Redazione
No Comments

Serie B: Empoli solo in vetta. Risultati e marcatori della quinta giornata

I toscani si confermano al primo posto grazie alla vittoria sul Padova, sempre più ultimo. Quattro i punti di vantaggio su Cesena e Lanciano

Serie B: Empoli solo in vetta. Risultati e marcatori della quinta giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Serie B La coppia d'attacco dell'Empoli : Tavano e Maccarone

Dopo gli anticipi di ieri, che hanno visto il pareggio tra Latina e Lanciano e la sconfitta a Spezia del Palermo di Gattuso, ora a rischio esonero, si è giocato questo pomeriggio il quinto turno di Serie B. Vince in rimonta l‘Empoli contro il Padova, che era passato in vantaggio nel primo tempo con Pasquato. Vincono anche Cesena, ora secondo a quota 9 con il Lanciano, il Modena, brava ad arrestare la cavalcata vincente della neopromossa Trapani, Crotone, Bari e Juve Stabia. Pareggi per Siena, Ternana, Reggina, Novara, Avellino e Varese

RISULTATI FINALI QUINTA GIORNATA SERIE B

CESENA – CARPI 4-1 (10′ aut. Liviero, 24’s.t D’Alessandro, 83′ , 94′ Succi, 42′.s.t Cani)

CITTADELLA – JUVE STABIA 0-2 (33′ Lanzaro, 12’s.t Sowe)

EMPOLI – PADOVA 3-1 (13′ Pasquato, 15’s.t Maccarone, 85’Tonelli, 49′ s.t Tavano)

BRESCIA – CROTONE 1-2 (41′ Bernardeschi, 42′ Pettinari, 4′.s.t Di Cesare)

PESCARA – BARI 0-1 (13’Galano)

REGGINA – NOVARA 1-1 (28′ aut.Colucci, 26′.s.t Fischnaller)

SIENA – TERNANA 1-1 (41′ Antenucci, 22’s.t Gianetti)

AVELLINO – VARESE 1-1 (40′ Rea, 23′.s.t Arini)

MODENA – TRAPANI 3-1 (31′ , 42′ Babacar, 12′ s.t Djuric, 46’s.t Mazzarani)

IL LIVE DELLA QUINTA GIORNATA

16,56 – FISCHIO FINALE SU TUTTI I CAMPI –  Con la vittoria di oggi l’Empoli vola sola in vetta a 13 punti, seguono Lanciano e Cesena a 9.

16,55 – Si gioca ancora a Brescia e Avellino

16,54 – FINITA ANCHE A PESCARA – I padroni di casa escono dal campo tra i fischi dei tifosi

16,52 – FINITA A EMPOLI E MODENA

16,51 – EMPOLI CHIUDE LA PARTITA – 94′-  Ciccio Tavano mette il sigillo con un piatto sinistro finisce 3-1 che non rispecchia cio che ha espresso il campo. Ma premia il grande cuore degli azzurrI

16,50 – 90+4′- Ancora Cesena: per gli emiliani ha segnato Succi

16,46 – ASSALTO DEL PADOVA –  Punizione di Ciano devia Tonelli. Mancano 15” al 90′,’ entusiasmo alla stelle. saranno 4 i minuti di recupero

16,46 – 90′- Terzo gol del Modena: Mazzarani abile a sfruttare un cross dalla sinistra e mette in rete

16,46 – 87′-Il Siena prova timidamente a portarsi in vantaggio

16,45 – 85′-  A Siena il copione non cambia: partita brutta e poche azioni salienti

16,45 – 86′- Gol della bandiera per il Carpi, autore Cani

16,43 – EMPOLI IN VANTAGGIO – 85′-  angolo di Valdifiori, stacco vincente di Tonelli

16,41 – 78′- Ammonito Sabelli per il Bari

16,41 – 83′- Succi segna il terzo gol per il Cesena. Carpi tramortito

16,38 – 72′- La Ternana sostituisce Rispoli con Maccariello e Falletti per Avenatti

16,38 – 80′- Pescara ancora in avanti, si cerca il gol del pareggio con attenzione alle avanzate baresi

16,35 – Cambi per il Pescara: entra Piscitella ed esce Viviani, Cosic al posto di Capuano

16,32 – AGGIORNAMENTI EMPOLI-PADOVA – Al Castellani gara intensa: ultimi cambi, Sarri si gioca la carta Mchelidlidze per Maccarone, Marcolin da spazio a Laczko per Modesto. – 74′ Miracoloso Bassi a respingere un tiro a botta sicura di Ampuero su assist di Ceccarelli

16,33 -70′- GOL REGGINA: il neo entrato Fischnaller è lesto a mettere in rete in una mischia in area

16,29 -68′- Raddoppio Cesena: D’Alessandro sigla un gol pazzesco, con un tro al giro dal limite dell’area.

16,29- 67′- Il Siena agguanta il pari con Giannetti

16,29 -67′- Avellino fallisce un rigore con Castaldo

16,28 – EMPOLI-PADOVA: Brutta gesto di reazione di Ceccarelli su Tonelli. Per l’arbitro è un salomonico giallo

16,26 – 63′- Gol del pareggio per l’Avellino: zuccata di testa per Arini

16,25 – Girandola di cambi per il Bari: 52′ Fedato esce entra Alonso, 57′- Beltrame lascia il posto a Silva

16,24  – 63′ EMPOLI -Valdifiori pesca Pucciarelli che si presenta davanti a Colombi che lo ipnotizza

16,23 – 63′- Il Pescara continua a collezionare occasioni, ma la porta difesa da Guarna sembra stregata

16,19 – PAREGGIO EMPOLI – Assist di Laurini per Pucciarelli, il destro deviato da Colombi con i pugni, arriva Tavano in sospetta posizione di off-side, supera il portiere e Maccarone mette in rete sulla linea di porta. Vibranti proteste dei veneti. Da valutare la posizione di partenza di Tavano

16,17 – GOL JUVE STABIA – 58′- Gol della Juve Stabia: Alì mette in rete, dopo che lui stesso aveva sbagliato il tiro in porta

16,13 – TRAPANI ACCORCIA – 58′- Trapani in gol con Djuric che con una cannonata mette la sfera sotto l’incrocio. Modena-Trapani 2-1

16,10 – Padova vicinissimo al raddoppio al 52′ . punizione battuta da Ceccarelli, lo stacco di testa di Carini a centro area obbliga Bassi alla deviazione. 53′ ,Verdi pesca Maccarone esce Colombi che Libera. Ammonito Osuji

16,09 – GOL BRESCIA – 49′- Il Brescia accorcia le distanze sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

16,08 – Castellani, 50′. Poco è cambiato rispetto alla prima frazione. Empoli che preme seppur in maniera molto imprecisa . Il Padova ha abbassato il suo baricentro.Ammonito Valdifiori tra i padroni di casa.

16,05 – 46′- Pescara-Bari riparte dallo 0-1. I padroni di casa dovranno darsi una svegliata, per rispondere a una posizione in classifica non all’altezza delle aspettative

16,04 – E’ iniziato il secondo tempo al Castellani. 1-0 per il Padova, non ci sono cambi

15,49 – Finiscono primi tempi su tutti i campi

15,48 – 45+3′- Finisce il primo tempo a Siena. Padroni di casa poco incisivi, colpiti da Antenucci. Match proseguito a ritmi lenti e con giocate prevedibili

15,45 – FINE PRIMO TEMPO A PESCARA – 45+2′- Pescara e Bari si dirigono verso gli spogliatoi. Gli abruzzesi continuano ad attaccare ma faticano a rendersi pericolosi. Pericoloso invece il Bari nelle sue poche discese offensive

15,44 – RIPOSO A EMPOLI – Si va al riposo con il Padova in vantaggio per 1-0 al Castellani. Empoli molto brutto e inconsistente. Vince la squadra più motivata fino a questo momento.

15,43 – RADDOPPIO DEL CROTONE! Su assist di Bernardeschi segna Pettinari: Brescia al tappeto, è show dei calabresi!

15,42 – DOPPIETTA BABACAR – Modena raddoppia, Trapani sotto di due gol

15,40 – CROTONE IN VANTAGGIO – BERNARDESCHI! Bel cross di Mazzotta dalla sinistra e pasticcio della difesa lombarda, l’attaccante crotonese deve soltanto depositare in rete a porta vuota! 0-1 adesso!

15,39 – EMPOLI IRRISCONOSCIBILE- Empoli in difficoltà a sviluppare la sua manovra. Padova che gestisce senza affanni

15,38 – CAMBIO PER L’EMPOLI – 37′ – cambio obbligato nell’Empoli fuori Moro dentro Signorelli

15,37 – PESCARA SFORTUNATO – 37′- punizione per il Pescara. Sulla battuta di Viviani la palla sbatte sul palo

15,36 – Ammonito De Falco per il Bari

15,36 – CITTADELLA SOTTO – 33”- Juve Stabia trova il vantaggio con Lanzaro, bravo a mettere in rete solo davanti alla porta

15,33 – BABACAR PORTA IN VANTAGGIO IL MODENA – 32′- Il senegalese mette in porta con un tiro pennellato sul secondo palo

15,32 – PERICOLO PER IL CROTONE – Occasionissima per il Brescia: tiro di Scaglia da fuori, palla out di pochissimo

15,28 – VANTAGGIO NOVARA  – 28′- Novara in vantaggio: primo tiro in porta per i piemontesi che trovano il gol su deviazione sfortunata del reggino Colucci

15,28 – EMPOLI PERICOLOSO –  26′ – ci prova Valdifiori dai 25 metri palla a lato non di molto. Tuttavia l’Empoli fa fatica a sviluppare il consueto gioco. Il Padova occupa bene tutte le zone del campo

15,26 – PESCARA ATTACCA, MA OCCHIO AL BARI – 25′- Partita che non cambia: il Pescara attacca, ma il Bari si rende sempre pericoloso con le ripartenze

15,22 – TRAPANI VICINO AL VANTAGGIO – Traversa di Iunco

15,21 – EMPOLI ALLA RICERCA DEL PARI- Empoli vicino al pareggio al 21′. Spunto di Verdi tra le linee a innescare Maccarone che in area da posizione defilata manda la palla sull’esterno della rete.

15,16 – PESCARA VICINO AL GOL – 15′- Pescara che si divora un’importante occasione: Maniero, servito perfettamente, manda di testa alto sulla traversa a tre metri dalla porta

15,15 – PASQUATO PORTA AVANTI IL PADOVA – Biancoscudati in vantaggio cross dalla trequarti per Pasquato che di sinistro batte Bassi con la evidente deviazione di Laurini

15,15 – BARI E PADOVA IN VANTAGGIO – autori dei gol Galano (13′) e Pasquato (13′)

15,13 – CAMBIO A SIENA – 10” – Il Siena perde D’Agostino per infortunio, al suo posto Schiavone

15,13 – Cesena-Carpi 1-0 autorete Liviero al decimo minuto

15, 11 – EMPOLI -PADOVA Al 9′ ammonito Feczesin

15,07 – IL PESCARA GIOCA MEGLIO – 6”- Pescara fa la partita, il Bari fatica ad uscire dalla propria metà campo

15,05 – EQUILIBRIO A SIENA – 4”- Siena e Ternana si attaccano a vicenda, partita che si può sbloccare grazie ad azioni di contropiede

15,04 – PADOVA SFIORA IL VANTAGGIO – 3′ Biancoscudati vicini al gol. Su corner stacca a centroarea Feczesin che mette fuori causa Bassi ma Laurini interviene anticipando Pasquato

15,03 – Ammonito Schiavi per il Pescara

15,01 – 1′- Parte alla grande il Crotone! Spettacolare azione di Bidaoui che parte in percussione da centrocampo, arriva sulla trequarti e mette un gran pallone in mezzo per Pettinari: palla a lato di poco

15,01 – Il Pescara si presenta al match con con un attacco formidabile, già 9 gol messi a segno, ma difesa perforabile. Il Bari ne può approffitare

15,00 – Fischio d’inizio su tutti i campi

14,59 – FORMAZIONI UFFICIALI EMPOLI – PADOVA:

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi, Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj, Moro, Valdifiori, Croce, Verdi, Tavano, Maccarone. A disp.: Pelagotti, Accardi, Mario Rui, Barba, Camillucci, Ronaldo, Signorelli, Mchelidze

PADOVA (3-5-2): Colombi, Santacroce, Carini, Perna, Ceccarelli, Musacci, Osuji, Ampuero, Modesto, Feczesin, Pasquato. A disp.: Mazzoni, Lacczko, Ioro, Cuffa, Legati, Trevisan, Jelenic, Voltan

14,53 – FORMAZIONI UFFICIALI PESCARA – BARI:

PESCARA(4–3-3): Pellizzoli;Balzano, Schiavi, Capuano, Rossi;Nielsen, Viviani, Ragusa; Cutolo, Maniero, Politano

BARI(4-3-3): Guarna; Sabelli, Ceppitelli, Polenta, Calderoni; Sciaudone, De falco, Defendi; Galame, Beltrame, Fedato

14,50 – FORMAZIONI UFFICIALI SIENA – TERNANA:

SIENA (4-3-3): Lamanna; Morero, Angelo, Milos, Dellafiore, Rosina, Vergassola,Pulzetti, D’agostino; Giannetti, Paolucci

TERNANA (4-2-3-1): Brignoli; Masi, Rispoli, Ferronetti, Fazio; Maiello, Miglietta, Carcuro; Nolè,Falletti, Antenucci

14, 20 – Cinquanta minuti al fischio d’inizio su tutti i campi

Redazione SportCafe24

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *