Luca Porfido
No Comments

Probabili formazioni Serie A: Milan-Napoli e Roma-Lazio i big match della quarta giornata

Napoli a San Siro contro il Milan, Juve-Verona, Atalanta-Fiorentina, Sassuolo-Inter e derby di Roma

Probabili formazioni Serie A: Milan-Napoli e Roma-Lazio i big match della quarta giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

SASSUOLO – INTER ore 12:30
Sassuolo 4-3-3: Pomini; Gazzola, Antei, Acerbi, Ziegler; Kurtic, Magnanelli, Missiroli; Schelotto, Zaza, Alexe
Panchina: Pegolo, Rosati, Rossini, Bianco, Longhi, Pucino, Chibsah, Laribi, Floro Flores, Farias, Masucci
All.: Di Francesco
Squalificati: Berardi
Indisponibili: Valeri, Marrone, Terranova

Inter 3-5-1-1: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez ; Palacio
Panchina: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Pereira, Wallace, Rolando, Samuel, Kuzmanovic, Kovacic, Belfodil, Icardi, Milito
All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mariga, Chivu, Zanetti

Problemi in casa Sassuolo, Terranova fermo 6 mesi per rottura dei legamenti del ginocchio, al suo posto Antei. Pomini tra i pali e ballottaggio Alexe Floro Flores per un posto nei 3 davanti.
Nell’Inter solita corsa a 2 per un posto a centrocampo tra Taider e Kovacic, con il primo favorito. Il gol con la Juventus non ha assicurato una maglia da titolare a Icardi che partirà dalla panchina.

 

Probabili formazioni Serie A - Montella sulla panchina della Fiorentina

ATALANTA-FIORENTINA ore 15:00
Atalanta 3-5-1-1: Consigli; Stendardo, Yepes, Lucchini; Raimondi, Migliaccio, Baselli, Carmona, Del Grosso; Bonaventura, Denis
Panchina: Frezzolini, Nica, Sportiello, Kone, Canini, Brivio, Moralez, Gagliardini, Livaja, De Luca, Marilungo, Brienza
All.: Colantuono
Squalificati: Cigarini
Indisponibili: Giorgi, Cazzola, Bellini, Polito

Fiorentina 4-3-1-2: Neto; Tomovic, Rodriguez, Commper, Pasqual; Aquilani, Ambrosini, Fernandez; Borja Valero; Joaquin, Rossi
Panchina: Munua, Lupatelli, Alonso, Roncaglia, Savic, Bakic, Rebic, Wolski, Matos, Vargas, Ilicic, Jakovenko
All.: Montella
Squalificati: Pizarro
Indisponibili: Gomez, Cuadrado, Hegazy

L’ Atalanta insiste con il 3-5-1-1, squalificato Cigarini, al suo posto giocherà Migliaccio, mentre Bonaventura farà coppia d’attacco con Denis.
Per la Fiorentina, dopo la buona prestazione in Europa League, pesano gli infortuni di Cuadrado e Gomez, quindi Joaquin titolare con Rossi in attacco, mentre Fernandez arretra sulla linea di centrocampo.

Probabili formazioni Serie A Quarta giornata - Mister PioliBOLOGNA-TORINO ore 15:00
Bologna 4-3-1-2: Curci; Garics, Antonsson, Natali, Cech; Pazienza, Della Rocca, Kone; Diamanti; Moscardelli, Bianchi
Panchina: Agliardi, Stojanovic, Radakovic, Morleo, Mantovani, Crespo, Laxalt, Perez, Christod, Gimenez, Acquafresca, Cristaldo
All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sorensens, Khrin, Cherubini

Torino 3-5-2: Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, El Kaddouri, D’Ambrosio; Cerci, Immobile
Panchina: Berni, Gomis, Maksimovic, Masiello, Farneured, Pasquale, Basha, Bellomo, Meggiorini
All.: Ventura
Squalificati: Gillet, Gazzi, Barreto
Indisponibili: Larrondo, Rodriguez

Nel Bologna l’assenza di Khrin rende la scelta più facile per Pioli, con Moscardelli che affiancherà Bianchi.
Cattive notizie anche in casa Torino, con Larrondo operato e costretto a 2 mesi di stop. In difesa si rivede titolare Bovo.

Probabili formazioni Serie A Quarta giornata - Donadoni allenatore ParmaCATANIA-PARMA ore 15:00
Catania 3-5-2: Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli; Alvarez, Plasil, Barrientos, Almiron, Monzon; Bergessio, Leto
Panchina: Frison, Capuano, Rolin, Izco, Biraghi,Tachtsidis, Guarente, Petkovic, Lopez, Freire, Castro, Boateng
All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Peruzzi

Parma 3-5-2: Mirante; Cassani, Lucarelli, Felipe; Biabiany, Gargano, Valdes, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri
Panchina: Bajza, Pavarini, Mendes, Rosi, Benalouane, Obi, Munari, Acquah, Marchionni, Palladino, Sansone, Okaka
All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Galloppa, Paletta

Per il Catania non sono ancora arrivati i 3 punti, e questo costringe Maran ad un cambio di Modulo. Titolare da subito Plasil che ha ben impressionato nella partita infrasettimanale. Ad insidiare il posto di Castro un Leto in buone condizioni.
Punto fisso per il Parma l’attacco, con Cassano e Amauri. Gli unici dubbi sono a centrocampo, dove è ancora da valutare Valdes, che comunque dovrebbe esere favorito su Marchionni. Ritorna in gruppo Obi.

 

Probabili formazioni Serie A Quarta giornata - Conte allenatore Juventus

JUVENTUS-VERONA ore 15:00
Juventus 3-5-2: Storari; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Isla, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Vucinic
Panchina: Buffon, Citti, Lichtsteiner, Chiellini, De Ceglie, Giovinco, Peluso, Marchisio, Padoin, Llorente, Motta, Quagliarella
All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caceres, Rubinho, Pepe

Verona 4-3-3: Rafael; Cacciatore, Bianchetti, Moras, Agostini; Romulo, Jorginho, Halfreddson; Jankovic, Cacia, Gomez
Panchina: Mihaylov, Marques, Rubin, Donadel, Gonzalez, Donati, Cirigliano, Sala, Iturbe, Martinho, Longo, Toni.
All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Albertazzi, Maietta

Dopo la deludente partita di Copenaghen, in casa Juventus si pensa ad un mini turn-over. Si comincia dalla porta, dove Buffon lascia il posto a Storari. Chiellini invece si accomoda in panchina per dare spazio ad Ogbonna mentre sulla fascia destra titolare sarà Isla.
Infortuni per il Verona invece, dove  Bianchetti andrà a sostituire Maietta, mentre Donati si accomoda in panchina e Romulo andrà a fare l’esterno di centrocampo. Toni dovrebbe almeno essere nelle riserve, data la sua infiammazione tendinea, mentre se Martinho non dovesse recuperare, spazio a Gomez.

 

Rudi Garcìa, allenatore della Roma

ROMA-LAZIO ore 15:00
Roma 4-3-3: De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi,Totti, Gervinho
Panchina: Lobont, Skorupski, Burdisso, Dodò, Romagnoli, Jedvay, Torosidis, Taddei, Marquinho, Caprari, Ljajic, Borriello
All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Destro, Bradley

Lazio 4-5-1: Marchetti; Konko, Ciani, Cana, Cavanda; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Lulic; Klose
Panchina:Berisha, Strakosha, Vinicius, Dias, Crecco, Onazi, Floccari, Keita, Ederson, Tounkara.
All.: Petkovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Radu, Biava, Biglia, Novaretti

Nel derby della capitale, la Roma si presenta con pochi infortunati, apparte i soliti Bradley e Destro, Balzaretti dovrebbe aver recuperato e scenderà quasi sicuramente in campo. In attacco, complice un affaticamento muscolare per Ljajic, spazio a Gervinho.
Per la Lazio diversi problemi in difesa, Novaretti ha accusato un problema alla caviglia durante una partita tra familiari, con Radu e Biava fuori, Dias e Ciani sono in competizione per una maglia. Hernanes ha scontato la squalifica e ritorna in campo, con Candreva a supporto di Klose. Ledesma favorito su Onazi.

 

Rafa Benitez, allenatore del Napoli

MILAN-NAPOLI ore 20:45
Milan 4-3-1-2: Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Emanuelson; Poli, De Jong, Muntari; Robinho; Matri, Balotelli
Panchina: Amelia, Coppola, Zaccardo, Constant, Vergara, Cristante, Nocerino, Saponara, Niang, Birsa
All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bonera, Pazzini, Gabriel, De Sciglio, Silvestre, El Shaarawy, Montolivo, Kakà

Napoli 4-2-3-1: Reina; Maggio, Albiol, Britos, Zuniga; Behrami, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain
Panchina: Rafael, Colombo, Cannavaro, Mesto, Fernandez, Armero, Mertens, Dzemaili, Pandev, Duvan
All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Nel big match di domenica sera, il Milan si presenta come al solito con un infermeria piena, anche se Saponara dovrebbe ormai aver smaltito l’infortunio e Niang torna da uno stop di 2 settimane. Abate ritona sulla fascia destra da titolare. E’ sembrato in prima forma Poli, che quindi prenderà il posto di Nocerino a centrocampo.
Pochi i dubbi di formazione, invece, nel Napoli di Benitez, che dopo l’esaltante vittoria contro il Borussia Dortmund in champions, decide di confermare quell’11 titolare. Le uniche sorprese potrebbero essere Dzemaili, comunque sfavorito, al posto di Inler, e Pandev che potrebbe prendere il posto di Insigne.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *