Redazione

Basket, grande spettacolo con i playoff di A1

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 22 MAGGIO – Dopo la conclusione della fase regolare sono scattati i playoff della serie A1 di basket che decreteranno la squadra campione d’Italia per la stagione 2011/2012. Sono in pieno svolgimento le serie dei quarti di finale, che si svolgono al meglio delle 3 partite, e in alcuni casi hanno già emesso verdetti definitivi sulle squadre che approderanno alle semifinali.

LE GARE DISPUTATE IERI – Ieri sera si sono disputate le gare tra Canadian Solar Bologna e Banco di Sardegna Sassari e tra Cimberio Varese e Montepaschi Siena. La gara disputata in Emilia è stata emozionante per tutto l’arco dell’incontro con i padroni di casa sempre avanti nel punteggio ma beffati sul filo della sirena da un canestro da 3 punti del capitano sardo Manuel Vanuzzo. Con i bolognesi avanti di 2 punti il tecnico della Dinamo Sassari Romeo Sacchetti ha chiesto un timeout a 53 centesimi dal termine della partita per organizzare una rimessa che, una volta effettuata, ha smarcato l’ala degli ospiti che, da oltre 7 metri, ha realizzato un canestro da 3 incredibile regalando la vittoria alla sua squadra per 72-71. Forte delle 2 gare già vinte in casa il Banco di Sardegna si è quindi aggiudicato la serie su Bologna per 3 – 0 e si è qualificato per la prima volta nella sua storia per le semifinali per il titolo tricolore.  La squadra sarda attende ora l’esito della serie tra Cimberio Varese e Montepaschi Siena per conoscere la sua prossima avversaria. Nella gara disputata ieri sera in Lombardia i padroni di casa hanno battuto i favoritissimi avversari per 73-70, portando quindi la serie alla quarta partita in programma domani al PalaWhirlpool di Varese. I toscani sono stati avanti per i primi 2 quarti e sono andati al riposo per l’intervallo lungo avanti di 11 lunghezze (30-41). Nel terzo quarto i padroni di casa hanno affondato l’allungo decisivo e hanno poi resistito nell’ultimo parziale al ritorno dei campioni d’Italia che non sono stati in grado di chiudere la serie al primo tentativo.

LE GARE IN PROGRAMMA STASERA – In serata sono in programma le sfide delle altre 2 serie, quelle tra Emporio Armani Milano e Umana Reyer Venezia e tra Bennet Cantù e Scavolini Siviglia Pesaro. Le squadre lombarde sono entrambe avanti per 2-0 e potrebbero già stasera chiudere il discorso preparandosi poi per affrontare la semifinale che sarebbe quindi l’ennesima edizione di uno dei derby più sentiti del panorama cestistico italiano. Milano andrà quindi a fare visita a Venezia, neopromossa e autentica rivelazione della stagione, che cercherà di allungare la serie dopo aver perso nettamente gara 1 e lottato punto a punto nel secondo match mentre Cantù giocherà a Pesaro in un incontro che sembra segnato dopo la netta vittoria per 74-47 ottenuta da Marconato e compagni nella gara disputata Domenica.

Grande spettacolo quindi tra le 8 regine della stagione cestistica italiana con gli appassionati che possono vivere con entusiasmo le sfide che assegneranno lo scudetto con Siena come logica favorita dopo aver trionfato nelle ultime 5 stagioni lasciando alle altre squadre solo le briciole.

a cura di Mauro Leone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *