Connect with us

Champions League

Manchester City-Bayern Monaco 1-3: top Robben, flop Hart

Pubblicato

|

Arjen Robben, uno dei protagonisti della Bundesliga 2014

Manchester City-Bayern Monaco | Ribery in contrasto con ZabaletaGrande vittoria del Bayern Monaco che si impone per 3-1 all’Etihad Stadium. Continua l’allergia del Manchester City alle serate di Champions, ma di fronte a questo Bayern pochi avrebbero potuto resistere. Gli uomini di Guardiola hanno dominato per quasi tutta la partita grazie ad un possesso palla schiacciante, il Machester City si è svegliato troppo tardi segnando il gol dell’1-3, andando in vantaggio numerico e sfiorando un altro gol sul finale che avrebbe riaperto la sfida.

TOP

ROBBEN – L’olandese tiene continuamente in scacco la difesa inglese (con la complicità del “gemello” Ribery) e segna il gol del 3-0 con una splendida serpentina

FLOP

HART –  ha sulla coscienza il gol dell’1-0 che dopo pochi minuti ha spianato la strada al Bayern. Da rivedere anche in occasione del gol di Robben sul suo palo. Serataccia

Rivivi la diretta del match

1′ calcio d’inizio

7′ GOL DEL BAYERN MONACO Ospiti già in vantaggio con Ribery

7′ La partita si sblocca con un tiro da fuori di Ribery, colpevole però Hart

23′ cross teso di Ribery, allontana Nastasic, era appostato bene Muller

25′ I bavaresi dominano a tutto campo, padroni di casa irretiti dal possesso palla degli uomini di Guardiola

32′ ospiti a un passo dal raddoppio, numero di Robben sulla destra, gran cross in mezzo per Muller che non arriva di un soffio

42′ Monologo del Bayern, Manchester City mai pericoloso

45′ Finisce il primo tempo, tedeschi in vantaggio per 1-0

46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO

56′ GOL DEL BAYERN MONACO

56‘ raddoppio dei bavaresi con Thomas Muller

59′ GOL DEL BAYERN MONACO

59′ 3-0 del Bayern, a segno Robben dopo una bella azione personale, ubriaca Nastasic e batte Hart con il destro

62′ reazione timida degli inglesi con Negredo, smanaccia Neuer in angolo

79′ GOL DEL MANCHESTER CITY

79′ I padroni di casa accorciano le distanze con Negredo, bellissimo il sinistro a giro dal limite dello spagnolo

84‘ Espulso Boateng per fallo da ultimo uomo su Tourè

86′ Manchester City a un passo dal gol del 2-3, punizione dal limite di David Silva che si stampa sulla traversa

89‘ Il City va ancora vicino al gol con Negredo che di testa “fa la barba al palo”

90′ Triplice fischio, gli uomini di Guardiola espugnano Manchester

MANCHESTER CITY (4-2-3-1)

Hart; Richards, Kompany, Nastasic, Clichy; Tourè, Fernandinho, Navas; Aguero, Nasri, Dzeko All. Pellegrini

BAYERN MONACO (4-1-4-1)

Neuer; Rafinha, Boateng, Dante, Alaba, Lahm; Robben, Kroos, Ribery, Scheweinsteiger; Muller All. Guardiola

A cura di Lorenzo Brenna

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending