Connect with us

Non Solo Sport

Andrea Vitali: Un Bel Sogno D’amore

Pubblicato

|

Si chiama “Un bel sogno d’amore” l’ultimo romanzo di Andrea Vitali, medico e scrittore nato a Bellano il 5 Febbraio del 1956.

copertina del libro "Un bel sogno d'amore"  di Andrea Vitali

copertina del libro “Un bel sogno d’amore” di Andrea Vitali

Siamo nel 1973 a breve sarà proiettato il nuovo film di Bernardo Bertolucci “Ultimo Tango a Parigi”. Il paese di Bellano è sconvolto, molte sono le critiche che emergono: parroco e cittadini insorgono a sfavore. Adelaide invece ha tutti i presupposti per voler partecipare a questo nuovo evento. Giovane lavoratrice, fidanzata di Alfredo, con una voglia di emanciparsi e di riuscire in qualche modo a coronare il suo sogno: sposarsi, possibilmente con Alfredo. Quest’ultimo infatti è ancora dolcemente legato alla propria mamma, Benvenuta, “fac de can”, sottilmente severa e antagonista indiretto del sogno di Adelaide. A sconvolgere la vita di quest’ultima sarà Ernesto Tagliaferri, conosciuto Taglia, che, con l’occasione del film in proiezione, cercherà di sedurre la giovane. Ma le cose cambiano quando il Taglia, quasi da balordo, cade in un giro losco di contrabbando di sigarette coinvolgendo la stessa Adelaide. Dopo una serie di fatti, il panorama di questi personaggi si mescolerà rivelando facce nascoste oltre che sentimenti puri e sinceri che a qualsiasi età si possono provare.

La letteratura di Andrea Vitali è tipica e caratteristica di un romanzo all’italiana. Molti i personaggi scelti per giostrare sulle vicende che seguono il cammino in evoluzione di una donna, come Adelaide, che intende a tutti i costi emanciparsi. La narrazione è suddivisa in capitoli, ognuno con poche pagine che spiegano le vicende dei personaggi. Da Pezzati a Tirelli, da Benvenuta a Taglia, l’atmosfera si fa sempre più intrigante e suggestiva sino a giungere ad un finale decisamente sottile e malinconico in cui la speranza e l’amore vincono indiscutibilmente.

Francesco Cornacchia

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending