Simone Gianfriddo
1 Comment

Europa League, tris viola e Giuseppe Rossi torna al goal europeo

Debutto convincente per i ragazzi di Montella che battono i portoghesi del Pacos Ferreira al Franchi per 3 a 0. Ritorno alla rete nelle competizioni europee per Giuseppe Rossi dopo due anni e mezzo

Europa League, tris viola e Giuseppe Rossi torna al goal europeo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I viola debuttano con una vittoria casalinga contro il Pacos Ferreira ottenendo 3 punti importanti per il cammino nel girone E di Europa League. Apre Gonzalo Rodriguez, poi l’appena entrato Mota raddoppia e per chiudere Giuseppe Rossi.

 Giuseppe Rossi, ritorno alla rete nelle competizioni euroee per la vittoria della Fiorentina in Europa League

Giuseppe Rossi, ritorno alla rete nelle competizioni euroee per la vittoria della Fiorentina in Europa League

LA GARA – Fiorentina rimaneggiate e priva di due elementi importanti come Cuadrado e Gomez, Giuseppe Rossi chiamato a sostenere il reparto offensivo supportato da Joaquin e da un folto centrocampo con Pizarro in cabina di regia e Ambrosini e Borja Valero come interni mediani a svolgere un lavoro di interdizione e recupero del pallone. In difesa spazio a Tomovic, Alonso, Compper  e Gonzalo Rodriguez davanti a Neto. Gli ospiti allenati da Costinha , schierano un solido 4-4-2 fine ad uno schema tattico solido e ben coperto sulla mediana. Il primo tempo è caratterizzato dallo stallo della partita a centrocampo, con l’iniziale studio reciproco delle due squadra. Dopo il 20′ la Fiorentina prova a rendersi pericolosa con l’Ex Real Alonso e Giuseppe Rossi che prova per tutto il primo periodo a rendersi pericoloso con iniziative personali. I portoghesi altrettanto si coprono bene e cercano di ripartire con grande equilibrio e compattezza. Ma al 30′ la partita svolta: su corner calciato da Giuseppe Rossi Gonzalo Rodriguez anticipa tutti e insacca di testa il goal dell’ 1 a 0 e il suo quarto personale nelle competizioni europee. Gli ospiti cercano subito di reagire proponendosi con maggiore insistenza in avanti soprattutto con l’ex United Bebè, ma il centrocampo viola fa bene filtro e interrompe con grande diligenza  le sortite dei portoghesi.Sul finire del tempo un errore del portiere Degra su cross di Ambrosini rischia di regalare alla Fiorentina il raddoppio.

Il secondo tempo parte a ritmi molto più sostenuti rispetto al primo parziale con un’ occasione per parte: Rossi al 46′ calcia pericolosamente a lato su assist di Joaquin, mentre il Pacos risponde con un siluro di Tony sul quale Neto si fa trovare ben preparato. La squadra di Costinha cerca di rendersi nuovamente pericolosa con Irobis e Bebè ma con tentativi poco precisi, ed è così che al 67′ arriva il raddoppio viola con Ryder Matos appena subentrato a Joaquin: cross a centro area di Borja Valero che il classe ’93 brasiliano sfrutta al  meglio insaccando da distanza ravvicinata.  I portoghesi adesso provano il tutto per tutto con una totale proiezione offensiva e con la conseguenza di lasciare molti spazi ai padroni di casa che colpiscono ancora al 76′ con Giuseppe Rossi che da posizione defilata trafigge il portiere ospite di sinistro dopo una splendida azione corale sulla mediana che porta l’assist di Aquilani per lo stesso Pepito Rossi che dopo 757 giorni ritrova il goal in una competizione di coppa europea. La partita sostanzialmente finisce qui, con la Fiorentina che amministra fino al fischio finale, decretandone  la prima vittoria per la squadra di Montella in Europa League.

FORMAZIONI- Fiorentina ( 4-1-2-1-2): Neto; Tomovic; Rodriguez; Compper; Alonso; Pizarro; Ambrosini (13′ s.t Aquilani); Mati Fernadez ; Borja Valero; Joaquin (Matos 21′ s.t); Rossi (Bakic 32’s.t). Allenatore: Montella

Pacos Ferreira ( 4-2-3-1): Degra; Tony (  Rodrigo Antonio 23′ s.t) ; Filipe Anunciacao; Ricardo; Nuno Santos; Andrè Leao; Hurtado;  Seri ( Romeu 23’s.t) ; Bebè; Iroiso; Ribeiro ( Rui Miguel 30′). Allenatore Costinha

TABELLINO- Rodriguez 37′, Matos 67′; Rossi 76′

Simone Gianfriddo 

Share Button

One Response to Europa League, tris viola e Giuseppe Rossi torna al goal europeo

  1. Renzo Becherelli 20 settembre 2013 at 9:07

    Complimenti al revisore delle bozze: “l ’appena entrato Mota”, “Quadrado”, “Campper”, Formazioni-Fiorentina …Allenatore: Costinha, sono delle perle molto divertenti!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *