Nicoletta Pezzino
No Comments

Ronaldo: “Brava Italia”, i complimenti del fenomeno

Intervenuto sulla Gazzetta dello Sport, Ronaldo si congratula con la nostra nazionale e con gli uomini che hanno riportato in alto il nome dell'Italia

Ronaldo: “Brava Italia”, i complimenti del fenomeno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Ronaldo e Del Piero storia del nostro campionato

Ronaldo e Del Piero storia del nostro campionato

La vittoria di ieri contro la Repubblica Ceca ha permesso agli uomini di Prandelli di aggiudicarsi il pass valido per disputare i prossimi mondiali che si terranno in Brasile. Sulla ‘Gazzetta dello Sport‘ di oggi è stata pubblicata una lettera scritta dall’ex calciatore Ronaldo, che in Italia ha vestito la maglia di Inter e Milan, in cui si è congratulato per l’obiettivo raggiunto dai nostri azzurri con ben due giornate di anticipo.

BRAVA ITALIA – Queste sono le parole del brasiliano: ” Benvenuta Italia, e complimenti per la rapidità. Sicura del Mondiale già a settembre: ti aspettavo con (quasi) tutte le altre a ottobre, e confesso che un po’ è stata una sorpresa. Una bella sorpresa”. Ronaldo, diventato ambasciatore del calcio nel suo Brasile, è convinto e nello stesso tempo si augura che il suo Paese organizzerà un fantastico Mondiale come già è avvenuto per la Confederation Cup. “Benvenuta, dunque: detto da ambasciatore di questo Mondiale, sento che sarà bellissimo, ed è per questo che stiamo facendo un grande lavoro e lo faremo ancora in questi mesi” ha affermato l’ex nerazzurro.

ELOGI AGLI AZZURRI – Durante la sua carriera da calciatore in Italia, l’ex Pallone d’Oro ha avuto modo di incontrare, come compagni di squadra o come rivali, alcuni giocatori che ancora militano nella nostra Nazionale, per questo motivo si è congratulato soprattutto con loro anche se non sono mancate parole di affetto e di stima verso Mario Balotelli e il ct Cesare Prandelli. ” Benvenuta perché hai Prandelli, e tutti quelli con cui ho parlato in questi anni mi hanno spiegato che è lui il primo segreto di questa rinascita dell’Italia. Perché hai Buffon, e io so per esperienza personale che grande portiere sia; perché hai il mio ex compagno di squadra Pirlo, quello che mette la palla dove decide lui – e infine parole anche per SuperMario – perché hai Mario, e se si sono innamorati di lui in Brasile, durante la Confederations Cup di giugno, vuol dire che è un talento vero: nel mio Paese, calcisticamente parlando, abbiamo gusti difficili, e per questo da brasiliano dico, anzi dico un’altra volta, che da lui adesso ci aspettiamo tutti l’ultimo salto di qualità. Anche per avere un’altra sicura stella del Mondiale, certo: può esserlo, ora dipende solo da lui”.

CAPITOLO INTER – Infine, Ronaldo non è solo intervenuto sul noto quotidiano sportivo ma anche settimana scorsa, in occasione del Gp di Monza di Formula Uno, è stato sommerso dai giornalisti con domande riguardanti l’Inter, in particolare il big match che la vedrà contro la Juventus, e il Presidente Massimo Moratti. L’ex Fenomeno ha dichiarato: “Sarà una classica bellissima, e sono sicuro che vincerà l’Inter. Provo ancora grande affetto per la squadra e per Moratti”. A proposito del Presidente ha poi infine concluso: ” Magari venderà quale quota nerazzurra ma il suo amore per l’Inter resterà immutabile”.

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *