Walter Molino
No Comments

Serie A, Lazio-Catania 3-1 e tutte i risultati della 5a giornata

Napoli e Roma inseguono l'en plein di punti contro Sassuolo e Sampdoria. Milan e Juventus impegnate in trasferta.

Serie A, Lazio-Catania 3-1 e tutte i risultati della 5a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo il successo dell’Udinese nell’anticipo del Martedì ai danni del Genoa con autogoal di Calaiò, questa sera in campo otto partite per completare il quinto turno di Serie A, in attesa del posticipo tra Inter e Fiorentina. Occhi puntati su Napoli e Roma che cercheranno di continuare lo loro striscia di vittorie consecutive dall’inizio del torneo che le vede capoliste a punteggio pieno: Sassuolo e Sampdoria sulla loro strada. Juventus e Milan alle trasferte clivensi e bolognesi. Andiamo ad analizzare partita per partita dando anche uno sguardo alle probabili formazioni. Potrete seguire tutta la serata di Serie A con i nostri live che vi racconteranno le partite minuto per minuto.

RISULTATI, MARCATORI E HIGHLIGHTS DELLA QUINTA GIORNATA

LAZIO-CATANIA 3-1

4′ Bomba da piazzato di Candreva mal respinta da Andujar, recupera Pereirinha che serve Ederson al tap-in in girata.

6′ Barrientos sfrutta un’errore di Cana in disimpegno e a tu per tu con Marchetti lo infila d’esterno.

39′ Errore di Guarente che serve Lulic: percussione centrale e rasoterra preciso, palla che sbatte sul palo prima di entrare.

94′ Hernanes firma la vittoria, con un sinistro dal limite nell’angolino basso.

Lazio batte Catania 3-1. Etnei in 10, biancocelesti sciupano molto davanti alla porta e trovano il gol sicurezza solo a fine gara.

BOLOGNA-MILAN 3-3 – Servizio di Antonio Scali

CHIEVO-JUVENTUS 1-2 – Servizio di Giuseppe Andriani

LIVORNO-CAGLIARI 1-1

23′ Emeghara è anticipato al momento del tiro ma Avelar serve involontariamente Luci che, a porta vuota, deposita l’1-0.

53′ Emerson manca l’impatto di testa, Dessena tocca per Ibarbo che insacca con facilità.

Livorno e Cagliari si dividono la posta e la supremazia tra i due tempi; nella ripresa più occasioni dei sardi per vincere. 1-1.

NAPOLI-SASSUOLO 1-1

PARMA – ATALANTA 4-3

19′ Mesbah in gol. Grande conclusione a giro del laterale che mette la palla sotto il sette dove Consigli non può arrivare!

20′ Pareggio dell’Atalanta. Torre di Denis e il trequartista Bonaventura, a centro area, controlla e di destro insacca!

28′ Gran botta di sinistro al volo di Parolo che batte Consigli sul suo palo!

35′ Terzo gol del Parma. Altro tiro a giro di Rosi che beffa Consigli, che nulla può sul destro del laterale ex Roma e Siena.

40′ Poker del Parma, ancora Parolo. Il centrocampista è pronto a ribadire in rete un palo colpito a botta sicura da Cassano.

44′ Il ruggito di Denis, El Tanque servito da Bonaventura salta Mirante e con un tocco dolce insacca superando anche il recupero di Lucarelli.

52′ Espulso Amauri .L’ex nazionale protesta con veemenza, Gervasoni lo manda negli spogliatoi. Parma in dieci.

79′ Livaja! Accorcia l’Atalanta con l’ex Inter che di testa insacca un perfetto cross di Cigarini! 4-3!

Finisce la partita! Tantissime emozioni al Tardini, il Parma in 10 regge e porta a casa tre importantissimi punti!

SAMPDORIA-ROMA 0-2

TORINO-VERONA 2-2 

36′ Rigore per il Torino. Fallo di mano di Alejandro González. Cerci dagli undici metri fredda Rafael

42′ Gol di Gomez, pareggio Hellas.L’attaccante da due passi insacca dopo una deviazione di Toni.

50′ Ancora Cerci. Conclusione di Riccardo Meggiorini parata da Rafael ma Cerci è attento e raccoglie la respinta ed insacca.

66′ Rigore per il Verona. Toni viene messu giù in area. Jorginho spiazza Padelli. Tutto da rifare.

Torino per due volte in vantaggio con Cerci e per due volte recuperato dal Verona con i gol di Gomez e Jorginho.

Walter Molino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *