Nadia Gambino
No Comments

Che sfiga El Shaarawy! Ennesimo infortunio per il ‘Paperino’ del Milan

Che sfiga El Shaarawy! Ennesimo infortunio per il ‘Paperino’ del Milan
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

El Shaarawy salta il match tra Ajax e Milan per infortunioPeriodo nero per Stephan El Shaarawy: l’attaccante del Milan, infatti, non riesce ad ingranare e partire definitivamente con i rossoneri. Arrivato dalla serie B da ragazzo prodigio e giovane promessa, El Shaarawy, si era messo in luce subito, in maglia rossonera, mostrando feeling con il gol, anche se offuscato dalla presenza ingombrante di Ibrahimovic. Partito lo svedese, il Faraone, si era fatto strada a suon di gol, trascinando il Milan in tutta la prima parte della scorsa stagione. Poi però qualcosa non ha più funzionato bene e nella seconda parte della stagione, l’attaccante è sparito dal palcoscenico di San Siro. Complice l’arrivo di SuperMario, El Shaarawy è sparito dal gioco della squadra di Allegri, a causa anche di piccoli infortuni che gli hanno fatto chiudere male la scorsa stagione e gli hanno fatto iniziare peggio questo nuovo anno. Un gol pesante al PSV nei preliminari in Champions, poi l’arrivo di Kakà che pareva poter togliere spazio al ragazzo, poi l’infortunio del brasiliano, in concomitanza però con i suoi che non gli hanno fatto sfruttare il posto lasciato vacante da Ricardo. Così il Milan ora, si aggrappa a SuperMario, che giocherà in coppa affiancato da Matri o da Robinho, unici superstiti di un reparto falcidiato dai guai.

Così El Shaarawy, ad un passo dall’addio questa estate, adesso dovrà cercare di risolvere i suoi problemi e tornare prima possibile in campo, perchè di questo passo, anche la Nazionale e quel posto fisso in attacco insieme a Balo per i prossimi Mondiali, sembrano ora più lontani. El Shaarawy, dovrà lottare duro per salire sull’aereo destinazione Brasile, sgomitando con il ritrovato Giuseppe Rossi o con il sempreverde Totti che gli contenderanno una maglia. Di certo l’ultimo infortunio subìto in allenamento non ci voleva. La diagnosi dice: microfrattura al metatarso del piede sinistro e così, ennesima esclusione dai giochi e per chissà quanto tempo ancora. Aspettando che passi il periodaccio nero del Faraone, intanto il Diavolo si lecca le ferite in vista del doppio impegno con Ajax e Juventus, Allegri avrà gli uomini contati e potrà sorridere solo per il recupero di capitan Montolivo. Troppo poco, forse per due partite fondamentali, crocevia per la Champions League e per il Campionato.

Nadia Gambino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *