Connect with us

Football

Napoli-Livorno 4-0 Finale

Pubblicato

|

Gonzalo Higuain, punta del Napoli

Napoli-Livorno 4-0: Paulinho

Il Napoli di Benitez che deve rinunciare ancora a Gonzalo Higuain e perde anche Raul Albiol, assenza che potrebbe essere pesantissima per i meccanismi di gioco del tecnico spagnolo. Al San Paolo arriva il buon Livorno di Nicola che, dopo l’interruzione della propria serie positiva contro il Verona, sarà pronto a fare una partita di copertina. A Napoli vincere è difficile, ma sognare di fare punti si può. Per maggiori informazioni, citofonare Sassuolo.

La formazione del Napoli – Come detto in precedenza non ci sarà Higuain domani a guidare l’attacco azzurro: l’argentino non ha ancora recuperato dal fastidio alla coscia, possibile vedere Callejon come prima punta. Benitez in vista della gara contro il Livorno dovrebbe dare spazio in difesa ad uno tra Cannavaro o Fernandez vista l’indisponibilità di Albiol; le fasce di difesa saranno poi presidiate da Mesto e Armero.

La formazione del Livorno – Recuperato Gemiti che si accomoderà in panchina, invece si rivedrà dopo la sosta il centrocampista Biagianti. Intanto Mister Nicola a Napoli potrebbe coprirsi togliendo Emeghara ed inserendo Ceccherini in difesa, conseguente spostamento di Emerson davanti alla difesa e di Greco a supporto di Paulinho unica punta.

La cronaca diretta di Napoli-Livorno 4-0

Le squadre fanno il loro ingresso in campo.
Subito Napoli in avanti e calcio d’angolo conquistato.
7′ Napoli in vantaggio: Goran Pandev. Contropiede micidiale di Martens che mette davanti al portiere Pandev. Tiro ad incrociare e gol.
13′ Occasione per il Livorno. Incursione di Schiattarella che riesce ad arrivare al tiro. Fernandez riesce a respingere.
14′ Altro contropiede del Napoli. Pandev entra in area, mette a sedere l’ex Rinaudo e tira. Conclusione alta. Ripartenze micidiali quelle degli azzurri.
22′ Incursione di Hamsik. Lo slovacco effettua un tiro cross ma non ha compagni in mezzo all’area. Azione sfumata.
25′ Buona azione del Livorno. Emeghara però perde palla nel uno contro uno con Armero. E il Napoli riparte.
26′ Gol del Napoli: Inler. Tiro dai trenta metri, papera del giovane Bardi e palla che entra in rete.
Secondo assist quest’oggi per Mertens. Ottima la partita del belga.
30′ Il Livorno non gioca male, ma la differente qualità delle due squadre si nota. Il Livorno gioca, il Napoli segna.
33′ Ancora un’ottima chiusura di Armero su Emeghara. Bello lo scontro fisico fra i due atleti.
37′ Giropalla del Livorno. Napoli che si chiude bene e non lascia spazi.
40′ Ancora nessun tiro in porta per gli ospiti. Reina spettatore non pagante.
41′ Emeghara Show. Tiro al volo dal limite dell’area. Coordinazione perfetta, altissimo coefficiente di difficoltà ma la palla scheggia l’incrocio dei pali. Meritava il gol.
FINE PRIMO TEMPO: NAPOLI-LIVORNO 2-0. Pandev e Inler portano avanti i partenopei. Livorno in partita ma mancano le conclusioni.

Si riprende. Comincia il secondo tempo.
48′ Mischia in area del Napoli. La difesa riesce a liberare.
53′ Primo cambio della partita. Esce Greco ed entra Piccini.
54′ terzo gol del Napoli: Callejon.
Assist al bacio di Pandev. Tiro sporco di Callejon che spiazza il portiere.
54′ Livorno che senza essere dominato si trova sotto tre a zero. Gli amaranto però non demordono e avanzano col possesso palla.
59′ Gran partita di Emeghara. L’ultimo a gettare la spugna e a provare qualcosa nel uno conto uno.
64′ Conclusione pericolosa di Callejon. Palla che sfiora il palo.
65′ Altro cambio per il Livorno. Siligardi prende il posto di Luci.
66′ Miracolo di Bardi su Martens. Il portiere scuola Inter evita il poker del Napoli.
68′ Sostituzione Napoli. Esce Callejon ed entra Insigne.
69′ Ultimo cambio per il Livorno. Belingheri rimpiazza Emeghara.
77′ Entra il classe ’91 Zapata. Esce Pandev.
79′ Palo di Inler. Troppa libertà per lo svizzero che ci prova dai trenta metri.
85′ Poker del Napoli: gol di Hamsik
Altro contropiede micidiale. Dal calcio d’angolo per il Livorno ribaltone e gol.
86′ Ultimo cambio anche per il Napoli. Esce Hamsik ed entra Bariti.
87′ Primo tiro in porta del Livorno. Paulinho su punizione ci prova ma Reina blocca.
Vittoria col minimo sforzo per gli azzurri.

Napoli che torna a due punti dalla Roma. Buon Livorno, ma non è a al San Paolo che deve fare punti; la differenza fra le due squadre s’è vista tutta.

@SportCafe24

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending