Vincenzo Galdieri

Tutti pazzi per Momo: mezza Serie A su Sissoko. C’è anche la Juve

Tutti pazzi per Momo: mezza Serie A su Sissoko. C’è anche la Juve
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il mediano più amato della recente storia bianconera può tornare in Italia: l'unico paese in cui è stato apprezzato veramente

marotta A volte ritornano. Anche per la terza volta di fila. Mohamed Sissoko e la Serie A, un rapporto di amore incondizionato e reciprocamente ricambiato. Perchè lui, la piovra dalle lunghe leve, il tipico centrocampista da Premier League, a conti fatti è riuscito ad esprimersi ai massimi livelli soltanto nel nostro campionato. Ai tempi della Juve, che in un anelito di romanticismo sta pensando adesso al suo ritorno. Ma non è l’unica. Non ci pensa la Fiorentina, seconda squadra in cui ha militato nel nostro Paese. Ci pensano invece Milan e Napoli, vogliose di completare un centrocampo al quale manca l’ultimissimo tassello. Sissoko è l’ultima occasione di un mercato che non finisce mai: svincolatosi pochi giorni fa dal Psg, è pronto per una nuova avventura. E soprattutto, è integro: se sta bene può ancora essere un ottimo centrocampista, avendo soltanto 28 anni. Le più convinte a realizzar l’affare sono Reading e Bursaspor, ma lui tentenna. Perchè aspetta la sua amata Italia. 

BIANCONERO A GETTONE, NAPOLI E MILAN PRONTE ALL’OFFERTA – La verità è che di offerta concreta dal Belpaese, il buon Sissoko, ne ha ricevuta soltanto una: proprio dalla Juventus. A Conte serve un altro mediano dopo le cessioni di Giaccherini e Marrone: inserirne uno che conosce benissimo l’ambiente – per alcuni tifosi è ancora un idolo – sarebbe perfetto. Ma i bianconeri non vogliono spendere. Marotta e Paratici gli hanno offerto un contratto particolare: il minimo sindacale come base fissa e dei bonus economici attivabili ad ogni presenza. Per essere più chiari, la Vecchia Signora ha proposto alla piovra un contratto a gettone. Lui sarebbe entusiasta di tornare a Torino, il suo entourage però non è entusiasta di questo tipo di accordo. Ci sta pensando, Sissoko. Che intanto presto potrebbe ricevere delle richieste ufficiali da Milan e Napoli, i quali, checchè se ne dica, non si sono mossi in maniera effettiva per il momento. L’interesse c’è, eccome. Perchè se sta bene fisicamente, Sissoko vale molto più degli zero euro che si dovrebbero sborsare oggi per acquisirne il cartellino. A 28 anni c’è ancora tempo per una seconda parte di carriera sfavillante: chi lo prende, può fare il colpaccio.

Vincenzo Galdieri
Twitter: @Vince_Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *