Connect with us

Moto Gp

Motogp Misano: Lorenzo super davanti a Marquez. Ancora 4° Rossi

Pubblicato

|

Yamaha MotoGP rider Lorenzo of Spain celebrates on the podium after winning the Italian Grand Prix in Mugello circuitSi accorcia la distanza di punti nel mondiale tra i due spagnoli Lorenzo e Marquez. Il Maiorchino, oggi, vuoi il nuovo cambio seamless appena montato dalla Yamaha, ha conquistato una vittoria a suon di giri record, mantenendo alla larga i pilori HRC. Infatti ,nella classifica mondiale, Jorge raggiunge Pedrosa al 2° posto con una distanza di soli 34 punti dalla vetta.

Nulla di nuovo per Valentino Rossi che per la quarta volta di fila rimane ai piedi del podio terminando a 15’’ di distacco dal collega di squadra. Questa volta, però, inverte la tendenza di gara, tentando di restare con i tre spagnoli nella prima parte di gara e mollando nella seconda. Ci si aspettava forse qualcosa in più vista l’ottima terza posizione ottenuta nelle qualifiche, ma, evidentemente, il feeling con la sua M1 non è ancora al massimo. All’arrivo seguono BradlCrutchlow, Bautista. 8° e 9° Dovizioso e Hayden.

LA GARA – Pronti, via e Lorenzo al primo giro fa subito record mettendo in chiaro che oggi non doveva essercene per nessuno. Marquez parte bene ma a causa di un piccolo errore, si fa superare da Rossi e per un momento sembra non reggere il ritmo dei tre davanti. Dopo qualche giro, tutto torna come previsto, con Rossi che si fa superare dal suo “erede” che a sua volta comincia a mettere pressione su Pedrosa. Dopo un lungo duello fatto di sorpassi e controsorpassi le posizioni si stabilizzano lasciando quindi a Lorenzo l’ennesima vittoria, quasi inaspettata vista la qualifica record del ventenne spagnolo della Honda che quindi sembrava dovesse un “garone” dei suoi.

Insomma , lotta per il mondiale del tutto aperta.

Roberto Angarano

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending