Vincenzo Galdieri
No Comments

Roma, dammi il cinque: Bologna schiantato, la Sud sogna lo Scudetto

I giallorossi vincono 5-0 col Bologna ed adesso cominciano a chiederselo: il titolo è davvero cosi irraggiungibile?

Roma, dammi il cinque: Bologna schiantato, la Sud sogna lo Scudetto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
De Rossi e Totti impegnati con il Bologna. Le probabili formazioni

De Rossi e Totti, grandi protagonisti col Bologna

Quanto sei bella Roma, quann’è sera. Cosi canta Venditti. Bella la Roma. Roma Capoccia, proprio come nella canzone del cantautore capitolino. In testa alla classifica, con 6 vittorie su 6 e 5 gol rifilati al Bologna. Segnano tutti, ridono tutti. In definitiva, ci credono tutti. A che cosa, meglio ancora non specificarlo. Però la Curva Sud gioisce come non gioiva da tanto, troppo tempo. Capitan Totti e capitan futuro De Rossi sono felici come bambini. Rudi Garciathe boss, ha la faccia del cattivo che fa il cattivo soltanto per il tuo bene. Perchè vuole insegnare a vincere di nuovo a questa Roma che da splendida principessina del campionato adesso comincia ad avere serie ambizioni da regina. 

GERVINHO SHOW, BENATIA-FLORENZI-LJAIJC: CHAPEAU GIALLOROSSI – La partita scorre via che è un piacere, perchè la Roma gioca bene ed è una goduria per gli occhi. Segna Florenzi, seguito da Benatia che dopo il gol alla Messi ne fa uno alla Balotelli, in girata volante. In surplace i giallorossi, che ne fanno altri due con uno sfavillante Gervinho ( a proposito, c’è qualcuno che l’aveva definito “scarso”?). Il secondo, specialmente, è un cioccolatino: corsa da centrocampo, dribbling a rientrare sul difensore e palla nel sette. Per concludere, Ljaijc segna il 5-0 con un geniale pallonetto: in mezzo, De Rossi regala all’Olimpico un coast to coast di quelli che non si vedevano da quando aveva 25 anni. Spettacolare, la Roma. Ed assolutamente credibile almeno per la zona Champions. Se potrà arrivare anche più avanti, lo si vedrà strada facendo. Ma nel frattempo, non si può che dire una cosa: chapeau. Pronunciato in francese stretto, come piace a Rudi Garcia. 

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *