malati di cancro e di fornire informazioni utili agli interessati alla questione

Filippo Di Cristina

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending