Filippo Di Cristina
1 Comment

Europei Volley, l’Italia batte la Bielorussia 3-1

Bella vittoria degli azzurri che seppur non impeccabili portano a casa i 3 punti

Europei Volley, l’Italia batte la Bielorussia 3-1
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Lo zar, Ivan Zaytsev ancora protagonista in azzurro

Lo zar, Ivan Zaytsev ancora protagonista in azzurro

L’Italia senza Birarelli e Savani affronta una Bielorussia ostica. In regia come al solito c’è Travica mentre lo zar Zaytsev porta sulle spalle l’attacco azzurro.

LA PARTITA – Un primo set che mette in evidenza la poca efficienza a muro degli avversari bielorussi e la scarsa capacità dei nostri di gestire i vantaggi. Il set è combattuto e presenta scambi interessantissimi tra le due compagini che regalano momenti di volley-spettacolo. Zaytsev guida i suoi mentre dall’altra parte l’attacco bielorusso trova spesso il mani out del nostro muro. Purtroppo per i nostri colori, i Bielorussi ci puniscono con la concretezza e il set finisce 25-21 per i nostri avversari.

Secondo set tutto di stampo azzurro, l’Italia costruisce, gioca bene e concede pochissimo agli avversari i quali senza i regali dei nostri non vanno oltre il tredicesimo punto. 13-25 dunque, il risultato.  Ancora Azzurri per il terzo set che mettono la freccia e attuano il sorpasso ai danni dei bulgari. Il set si tinge di azzurro sin da subito anche se la Bielorussia non demorde. I giocatori in maglia verde rendono difficile il compito italiano arrivando ad insidiare Travica & co. fino al punto numero 21.

Non può iniziare nel modo peggiore il  quarto set dei bielorussi, break azzurro di 4 punti che fa infuriare il coach dei nostri avversari che chiama subito timeout. Complice un Zaytsev in formissima e un Travica che si riprende dai set passati, l’Italvolley annichilisce gli avversari e scappa verso la conquista del 3 set azzurro che finisce 17-25 e chiude la partita sul risultato di 1-3. P

restazione buona del sestetto italiano che ha come nota dolente qualche imprecisione di Travica nei primi set e il minor peso a muro data la mancanza di Birarelli che rientrerà domani contro il Belgio (Diretta ore 18:00 su Rai Sport). Ottimo come sempre Zaytsev che scatena a tutto braccio il suo martello di Thor mettendo in crisi la difesa avversaria

Filippo Di Cristina

Share Button

One Response to Europei Volley, l’Italia batte la Bielorussia 3-1

  1. Lu 21 settembre 2013 at 20:49

    Scusa Filippo ma che partita hai visto?! “che ha come nota dolente qualche imprecisione di Travica nei primi set e il minor peso a muro data la mancanza di Birarelli”
    Qualche imprecisione la fanno tutti,non mi sembra che Dragan abbia giocato così male da essere vista come nota dolente. Ha anzi fatto molto anche in difesa,ma questo non lo vedete mai?!I recuperi,i servizi,i muri che fa sono un optional???
    Per quanto riguarda il muro….Bira è Bira,ma non si può dire certo che Piano e Beretta l’hanno fatto rimpiangere.Hanno fatto muri e primi tempi spettacolari per due giovani che vengono dalla A2.
    L’esperienza di Bira e Sava non si discute,ma diamo a cesare quel che è di cesare. Ivan è un mostro,ma la squadra vince perchè Ross riceve bene,Drago palleggia ad altezza giusta e i martelli schiacciano,e non perchè Ivan è l’unico al mondo,anche perchè lui stesso umile com’è parla sempre DI SQUADRA VINCENTE,prendete esempio e fatelo anche voi.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *