Enrico Cunego
No Comments

Liga, 5a giornata: trasferta facile per il Barça, derby per il Real

Le piccole madrilene per Barça e Real, l'Atletico impegnato in Castiglia, mentre il Villareal a Vigo. Da seguire Valencia-Siviglia ed Espanyol-Athletic

Liga, 5a giornata: trasferta facile per il Barça, derby per il Real
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Il logo ufficiale della Liga BBVA 2013/2014

Il logo ufficiale della Liga BBVA 2013/2014

Zona salvezza contro zona titolo. La quinta giornata della Liga vede opposte 3 squadre che lottano per la permanenza (Valladolid, Rayo Vallecano e Getafe) con le 3 regine del torneo (Atletico, Barcellona e Real). Il Villareal va in Galizia contro l’offensivo Celta Vigo, mentre Valencia-Siviglia si preanuncia, sulla carta, come un match molto divertente. Elenchiamo i vari incontri di giornata.

VENERDI’ – Sfida salvezza fondamentale nella liga quella delle ore 21 tra Osasuna ed Elche. Il match di stasera aprirà la quinta giornata, mettendo di fronte due squadre ancora a secco di vittorie. Ma mentre gli ospiti hanno incassato 3 pareggi dopo la sconfitta all’esordio contro il Rayo, i padroni di casa non hanno ancora conquistato un solo punto. Il pubblico del “Reyno de Navarra” cercherà di spingere alla vittoria i propri beniamini.

SABATO – Quattro le gare in programma il sabato, con Real SociedadMalaga che apre il programma alle 16. I padroni di casa devono vendicare lo 0-2 casalingo subito in settimana dallo Shaktar in Champions, mentre gli ospiti vogliono cogliere un’altra vittoria dopo lo scintillante 5-0 rifilato al Rayo Vallecano domenica scorsa. Molto probabile che in questo match vedremo tante reti. Alle 18 ecco un bel match salvezza tra Almeria e Levante. I padroni di casa cercano ancora i primi 3 punti della stagione dopo un inizio in cui hanno sicuramente raccolto molto meno rispetto a quanto prodotto, ma di fronte c’è un Levante che dopo lo 0-7 subito dal Barcellona è rimasto imbattuto guadagnando 5 punti. Alle 20 va in scena proprio il Barça, che farà visita ad un Rayo Vallecano reduce dal tremendo 0-5 subito a Malaga nella precedente sfida di Liga, trasferta che fa seguito a quella di Madrid dove l’Atletico rifilò un’altra cinquina. Nuova goleada a sfavore in vista? I blaugrana, reduci dallo spumeggiante 4-0 contro l’Ajax in settimana, ci sperano. Alle 22 chiude il sabato della Liga ValladolidAtletico. I “colchoneros”, vittoriosi in settimana per 3-1 sullo Zenit, vogliono restare in cima alla classifica col massimo dei punti, ma sulla loro strada troveranno un Valladolid desideroso di allungare a 3 la serie di giornate con risultati utili consecutivi.

DOMENICA – Alle 12 si parte col consueto appuntamento della liga a ora di pranzo (più mattiniero per i cugini iberici). A Siviglia il Betis riceve il Granada, in un derby andaluso tra due squadre appaiate a 4 punti. Bianco-verdi che nella serata di ieri hanno pareggiato contro il Lione in Europa League, e che vorranno dare seguito all’ottimo 3-1 con cui è stato sconfitto il Valencia domenica scorsa. Bianco-rossi che invece vogliono riscattare l’inopinata sconfitta casalinga patita contro l’Espanyol. Alle 17 allo stadio “Balaidos” va in scena CeltaVillareal. Gli ospiti vogliono proseguire il loro strabiliante inizio di liga con 3 punti che le permetterebbero di rimanere in scia delle tre grandi, ma la squadra di Luis Enrique darà battaglia per tutti i 90 minuti, cercando la prima vittoria casalinga stagionale. Alle 19 va in scena il Real Madrid, che al Bernabeu riceverà il Getafe, in un ormai consueto derby della Comunità Madrilena. I “blancos” arrivano alla gara forti dello spaventoso 1-6 con cui hanno sbancato in settimana il campo del Galatasaray e cercheranno i 3 punti per non farsi scappare ulteriormente Atletico e Barça. Impresa ardua per il piccolo Getafe, che settimana scorsa ha festeggiato i primi 3 punti del campionato contro l’Osasuna. Bomber Miku è chiamato a dar fastidio alla difesa madridista. Ultimo appuntamento di giornata alle 21 con ValenciaSiviglia. Le due squadre sono entrambe reduci dalla serata di Europa League, in cui hanno raccolto risultati esattamente opposti. I padroni di casa sono crollati al Mestalla di fronte allo Swansea per 3-0, mentre gli ospiti hanno sbancato Estoril con un 2-1. Andalusi alla ricerca della prima vittoria stagionale contro un Valencia che dopo l’esordio vincente col Malaga hanno conosciuto solo sconfitte. La gara giusta per rilanciare le ambizioni di una delle due squadre? Di sicuro il pareggio non sarà benvenuto.

LUNEDI’- Quinta giornata che si conclude col posticipo delle 22. In campo due ottime formazioni: Espanyol ed Athletic Bilbao. I catalani sono ancora imbattuti e possono vantare 8 punti in classifica, uno in meno dei baschi, che finora hanno perso solamente la gara con il Real Madrid, ottenendo bottino pieno nelle altre 3 sfide, l’ultima giocata nel “Nuevo San Mames”. Partita assolutamente da non perdere, un successo da parte di una delle due squadre potrebbe proiettarle verso le zone altissime della liga.

Enrico Cunego

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *