Redazione
No Comments

Ligue1: Lille-Nizza 0-2 e Lione-Rennes 0-0. La quinta giornata

Con queste due gare si conclude anche la quinta giornata del campionato francese, che vede al momento ancora in testa il Monaco di Ranieri, seguito da Saint-Etienne, PSG e Marsiglia.

Ligue1: Lille-Nizza 0-2 e Lione-Rennes 0-0. La quinta giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Monaco, primo in classifica in ligue 1

Monaco, primo in classifica in ligue 1

Con le ultime due partite che hanno visto in campo Lille-Nizza e Lione-Rennes, giocatesi rispettivamente una alle ore 17 e l’altra alle ore 21, si è conclusa anche la quinta giornata di Ligue 1. Alle vittorie di Monaco, PSG e Saint-Etienne, si aggiunge anche quella del Nizza sul campo del Lille. Non riesce più a vincere invece il Lione, che dopo le prime due gare devastanti ha racimolato solamente due sconfitte ed il pareggio di questa sera, senza calcolare l’eliminazione dalla Champions per mano della Real Sociedad.

Lille-Nizza. Come già detto in precedenza la gara si è giocata oggi pomeriggio alle 17. Nonostante giocasse davanti al proprio pubblico, il Lille non è riuscito a fare una bella figura e a portare a casa alcuni punti importanti. La partita è stata infatti vinta dal Nizza, grazie ad una doppietta del bomber argentino Dario Cvitanich. Con i 3 punti conquistati oggi il Nizza ha raggiunto quota 8 in classifica, scavalcando di un punto proprio il Lille, che è rimasto fermo a quota 7.Partita comunque abbastanza sfortunata per i padroni di casa, che nonostante una maggiore mole di gioco e un numero molto più elevato di tiri verso la porta avversaria, non sono riusciti a trafiggere la rete degli ospiti controllata dal colombiano Ospina. Infatti il Lille ha effettuat0 17 tiri, di cui 9 nello specchio, a differenza dei soli 4 realizzati dal Nizza.     La gara è stata chiusa dagli ospiti già nel primo tempo, con le reti di Cvitanich, che si conferma un killer sotto porta, ai minuti 19′ e 45′.

Lione-Rennes. Il Lione non riesce più a vincere. La squadra che sicuramente è stata la protagonista di questo nuovo millennio in Francia, negli ultimi anni aveva già dato qualche segnale di cedimento, ma un inizio difficile come quello di quest anno non si era mai verificato. Solamente 7 i punti per il Lione dopo 5 gare, che staziona al momento all’ottavo posto. Un punto in più invece per gli avversari affrontati stasera. La partita, che si è conclusa con il risultato di 0-0, non ha regalato moltissime emozioni e tutti si aspettavano di più dagli uomini di Girard. Il Lione ha comunque dominato abbastanza la gara, essendosi reso pericoloso molte più volte rispetto agli avversari. I padroni di casa hanno infatti concluso a rete 14 volte, di cui 7 nello specchio, mentre il Rennes ha effettuato solamente 5 tiri, di cui 3 nello specchio. Nonostante tutto Grenier and company non sono riusciti a trafiggere Costil, lasciando alla squadra bretone un punto importantissimo ottenuto su un campo difficile.

TABELLINO DELLE GARE

Lille-Nizza 0-2: 19′, 45′ Cvitanich ( N )

Lille: Enyeama; Beria, Kjaer, Basa, Souare; Mavuba ( 57′ Martin ); Rodelin ( 57′ Origi ), Balmont, Gueye, Mendes ( 62′ Meite ); Kalou. A disposizione: Delaplace, Elana, Rozenhal, Sidibe.

Nizza: Ospina; Puel ( 83′ Amavi ), Pejcinovic, Bodmer, Kolodziejczak; Digard, Bruls ( 72′ Abriel ), Mendy; Pied ( 72′ Genevois ), Cvitanich, Bautheac. A disposizione: Bosetti, Gomis, Palun, Veronese.

Lione-Rennes 0-0

Lione: Lopes; Dabo, Bisevac ( 66′ Kone ), Umtiti, Bedimo; Gonalons ( 85′ Ferri ), Fofana; Lacazette, Grenier ( 80′ Malbranque ), Fekir; Gomis. A disposizione: Briand, Gorgelin, Mvuemba, Plea.

Rennes: Costil; Danze, Kana-Biyik, Armand, M’Bengue; Pajot, Konradsen; Pitroipa ( 80′ Hunou ), Feret, Kadir ( 69′ Emerson ); Oliveira ( 76′ Romero ). A disposizione: Diallo, Hountondji, Makoun, Said.

Enrico Trivia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *