Azio Agnese
No Comments

Marco Giampaolo, un caso da “Chi l’ha visto”

Curioso caso di "scomparsa" a Brescia. Dopo la sconfitta con il Crotone il tecnico Giampaolo si è dato alla macchia facendo perdere le sue traccie

Marco Giampaolo, un caso da “Chi l’ha visto”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

A raccontarlo non ci si crede, sembra una caso che solo la redazione di “Chi l’ha visto” può risolvere. Da due giorni, dopo la sconfitta con il Crotone, l’allenatore delle rondinelle Marco Giampaolo è irreperibile a tutti.  Doveva presentarsi regolarmente lunedi mattina per la ripresa degli allenamenti del Brescia, nonostante la sua posizione fosse in bilico, il presidente Corioni gli aveva rinnovato la fiducia. Ma qualcosa non sembra andare nel verso giusto: tutti si domandano, cosa passa nella testa del ex allenatore di Cesena e Siena?

Gino Corioni

Presidente del Brescia non appare preoccupato

Non sono  chiari ancora i motivi dell’allontanamento, l’ultima cosa che si sa per certo è che dopo la sconfitta rimediata contro il Crotone, il tecnico si è soffermato a parlare con i tifosi che l’hanno esortato a un maggior impegno visti i risultati altalenanti.

 CORIONI: “L’ASPETTIAMO A BRESCIA” – La società lombarda, attraverso il proprio sito ufficiale, ha apertamente dichiarato che aspetta il tecnico in sede per chiarire la situazione e cercare di trovare una soluzione. Ecco il comunicato:

“La società Brescia calcio, in considerazione dell’assenza temporanea agli allenamenti della prima squadra dell’allenatore Marco Giampaolo, affida momentaneamente al suo staff la conduzione tecnica, nella speranza che mister Giampaolo riprenda più in fretta possibile l’attività effettiva. La società ribadisce la piena fiducia nel lavoro del mister e il totale gradimento che riscuote da parte dell’intera squadra, del presidente e di tutto lo staff dirigenziale”.

Anche il presidente Corioni ai microfoni delle tv locali sdrammatizza la vicenda: “il nuovo tecnico del Brescia sono io. Scherzi a parte, aspettiamo Giampaolo per chiarire tutta la vicenda. Non sappiamo cosa gli passi per la testa.” Intanto la direzione tecnica è passata nelle mani del vice allenatore in attesa di risolvere l’arcano. Ma intanto sono stati avviati i contatti con i possibili sostituti, si fanno i nomi di Gautieri, Corini e Mangia.

Azio Agnese

twitter: @azio82

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *