Francesco Montanari
No Comments

Salvatore Bagni in esclusiva a SportCafe24: “De Laurentis vuole vincere anche in Europa”

Salvatore Bagni, ex giocatore del Napoli e commentatore Rai, risponde alle domande della redazione di Sportcafe24

Salvatore Bagni in esclusiva a SportCafe24: “De Laurentis vuole vincere anche in Europa”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Salvatore Bagni, ex giocatore del Napoli e telecronista Rai, in esclusiva a Sportcafe24

Salvatore Bagni, ex giocatore del Napoli e telecronista Rai, in esclusiva a Sportcafe24

Salvatore Bagni, ex giocatore del grande Napoli di Maradona e commentatore televisivo, risponde in questa intervista esclusiva alla redazione di Sport Cafe 24.

Bagni, il Napoli di Benitez ha pagato sul piano fisico il doppio impegno in Champions League e Campionato dopo un avvio di stagione splendido?

“No, penso che ci sia stato solo un momento negativo con l’Arsenal ma ci può stare. La rosa è attrezzata per entrambe le competizioni e Benitez ha fatto turnover. C’ è stato l’infortunio a Higuain ma credo che sia troppo presto per i cali fisici: siamo solo all’ inizio”.

Il turno di Campionato vede scontri diretti al vertice. Il Napoli può approfittarne?

“Deve approfittarne e riprendersi subito dopo la battuta d’arresto”.

Un suo pronostico secco per la partita col Livorno?

“Vado a vederla e mi aspetto una vittoria con due gol di scarto”.

A gennaio De Laurentis farà altri colpi di mercato ad esempio sull’ asse col Real Madrid che ha giocatori in esubero?

“Il Presidente lo conosco bene e vuole vincere, in Italia e poi anche in Europa. È uno che può investire “.

Meglio il Napoli fisico di Mazzarri o quello tecnico di Benitez?

“Mazzarri ha fatto un grande lavoro partendo da una squadra che era sestultima. Benitez ha una rosa superiore: ha il palleggio e la profondità con Higuain e i tre che gli giocano dietro”.

Con Maradona era il suo Napoli a dominare: Diego tornerà con un ruolo in società per la gioia dei tifosi?

“Purtroppo ci sono altre vicende in questo caso. Noi eravamo una squadra costruita per migliorare, poi arrivò lui e iniziò un ciclo vincente durato sette anni”.

In Champions League è dura per Benitez?

“Il girone con l’Arsenal e il Borussia Dortmund è terribile: due avversarie su tre sono fortissime”.

Si ringrazia Salvatore Bagni per la cortese disponibilità.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *