Redazione

Raw Super Show: Big Show colpisce ancora

Raw Super Show: Big Show colpisce ancora
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

RICHMOND VA, 22 MAGGIO – L’edizione di Raw che segue di 24h Over the Limit, riserva colpi di scena, match e dichiarazioni imperdibili.

CENA & LAURINAITIS & SHOW – Il leader della Cenation torna a parlare, non riesce a capacitarsi di aver perso il match con Laurinaitis. Ed analizza la posizione del gigante buono della federazione, ripercorre la big finisher che gli è costata la sconfitta. Cena non rimpiange il trattamento riservato al general manager, è sconvolto all’idea che un suo amico si sia venduto. Il marine analizza freddamente la situazione, l’intera federazione è sotto scacco. Il vice presidente annunciato da Eve fa l’elenco dei danni fisici che ha riportato inseguito al match, e si professa un combattente coraggioso. Un provvedimento forte divulga, chiunque lo aggredirà sarà licenziato ed annuncia il match di Cena per No Way Out che sarà proprio contro Big Show. Il gigante tenta di giustificarsi, l’attaccamento alla disciplina lo ha spinto ad offrirsi, ed ora ha un contratto blindato, e vuole battere Cena.

CENA Vs OTUNGA – Otunga vuole affrontare il leader della Cenation in segno di rispetto per il general manager. La durata del match è minima, per l’avvocato non c’è appello Attitude Adjustement e STF. Cena viene aggredito da un gruppo nutrito di atleti, accorre il campione dei pesi massimi a ripristinare gli equilibri. Il vice presidente sancisce un handicap due contro tre con uomini a circondare il ring.

ORTON Vs DEL RIO – Un match da considerare come una selezione tra i possibili pretendenti in ottica futura per il titolo dei pesi massimi. Il messicano è impacciato nei momenti clou, e la vipera ne approfitta. Proprio mentre i giochi stanno per chiudersi, Jericho decodifica Orton, che vince per squalifica. Y2J si accanisce con Orton, e gli urla in viso che è il migliore al mondo.

BRYAN & PUNK – L’ex campione dei pesi massimi mostra le immagini del cedimento di Punk, e pretende un re-match. Il ragazzo di Chicago replica dicendo di averlo schienato al centro del ring, e mostra le immagini di venerdì scorso quando Kane inseguito al tranello orchestrato da Bryan attacca erroneamente l’atleta Straight Edge. Sarà il messaggero del male l’avversario della serata dell’ex campione.

KANE Vs BRYAN – Un incontro impari, il desiderio di vendetta del messaggero del male è un movente cospicuo. Bryan tenta di schivare gli attacchi di Kane, ma non basta. Finito fuori dal ring l’ex campione cerca di fermare Punk, intenzionato ad emulare l’aggressione di Bryan, ma frittata è fatta, lo yes man viene visto da Kane con la sedia d’acciaio in mano. Il match termina per squalifica. Punk fa cedere Bryan con l’Anaconda vise.

PUNK & AJ – La piccola divas si congratula con Punk per aver dato a Bryan una lezione. Il Chicago Made è ancora sospettoso, AJ scoppia in lacrime quando Punk le mostra come Bryan l’ha usata. Preso dal rimorso l’abbraccia e le dice d’avere un debole per le ragazze fuori di testa.

PHOENIX Vs KELLY KELLY – La Phoenix è intenzionata a riprendersi la cintura. Il match è utilizzato per lanciare un messaggio alla campionessa. La povera Kelly subisce l’ira della Phoenix, solo a sprazzi si vede la ragazza copertina, che commette un’ingenuità nell’esecuzione acrobatica di una delle sue mosse di punta. Glam Slam per l’1,2,3 vincente.

CENA & SHEAMUS Vs TENSAI & ZIGGLER & SWAGGER – Un circondario non proprio amichevole per Cena e Sheamus, tra i tanti Del Rio e Jericho. Lo smeraldo irlandese ha l’assaggio di quello che accadrebbe se dovesse cadere ancora dal ring, il leader della Cenation lo salva dalle grinfie di Y2J. Tensai sembra essere l’asso associato del team Guerrero. Il guerriero celtico è in difficoltà, tenuto all’angolo degli avversari e aggredito continuamente anche dai membri esterni. Sul proscenio si palesa Show, che assiste al match. Sheamus riesce a dare il cambio ad un fresco ed energico Cena. Il leader della Cenation sta per chiudere i giochi, ma si butta fuori dal ring per salvare Sheamus, preda degli aggressori. Il match sfocia in un no contest, tutti contro il team di Cena. Ecco venire fuori dal backstage tutti coloro che hanno da sempre osteggiato Laurinaitis. E’ rissa nel quadrato. Il leader della Cenation si lancia all’inseguimento di Show, ma incorre nel vice presidente, che gli rammenta di non aggredirlo o verrà licenziato. Cena abbassa la guardia e viene colpito dalla big finisher.

Ivana Asciolla

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *