Antonio Foccillo
No Comments

Roberto Mancini nuovo imperatore del Galatasaray

Il tecnico Jesino ha raggiunto nel tardo pomeriggio l'accordo con il presidente dei turchi. Rileverà Fatih Terim che, come il Mancio, aveva allenato in passato la Fiorentina.

Roberto Mancini nuovo imperatore del Galatasaray
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Roberto Mancini è il nuovo allenatore del Galatasaray. Dopo una lunga trattativa di cui si parlava già da qualche giorno, nel tardo pomeriggio di oggi è arrivato l’annuncio ufficiale dalla società di Istanbul.

I TERMINI DELL’ACCORDO – L’ex tecnico di Fiorentina, Inter e Manchester City ha firmato un triennale da 3,5 mln di euro per la prima stagione e da 4,5 per le altre due. Notevoli anche i bonus che andrebbero a rimpolpare il già lauto ingaggio del tecnico Jesino: in caso di vittoria in campionato guadagnerà 1,250 mln in questa stagione e 1 mln nelle due successive, 500 mila euro in caso di conquista della coppa di Turchia. In caso di qualificazione ai quarti di Champions League è previsto un corrispettivo di 350 mila euro, 500 mila se arriverà in semifinale, 1 mln in caso di finale  e 2,5 mln se dovesse addirittura vincere la coppa. In caso di ”discesa” in Europa League sono previsti 300 mila euro per l’approdo alla finale e 1,150 mln per la vittoria. Previsti anche bonus in caso di eventuale vittoria di Supercoppa Europea ( 500 mila euro ) e di Mondiale per Club ( 300 mila).

Roberto Mancini, neo tecnico del Galatasaray

STAFF TECNICO E PRIME DICHIARAZIONI – Il tecnico porterà con se parte del suo staff, tra cui Attilio Lombardo, Ivan Carminati e Fausto Salsano, ma non il preparatore dei portieri Battara, vista già la presenza di Claudio Taffarel, al quale la società turca aveva pensato inizialmente come tecnico. Il suo secondo sarà Tugay Kerimoglu, ex giocatore del Galatasaray e del Blackburn. 

Entusiaste le prime parole del Mancio:  “Ho preso la decisione giusta, questo è un grande club”. Debutto in Champions contro i rivali di sempre della Juventus: “Iniziare con la Juve è una felice coincidenza”.

Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *