Primaldo De Rinaldis
No Comments

Chievo Verona-Juventus, presentazione e probabili formazioni

Match importante per i bianconeri, i tre punti sono fondamentali per tenere il passo delle prime in classifica

Chievo Verona-Juventus, presentazione e probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Fernando Llorente, attaccante della Juventus

Fernando Llorente

Questa sera alle 20,45, al Bentegodi di Verona, scenderanno in campo per il turno infrasettimanale valido per la quinta giornata di serie A, Chievo e Juventus. I ragazzi di Sannino arrivano dall’importante vittoria inflitta all’Udinese nel turno precedente, i bianconeri dopo la vittoria contro l’altra squadra di Verona, sono consapevoli di dover affrontare una partita difficile e ricca di insidie.

COME ARRIVA IL CHIEVO– L’allenatore dei padroni di casa riconosce la netta superiorità dei campioni d’Italia: ”La Juve è la squadra più forte del campionato, il pronostico è scontato, però il calcio regala emozioni e qualche volta anche incredibili sorprese”. Il tecnico napoletano ha dei dubbi specie su chi impiegare in difesa. Dopo l’ottima prova contro l’Udinese potrebbe confermare gli stessi undici, ma è probabile il ritorno di Papp e Sardo nella retroguardia veronese. A centrocampo ballottaggio Estigarribia-Improta per la fascia sinistra, mentre in attacco ritorna, dopo il turno di riposo, Cyril Thereau.

COME ARRIVA LA JUVENTUS– Il tour de force prosegue, e ora Antonio Conte si prepara ad affrontare l’altra squadra scaligera. Ormai da due domeniche i bianconeri non sono più al comando della classifica, e non possono permettersi il minimo sbaglio. Questo il tecnico leccese lo sa bene, ma i alcuni cambi sono dovuti: ‘‘Inevitabile che dobbiamo continuare a fare delle rotazioni, cercando di allenare chi viene fermato da queste rotazioni. In ogni caso, infortuni a parte, non vorrei mai fare turn over con più di 4 o 5 giocatori a partita”. Stasera in difesa riposerà Barzagli, cambi anche sulle fasce, dove Lichsteiner riprenderà il suo posto sull’out di destra, Peluso in vantaggio su Asamoah per la fascia sinistra. Ancora da sciogliere i nodi per il tandem offensivo. Con Tevez che potrebbe riposare, probabile la riconferma del basco Llorente, accanto a lui Vucinic o Quagliarella.

Chievo Verona-Juventus, stasera ore 20,45

PROBABILI FORMAZIONI

Chievo(4-4-2): Puggioni; Sardo, Papp, Cesar, Dramé; Hetemaj, Radovanovic, Rigoni, Estigarribia; Théréau, Paloschi. All Sannino

Juventus (3-5-2):  Buffon, Bonucci,  Ogbonna, Chiellini,  Lichtsteiner, Pogba,  Pirlo,  Marchisio,  Peluso, Vucinic, Llorente. All.Conte

ARBITRO: De Marco

Primaldo Derinaldis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *