Orazio Rotunno

Blitz-Inter: Quasi fatta per Palacio. Undici milioni di euro al Genoa

Blitz-Inter: Quasi fatta per Palacio. Undici milioni di euro al Genoa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Scavalcata la concorrenza di Roma e Napoli. Ma non finisce qui

MILANO, 21 MAGGIO – Con dodici mesi di ritardo sbarca a Milano Rodrico Palacio. L’ormai ex attaccante del Genoa sarà il prossimo colpo dei neroazzurri, che nella notte si sono accordati per il trasferimento dell’argentino sborsando una cifra vicina agli undici milioni di euro.

VISITE MEDICHE IN SETTIMANA, POI L’UFFICIALITA’ – Moratti-Preziosi, un binomio che funziona. L’ennesima trattativa tra i due porta alla conclusione di un affare che si realizza con un anno di ritardo. Cosa penserà Gasperini in queste ore sarebbe curioso saperlo: era il primo rinforzo chiesto dall’ex allenatore dell’Inter, ma non è mai stato accontentato, al contrario di Stramaccioni, la cui conferma sarà ufficiale entro pochi giorni. Ideale per il 4-3-3 del giovane mister, dovrebbe rappresentare l’alternativa a Lavezzi, ormai diretto a Parigi. Già in settimana Palacio potrebbe sbarcare alla Pinetina per le visite mediche di rito, così da diventare un giocatore dell’Inter a tutti gli effetti entro domenica. Un colpo importante, il secondo dopo il riscatto di Guarin, che vede Moratti sborsare già 22 mln di euro in pochi giorni, e siamo solo a metà maggio. La voglia di riscatto, di tornare protagonisti è nuovamente forte in Corso Vittorio Emanuele, smentendo gli scettici che volevano una società ormai col braccino dopo i tanti successi.

L’ASSE INTER-GENOA NON FINISCE QUI – C’è ancora un nome caldo che tiene banco fra i Presidenti delle due squadre. Si tratta di Mattia Destro, ex Inter, e pallino di Moratti. La Roma sembra essere piombata forte sull’attaccante del Siena, non può permettersi un altro smacco dopo il mancato arrivo di Palacio, ma gli ottimi rapporti fra Inter e Genoa mettono i neroazzzurri in pole position anche per questo affare. Moratti sembra tornato il Presidente piglia-tutto di qualche anno fa, con l’entusiasmo giusto è lecito aspettarsi di tutto dal massimo dirigente, soprattutto quando piace così tanto un giocatore. Preziosi potrebbe chiedere non solo cash questa volta, ma delle contropartite gradite: non si esclude un inserimento nelle trattative dell’ex Ranocchia o Pandev, cercato già la passata stagione. Il mercato deve ancora decollare, ma in casa Inter il piano di volo è già pronto.

 

Orazio Rotunno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *