Redazione

41^giornata Serie Bwin: Toro e Pescara in Paradiso!

41^giornata Serie Bwin: Toro e Pescara in Paradiso!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

PESCARA, 21 MAGGIO – Il 41 turno della serie Bwin ha premiato il Torino di Giampiero Ventura e il Pescara di Zdenek Zeman. Erano le due favorite per la promozione diretta in serie A, ce l’hanno fatta con merito e con sacrificio. I granata tornano nella massima serie dopo tre anni di purgatorio: tante le delusioni, le contestazioni al Presidente Cairo, che ha sempre investito e messo la faccia in ogni circostanza, tanta anche la sfortuna che si è accanita contro il Toro in queste ultime tre maledette stagioni. Zeman con il Pescara ha fatto un vero e proprio miracolo sportivo, dopo 19 anni gli abruzzesi torneranno a respirare il clima della serie A. Ha voluto solo giovani motivati per poterli adattare al suo gioco fatto di velocità, cambi di direzione e ritmi forsennati. Ha ‘scoperto’ ragazzi come Caprari, Zanon, Romagnoli, Immobile, Insigne e il genietto Verratti. Con la sua dieta estiva a base di patate bollite, i giocatori hanno reso al massimo ed è arrivata la serie A. Zeman ha zittito i suoi detrattori ancora una volta. Dietro queste due splendide compagini, altre due formazioni che hanno fatto qualcosa di stupefacente. Il Verona di Mandorlini attualmente occupa la terza posizione a quota 77 punti, squadra quadrata che al primo anno di B ha fatto vedere che il successo si costruisce con un progetto alle spalle. Sempre a quota 77  e in quarta posizione il Sassuolo di Fulvio Pea, ex allenatore dell’Inter primavera. I ragazzi del presidente Squinzi hanno fame di grandi palcoscenici e ai play off ci sarà da divertirsi. Matematicamente ai play off anche il Varese quinto a quota 68 punti e la Sampdoria sesta a quota 67 punti. Per queste due formazioni va fatto un discorso a parte: il Varese ha una piazza molto piccola, che vive prevalentemente dei successi del Basket, ma in queste ultime due stagioni i biancorossi sono diventati una realtà e accedono più che meritatamente ai play off. Maran, subentrato a Benny Carbone, ha fatto un lavoro incredibile e se fosse stato lui il mister sin dal principio forse saremmo qui a raccontare un’altra storia. La Sampdoria dopo un inizio disastroso è parso in netta ripresa e ha fatto un girone di ritorno da primissimi posti, sesto posto guadagnato con tanta fatica ma risultato raggiunto. Nell’ultima giornata ci sarà proprio la sfida fra Varese e Sampdoria che decreterà chi arriverà quinto e chi chiuderà al sesto posto, non una cosa da poco conto in vista della griglia playoff. Anche Verona e Sassuolo dovranno attendere per sapere chi arriverà terzo e chi quarto. In questo momento si sfiderebbero Verona-Sampdoria e Varese-Sassuolo: gli ultimi 90′ saranno decisivi.

Nella parte bassa della classifica, il Gubbio e l’AlbinoLeffe già retrocesse aspettano di capire quali saranno le altre due squadra a ‘piangere’: la Nocerina attualmente terz’ultima a quota 40 punti retrocederebbe matematicamente in Lega Pro, mentre il Vicenza a quota 41 ed Empoli a quota 44 si giocherebbero i play out. Nell’ultima giornata la Nocerina sarà ospite del Pescara neo promosso, mentre il Vicenza andrà a giocare al Granillo contro una Reggina che non ha più niente da chiedere a questo campionato. L’Empoli giocherà in casa contro il Cittadella, mentre il Livorno a quota 45 ospiterà il Grosseto. L’Ascoli, a quota 46 punti, infine andrà a giocare sul campo del Padova, settimo e definitivamente fuori dai play off. Ricordiamo la quart’ultima disputa i play out contro la quint’ultima se i punti di distacco fra le due compagini sono non più di 4. Quindi potrebbe anche succedere che Nocerina e Vicenza retrocedano direttamente in Lega Pro: i tifosi campani e veneti sono autorizzati a fare gli scongiuri.

Una stagione entusiasmante arrivata ai titoli di coda, ha messo in evidenza il fatto che la Serie Bwin ogni anno è equilibrata e sforna dei giovani talenti sui quali le nostre squadre di serie A dovrebbero puntare con più decisone senza affidarsi sempre agli stranieri. In questo fine settimana ci saranno i verdetti definitivi di una stagione di passione.

A cura di Marco Gentile

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *