Connect with us

Europa League

Le pagelle di Fiorentina-Pacos de Ferreira 3-0

Pubblicato

|

Borja Valero e Giuseppe Rossi, trascinatori della Fiorentina
Giuseppe Rossi con la maglia della fiorentina

Giuseppe Rossi con la maglia della fiorentina

Buona la prima per la Fiorentina nella fase a gironi di Europa League. La squadra viola si impone per 3-0 sui Portoghesi del Pacos de Ferreira, terzi classificati nello scorso campionato lusitano. Vi riportiamo le pagelle delle due formazioni.

FIORENTINA

Neto 6 – praticamente mai chiamato in causa nel corso del match. Serata tranquilla per il numero 1 viola.

Tomovic 6,5 – buona prestazione per il terzino destro. Ottimo in fase difensiva, si fa vedere anche in avanti con alcune interessati azioni offensive.

Gonzalo 7 – autore del gol che sblocca il match su calcio d’angolo. Le sue qualità non sono in discussione. Si conferma uno dei difensori più affidabili delle squadre italiane.

Compper 6 – buona prestazione per il difensore; insieme al collega di reparto mantengono a rete inviolata la porta difesa da Neto.

Alonso 5 – deve maturare tanto. Un po’ spaesato e senza i tempi di gioco giusti.

Pizarro 6 – il talento non è in discussione, lui lo tira fuori in qualche occasione. Potrebbe tuttavia fare ancora di più

Ambrosini 6 – è il mediano di quantità che forse mancava nella rosa a disposizione di Montella. Dimostra di essere ancora un ottimo giocatore. (dal 58′ Aquilani 6 – Montella gli concede un po’ di riposo, entra e fa il suo.)

Fernandez 7 – intraprendente e deciso; si attende solo la consacrazione definitiva.

Borja Valero 7,5 – fenomeno vero. Uno dei colpi di mercato più azzeccati degli ultimi anni. Nella nuova posizione dietro alle punte riesce a risultare ancora più decisivo a mettere in porta i compagni con l’ultimo passaggio. Migliore in campo questa sera.

Joaquin 5 – flop finora del mercato viola. Non è quasi mai nel vivo del gioco e incappa in errori grossolani. Bocciato ( dal 66′ Ryder Matos 6 – non male come esordio in Europa per il talento classe 93′. Gli bastano una trentina di minuti per conquistare una meritata sufficienza.)

Rossi 6.5 – è tornato. Il fisico è ok, il fiuto del gol pure. Ottima prestazione per il talento italoamericano, sempre più fondamentale dopo gli infortuni di Gomez e Cuadrado (dal 78′ Bakic – sv)

PACOS DE FERREIRA

Degra 6 -la difesa lo tradisce e lui non è un fenomeno. Risultato: tre gol incassati.

Anunciaçao 5 – lento e impacciato contro attaccanti troppo forti per lui.

Ricardo 5 – sbaglia la marcatura sul gol dell’1-0; per il resto prestazione nella media.

Nuno Santos 5,5 -spesso in difficoltà contro avversari di un altro livello

Tony 6,5 – migliore della sua squadra. Ci mette impegno e grinta ma  non brilla particolarmente. (dal 69′ Romeu- sv)

Andre Leao 5,5 – si vede poco in mezzo ai centrocampisti viola. Ombra.

Seri 5 – mai nel vivo del gioco.

 Ruben Ribeiro 6 -uno dei pochi sufficienti per i suoi, ma prestazione non da incorniciare (dal 74′ Miguel- sv)

Hurtado 6 – prova qualche azione personale, ma è mal assistito dai compagni e finisce per spegnersi da solo

Irobiso 5,5 – mai realmente incisivo. Ben fermato dalla difesa viola.

Bebe 5,5 – in teoria è la punta di diamante della squadra portoghese. In pratica non riesce a portare a casa neanche la sufficienza.

Jacopo Gino

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending