Redazione

F1, Button torna sul gradino più alto a Melbourne

F1, Button torna sul gradino più alto a Melbourne
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sul circuito di Albert Park vince Button, Alonso lotta e arriva 5°

Jenson Button festeggia sul podio

MELBOURNE, 18 MARZO – Stamane il via alla stagione 2012 di Formula Uno con una prova perfetta dell’inglese Button, che parte dalla seconda casella ma incalza Hamilton alla prima curva. Vettel sfrutta il potenziale della sua monoposto classificandosi secondo, terza posizione per Hamilton. La seconda guida Red Bull arriva quarta, mentre la quinta posizione è per Fernando Alonso, che rimonta dalla dodicesima. Sfortunato Felipe Massa che si ritira a 10 giri dalla fine per un incidente avuto con Bruno Senna.

AL VIA – Nei primi giri la gara è apparsa da subito ricca di colpi di scena, alla prima curva Button guadagna la prima posizione ai danni del suo compagno di squadra. Ottima la partenza di Rosberg che guadagna tre posizioni al via e si ritrova quarto, Alonso scatta molto bene e scavalca quattro avversari mentre Felipe ne supera addirittura sei ed entra in zona punti. Al sesto giro lotta per la terza posizione tra Schumacher e Vettel, con quest’ultimo che arriva lungo. Ma all’undicesima tornata tocca al sette volte campione del mondo uscire fuori pista, regalando così la posizione alla prima guida Red Bull. Purtroppo è fatale questa escursione sull’erba per il tedesco. Alla sua monoposto si rompe il cambio e si ritira.

BUTTON VINCE IN SCIOLTEZZA – Il gioco delle soste ai box favorisce Button, che al suo ritorno in pista macina secondi sugli inseguitori che combattono nelle retrovie, ma l’incidente di Petrov rimette tutto in gioco. Di fatti l’ingresso della Safety car azzera i vantaggi e a venti giri dalla fine la gara riparte. Nessun brivido da qui alla fine, se non fosse per il contatto tra Massa e Senna a dieci giri dal termine e l’incidente di Maldonado all’ultimo giro, nel tentativo di attaccare Alonso. Button si aggiudica il primo GP della stagione, ma in Malesia Vettel cercherà di rimontare in classifica.

a cura di Ruggiero Ricco

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *