Simone Gianfriddo
No Comments

Ligue 1: Lione e Nizza stravincono, pareggio Bordeaux

Il pomeriggio di Ligue 1 vede le vittorie di Lione e Nizza. Pareggio pirotecnico tra Bordeaux e Lorient

Ligue 1: Lione e Nizza stravincono, pareggio Bordeaux
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nel pomeriggio di Ligue 1 in programma tre partite prima dell’attesissimo big match tra PSG e Monaco. Il Lione di Remi Garde ritrova la vittoria casalinga contro il Nantes. Vittoria anche per in Nizza che aggancia il Marsiglia in classifica a quota 11 punti.  Il Valenciennes rimane nei bassifondi a quota 2 punti. Il Bordeaux non va oltre il pareggio nella sfida con Lorient.

LORIENT-BORDEAUX 3-3: Rocambolesca partita tra Lorient e Bordeaux per la sesta giornata di Ligue 1. Dopo appena 8′ i Girondini passano in vantaggio grazie al rigore realizzato da Diabate ma al 23′ l’attaccante dei padroni di casa Aboubakar pareggia i conti. La partita è incandescente e dopo appena 3′  è ancora il Bordeaux a raddoppiare con Sertic, mentre al 30′ trova addirittura il 3 a 1 con Saivet che sembra chiudere la partita. Il Lorient non si da però per vinto e sul finale del primo periodo di gioco accorcia le distanze con  Monnet – Paquet, mentre nella ripresa è Diallo a fissare al 60′ il risultato sul 3-3 definitivo su assist di Jouffre. Lorient che sale a quota 7 punti, mentre il Bordeaux a 5 rimanendo comunque nella zona calda della classifica.

LIONE-NANTES  3-1:  Il Lione ritrova la vittoria dopo gli ultimi risultati non esaltanti : un solo punto conquistato in due gare di campionato. La partita inizia con i padroni di casa che provano a rendersi  subito pericolosi prima con Grenier e poi con Gonalons ma non riescono a centrare il bersaglio. Al 24′ è pero’ il Nantes a passare in vantaggio grazie al colpo di testa di Jordan Varetout assistito da Issa Cissokho, ma dopo  appena 3′ arriva il pareggio del Lione grazie a Bafetembi Gomis su assist di Briand. L’autore della prima rete della gara Varetout va vicino al vantaggio ma Lopes si fa trovare pronto e respinge. Il Lione alza il baricentro  e cerca di attuare una maggiore proiezione offensiva rendendosi pericoloso prima con Grenier poi con Lacazatte. Termina il primo tempo con le squadre in completo equilibrio ma con un Lione sul finale di periodo più propositivo. L’atteggiamento degli uomini di  Remi Garde continua nel secondo tempo e si rendono subito pericolosi con Malbranque con un tiro di poco a lato. Questo è il preludio al vantaggio del Lione  che arriva al 55′ con Clement Grenier ,il  quale  è anche protagonista al  73′ come assist-man per il goal di Briand che chiude i giochi.  Il Lione ritrova la vittoria e ottiene i 3 punti che gli permettono di raggiungere quota 10 in classifica superando proprio il Nantes.

Clement Grenier, protagonista della vittoria del Lione contro il Nantes

Clement Grenier, protagonista della vittoria del Lione contro il Nantes

NIZZA VALENCIENNES 4-0:  Il sorprendente Nizza vince nettamente contro il  Valenciennes agganciando il Marsiglia in classifica a quota 11 punti. La squadra della Costa azzurra trova chiude la pratica Valenciennes già nella prima parte di gara trovando un doppio vantaggio prima con Cvitanich al 32′ su rigore, poi al 44′ con Bautheac. Nel secondo tempo la storia non cambia, con i padroni di casa che calano un netto poker agli ospiti con le definitive marcature di Bruls al 70′ e Boselli al 73′.

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *