Connect with us

Calcio Estero

Ligue 1, analisi e risultati nona giornata: disastro Lione, ok Lille e Monaco

Pubblicato

|

Claudio Ranieri sarà il prossimo allenatore del Cagliari?

Stop per il Monaco di Falcao

La 9a giornata di Ligue 1 regala molte sorprese e vede ancora una volta il Monaco di Ranieri in vetta alla classifica aspettando l’atteso posticipo serale che vedrà il Psg di Blanc impegnato a Marsiglia. Il Lione di Remi Garde crolla a Montpellier, tris del Lille e del Nantes rispettivamente all’Ajaccio di Ravanelli e all’ Evian.

RISULTATI- Bastia- Lorient 4-1:  6′ Boudebouz (B); 23′ rig. Khazri (B); 31′ Coutadeur (L); 59′ Krasic (B); 79′ Romaric ( B) : Netto successo per la squadra corsa che stende il Loriente con un netto poker. Doppio vantaggio dei padroni di casa nella prima mezz’ora con Boudebouz e Khazri su rigore. Il Lorient accorcia al 31′ ma nel secondo tempo l’ex juventino Krasic e Romaric chiudono la pratica.

Monaco -Saint Etienne: 15′ Ferreira Carrasco (M); 49′ Hamouma ( S); 87′ Ocampos (M): Soffertissima vittoria dei monegaschi che trovano solo nel finale grazie ad un guizzo dell’argentino Ocampos, la vittoria contro un ostico Saint Etienne capace di tenere botta alla squadra di Ranieri fino alla fine del match. Monaco che vola in vetta alla classifica di Ligue1 a quota 21 punti in attesa del big match del Psg impegnato a Marsiglia.

Guingamp- Rennes 2-0: 47′ Sorbon; 69′ Yatabarè: Il Guingamp vince in casa e si allontana dalla zona rossa della classifica battendo un Rennes al secondo k.o di fila dopo l’1-3 nel derby contro il Nantes. Padroni di casa che costruiscono la vittoria nella ripresa grazie alle reti di Sorbon dopo 2′ dall’inizio del secondo parziale e di Yatabarè al 69′  che sfrutta l’inferiorità numerica degli avversari causata dall’espulsione rimediata da Nelson Oliveira al 64′.

Lilla- Ajaccio 3-0: 17′ Souarè; 57′ Gueye; 70′ Kalou: Tris dei padroni di casa servito all’Ajaccio di ravanelli che rimane pericolosamente vicino alla zona pericolosa della Ligue 1. Dopo il vantaggio al 17′ di Souarè, il Lilla completa l’opera nella ripresa con Gueye e Kalou. Gli uomini di Girard occupano momentaneamente il quarto posto a 17 punti e a pari punti con il Marsiglia impegnato nel posticipo domenicale.ù

Nantes- Evian 3-0: 2′, 34′ Djordjevic; 65′ Djilobodji-: Continua a sorprendere il neopromosso Nantes che raggiunge le posizioni alte della classifica a quota 16 punti. Protagonista della giornata il serbo Djordjevic che grazie alla doppietta rifilata all’Evian raggiunge 6 reti in campionato. Ospiti fermi a quota 9 punti.

Tolosa- Nizza 1-0: 34′ Ben Yedder: Il Tolosa riscatta il k.o subito il week end scorso rimediato al Parco dei Principi, vincendo di misura contro il Nizza che spreca l’occasione per agganciare il Marsiglia in classifica. Rossoneri che cercano invano di trovare il pareggio nella ripresa dopo aver subito la rete dello svantaggio siglata da Ben Yedder.

Valenciennes- Reims 1-1: 30′ Oninguè (R); 90′ Enza – Yamissi ( V): Padroni di casa che evitano l’ennesimo k.o stagionale in Ligue1 acciuffando il pareggio proprio nell’ultimo minuto di gara disponibile grazie alla rete di Enza- Yamissi che pareggia la rete del Reims realizzata da Oniguè al 30′ del primo tempo. Valenciennes che rimane ultimo a quota 4 punti.

Montpellier, grande vittoria per 5 a 1 contro un disastroso Lione nella nona giornata di Ligue 1

Montpellier- Lione 5-1: 17′, 68′ Montano ( M); 45′ Mounier ( M); 47′ Lacazette ( L); 60′ rig.,67′ Cabella ( M): OL in caduta libera. La squadra di Remi Garde subisce una sonora cinquina dal Montepellier e scivola al quattordicesimo posto della Ligue 1. I padroni di casa raggiungono il doppio vantaggio già nel primo tempo grazie a Montano e all’ex di turno Mounier. Nella ripresa Lacazette prova a ricaricare i suoi che però nel giro di 8′ subiscono un uno-due tremendo firmato da Cabella. Montpellier che proprio grazie a questa vittoria supera lo stesso Lione in classifica raggiungendo quota 12 punti.

Bordeaux- Sochaux 4-1: 17′ Contout ( S); 21′ rig. Saivet ( B); 39′ Jussie ( B); 70′ Diabatè ( B); 89′ Chalme ( B): Vittoria in rimonta per i Girondini che davanti al proprio pubblico supera con un netto 4 a 1 il Sochaux che rimane penultimo a quota 5  punti. Gli ospiti partono bene andando in vantaggio al 17′ con Contout, ma dopo 4′ vengono raggiunti dal rigore trasformato da Saivet, e superati nel finale di primo tempo da Jussie. Nella ripresa Diabatè e Chalme chiudono i conti permettendo al Bordeaux di allontanarsi dalle zone basse della classifica.

Simone Gianfriddo 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending